Salute 7 Novembre 2022 09:55

Sport e tecnologia: con la app Virtuoso premiato lo stile di vita salutare degli italiani

Da una intuizione di un gruppo di giovani dopo una esperienza all’estero è nata la piattaforma che incentiva a svolgere attività fisica attraverso gamification e rewarding. Utilizzata da grandi multinazionali per migliorare la salute dei propri dipendenti ha già ottenuto oltre 200 mila download

Sport e tecnologia: con la app Virtuoso premiato lo stile di vita salutare degli italiani

Le piattaforme digitali conquistano il mondo dello sport. Sempre più italiani, infatti, si affidano alla tecnologia per fare attività fisica, tanto che lo sport tech oggi è molto più di una tendenza. Con un mercato di 12 miliardi di euro nel 2021, e una espansione annua che si attesta sul 19% con una previsione fino al 2030, rappresenta probabilmente il terreno più fertile su cui far crescere in futuro la concezione di benessere e far diminuire la percentuale di inattivi, ancora alta nel nostro paese, nonostante lo sport in Italia oggi valga 95,9 miliardi, pari al 3,6% del PIL nazionale.

Healthyvirtuoso la piattaforma che fa “muovere” anche i più pigri

La conferma arriva da Healthyvirtuoso, la piattaforma che incentiva a svolgere attività fisica attraverso gamification e rewarding, ovvero strumenti in grado di indurre comportamenti attivi per ottenere obiettivi specifici, personali o di gruppo e tenere un corretto stile di vita. Una app che ha il compito di motivare gli italiani anche più pigri. Nata nel 2017, da una intuizione di un gruppo di giovani al rientro da una esperienza all’estero, la piattaforma per sportivi più o meno virtuosi, ha riscosso immediatamente un enorme seguito con oltre 200 mila download.

L’obiettivo è allargare sempre più il pubblico degli “atleti” ed aiutare le grosse multinazionali, tra cui Intesa San Paolo, KPMG e American Express, a tutelare la salute dei propri dipendenti, mettendo al centro il loro benessere psicofisico per una vita sana ed equilibrata in ambito lavorativo e privato. «Lo sport è il mezzo più efficace per raggiungere questo benessere – ha commentato Andrea Severino, Founder della piattaforma Healthyvirtuoso -. In particolare, oggi con lo smart working e le nuove abitudini più sedentarie, è necessario coinvolgere le persone nell’attività fisica con modalità ingaggianti. Il percorso iniziato con Sport e Salute nasce appunto dalla consapevolezza di allenarsi e di farlo con un obiettivo comune per migliorare il proprio stile di vita».

Come funziona

È possibile scaricare l’applicazione mobile da App Store ed iniziare subito l’allenamento.

«Ogni azione che viene fatta quotidianamente genera un punteggio che permette di migliorare la qualità della vita. Oltre alla consueta corsa, palestra, si ricevono crediti ad esempio dalla meditazione che – come dimostrato diversi studi – aiuta a migliorare il sistema immunitario perché stimola l’attività elettrica della corteccia prefrontale nell’insula anteriore destra e nell’ippocampo destro, parti che controllano emozioni e consapevolezza. Non solo la meditazione può avere benefici effetti su malattie croniche come il diabete di tipo 2, l’obesità, le malattie cardiache e l’ipertensione; dona benefici effetti sull’intero sistema corpo – mente. Per questo Virtuoso premia ogni giorno anche la meditazione». I crediti ottenuti permettono poi di grazie riscattare premi, buoni sconto o voucher. «L’obiettivo è aiutare le persone a diventare consapevoli della propria salute e comprendere l’importanza di un corretto stile di vita, migliorando giorno dopo giorno. Il tutto viene fatto con delle sfide in cui ciascun atleta si mette alla prova con amici, parenti o colleghi di lavoro.

Il 33% degli italiani non fa sport, l’importanza della prevenzione

Ad essere più pigri sono gli over 35, mentre uno su due under 25 pratica almeno uno sport, anche se un terzo lo fa saltuariamente. La situazione cambia radicalmente con l’avanzare dell’età, quando il numero degli sportivi diminuisce drasticamente. A rivelare le abitudini degli italiani in ambito sportivo è l’indagine di Sport e Salute società del Ministero dell’economia e della finanza impegnata a promuovere lo sport in Italia a breve, medio e lungo termine per migliorare le abitudini degli italiani. In questo contesto si innesca il Piano Nazionale della Prevenzione 2020-2025 che ha lo scopo di migliorare la salute e aiutare le persone ad avere uno stile di vita più sano, cercando di prevenire il rischio di patologie e, per farlo,  la tecnologia di Virtuoso può essere una preziosa alleata.

 

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Mieloma multiplo. Aspettativa di vita in aumento e cure sul territorio, il paradigma di un modello da applicare per la prossimità delle cure

Il mieloma multiplo rappresenta, tra le patologie onco-ematologiche, un caso studio per l’arrivo delle future terapie innovative, dato anche che i centri ospedalieri di riferimento iniziano a no...
Salute

Parkinson, la neurologa Brotini: “Grazie alla ricerca, siamo di fronte a una nuova alba”

“Molte molecole sono in fase di studio e vorrei che tutti i pazienti e i loro caregiver guardassero la malattia di Parkinson come fossero di fronte all’alba e non di fronte ad un tramonto&...
di V.A.
Advocacy e Associazioni

Oncologia, Iannelli (FAVO): “Anche i malati di cancro finiscono in lista di attesa”

Il Segretario Generale Favo: “Da qualche anno le attese per i malati oncologici sono sempre più lunghe. E la colpa non è della pandemia: quelli con cui i pazienti oncologici si sco...