Salute 13 Maggio 2019 16:37

Tappa partenopea per il progetto “Ricomincio da me” dedicato alle mamme dei piccoli pazienti oncologici del Santobono Pausilipon

Arriva nel capoluogo campano il progetto “Ricomincio da me – laboratorio di estetica sociale ed oncologica” della dottoressa Myriam Mazza, fresca di nomina di Farmacista dell’anno 2019 durante il Cosmopharma di Bologna. Un progetto che a Napoli, insieme all’Associazione Genitori Insieme, presieduta da Fiorella di Fiore, si declina nel progetto “Coccoliamoci” presso l’Ospedale Pediatrico Santobono Pausilipon, con l’obiettivo di regalare una coccola alle mamme dei piccoli pazienti ospiti della struttura. Un modo per alleggerire il carico emotivo e lo stress, una coccola speciale per rilassarsi e celebrare la festa della Mamma anche qui, all’interno della struttura ospedaliera. «Si dice sempre che se si salva una mamma si salva una famiglia… e la mamma è prima di tutto una Donna – dichiara la dottoressa Mazza – . Siamo orgogliosi di collaborare con l’Associazione Genitori Insieme, tra di noi, la presidente Fiorella Di Fiore e le mamme è subito scattata una forte empatia».

Il progetto sta riscuotendo un enorme successo in tutta Italia: «A Messina – prosegue la dottoressa Mazza – dove il progetto è attivo da circa un anno, siamo presenti anche in una nuova struttura. Stiamo crescendo anche a Catania, ora a Napoli appunto presso il Santobono Pausilipon, e a Salerno, dove collaboriamo con l’associazione Noi in Rosa, il progetto entrerà in una ulteriore fase: quella di supporto durante gli screening senologici fatti dal prof. Carlo Iannace. A metà maggio inaugureremo un laboratorio Ricomincio da Me a Firenze e a metà giugno a Roma».

Ma le iniziative al Santobono Pausilipon non finiscono qui. Un altro meritevole progetto dell’Associazione Genitori Insieme, è il laboratorio di musicoterapia diretto dalla cantante e musicoterapista Brunella Selo. «La musica ha un grande potere terapeutico – commenta la direttrice -. Ci aiuta, ci migliora la vita. E’ un importantissimo canale di comunicazione emotiva. Il coro è aperto a tutti, ci aspettiamo una grande partecipazione».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 15 gennaio, sono 93.129.104 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.994.440 i decessi. Ad oggi, oltre 35,57 milioni di persone sono state vaccinate nel mondo. Mappa elaborata dalla Johns H...
Assicurativo

Posso portare in deduzione la mia Rc professionale?

Tutti coloro che devono stipulare una polizza per la responsabilità civile in ambito professionale hanno la necessità di far pesare il meno possibile tale onere obbligatorio sul loro reddito da lavo...
Voci della Sanità

Covid-19, professori di Yale condividono terapia domiciliare “made in Italy”

«Il nostro Paese ancora oggi non dispone di un adeguato schema terapeutico condiviso con i medici che hanno curato a domicilio e in fase precoce la malattia» spiega l'avvocato Erich Grimaldi, Presid...