Salute 22 luglio 2014

L’ENPAM porta la solidarietà tra i banchi di scuola 

Dalla Fondazione 290 borse di studio per gli orfani di medici e odontoiatri

Immagine articolo

Poche settimane dopo aver registrato l’importante risultato di vedere approvare il nuovo statuto, l’ENPAM (Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri) rinnova l’abitudine di dare una mano alle persone meno fortunate.

Come ogni anno, infatti, la Fondazione mette a disposizione degli orfani dei medici e degli odontoiatri 290 borse di studio per aiutarli a studiare. Questi sussidi verranno infatti concessi a studenti che fanno parte di nuclei familiari che versano in condizioni economiche non favorevoli e potranno essere erogati anche sotto forma di pagamento delle rette di ammissione ai collegi, convitti e centri formativi universitari dell’Opera Nazionale per l’Assistenza agli Orfani dei Sanitari Italiani (ONAOSI).

Questa iniziativa di solidarietà si rivolge agli studenti delle scuole medie e superiori e a quelli che frequentano un’università. Per poter accedere al sussidio è possibile scaricare l’apposito modulo di domanda presente nel sito internet della Fondazione oppure recarsi presso una delle sedi degli Ordini dei Medici e degli Odontoiatri presenti sul territorio nazionale. Il modulo compilato va poi spedito, insieme a tutti i documenti richiesti nel bando stesso, presso la sede dell’ENPAM.

I termini ultimi entro cui presentare i documenti sono due: le domande relative ai centri formativi, collegi o convitti ONAOSI vanno consegnate entro il 30 luglio prossimo; tutte le altre domande di sussidio vanno presentate, invece, entro il 15 dicembre 2014.

Articoli correlati
Formazione, nasce il corso ECM residenziale “empatia e burnout”
L’empatia come strumento per la prevenzione del Burnout è il tema del corso residenziale che si svolgerà in una location unica – la Casa del Divin Maestro – ad Ariccia, a pochi chilometri da Roma. Domandarsi la funzione dell’esercizio empatico nell’ambito delle professioni socio-sanitarie è come domandarsi la funzione dei libri all’interno di una biblioteca. Il concetto […]
Formazione, Paola Kruger: «Il paziente esperto è un valore aggiunto per il medico, non un contrasto»
«Essere un paziente esperto significa saper interloquire con gli altri stakeholders allo stesso livello e con un linguaggio scientifico che serve per veicolare le istanze da paziente nella maniera più corretta e autorevole» così Paola Kruger, Paziente Esperto EUPATI
Sciopero medici, la voce degli studenti: «Senza programmazione e finanziamenti il nostro futuro è drammatico»
Blocco del turnover, imbuto formativo e precarietà sono solo alcune delle ragioni che hanno spinto tanti studenti di medicina e specializzandi a supportare lo sciopero di venerdì scorso indetto dalla dirigenza medica e sanitaria: «Per noi studenti diventa sempre più complesso capire se avremo un futuro nell’ambito della sanità»
Pazienti ‘esperti’, al via 1° corso EUPATI in italiano. Buccella (Accademia Pazienti): «Al servizio società per migliorare approcci terapeutici»
«Io ho un figlio con distrofia di Duchenne e mi sono serviti 25 anni per apprendere le nozioni di cui avevo bisogno per assisterlo al meglio. Con il corso è necessario solo un anno per una formazione completa». Così Filippo Buccella, Presidente dell’Accademia
di Serena Santi e Viviana Franzellitti
Enpam, l’Assemblea nazionale approva Bilancio di previsione 2019: avanzo di oltre 848 milioni di euro
Il presidente Oliveti: «Dobbiamo trovare una soluzione per consentire l’ampliamento della nostra assistenza e della sicurezza, anche tramite un emendamento alla legge di Bilancio che consenta di dedicare una percentuale superiore degli attivi al sostegno della professione»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Endometriosi, arriva nuovo Ddl: 25 milioni per la ricerca e bonus malattia. Sileri (Comm. Sanità): «Prevenzione e tutela contro patologia subdola»

Per contrastare il ritardo nella diagnosi il disegno di legge presentato al Senato prevede corsi di formazione per ginecologi e medici di famiglia e una Giornata nazionale per parlare della malattia. ...
Politica

Sunshine Act, ecco cosa prevede Ddl trasparenza. Il relatore Baroni (M5S): «Così si previene corruzione. Per i medici no oneri burocratici»

Il provvedimento, in discussione in Commissione Affari Sociali, è sul modello di una analoga legge francese. Soglia minima per la dichiarazione è 10 euro: l’obbligo sarà in capo alle industrie sa...