Sanità internazionale 19 Ottobre 2015 12:33

International healthcare

How much does a stressed doctor cost?

Apparently, the amount of distress suffered by physicians has no limits: it is not related to geography, nor to age factors. According to a research published by Student BMJ, one British junior doctor out of seven considered suicide. The causes? Pressure on workplace and sense of anxiety related to embarking on a career often scattered with uncertainties. The same difficulties are shared with their French colleagues. As a matter of fact, former socialist Minister, Benoît Hamon, submitted a reform to acknowledge the psychological and physical breakdown (also called burnout) as an occupational disease. According to a research by the European Heart Journal and published on The Observer, tackling this issue would entail a 20 billion dollar expense each year for the EU. Meanwhile, Italian physicians are in hot waters too. A recent study showed that the number of white coats suffering from cardiovascular and metabolic pathologies, sleep and psychological disorders is ever increasing due to exhausting working shifts.

Articoli correlati
Nuovi LEA, assistenza psicologica diventa diritto. Lazzari (CNOP): «Svolta per professione e cittadini»
«Grazie ai nuovi Livelli Essenziali di Assistenza, il supporto psicologico sarà garantito». Con Davide Lazzari, coordinatore della Task Force sui LEA, istituita dall’Ordine degli Psicologi, ripercorriamo tutte le novità, per cittadini e professionisti
di Isabella Faggiano
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 ottobre 2022, sono 619.806.972 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.552.302 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia Il bollettino di oggi (6 ottobre 20...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi in caso di reinfezioni?

I sintomi delle reinfezioni tendono a essere più lievi, anche se non si possono escludere forme gravi della malattia. I più comuni sono: affaticamento, febbre, tosse e mal di gola