Salute 29 Gennaio 2018

Glaucoma, Mazzacane (Segretario Goal): «Oculisti ambulatoriali in prima linea per prevenzione e informazione»

Il Gruppo Oculisti Ambulatoriali Liberi plaude la campagna di sensibilizzazione sul glaucoma #soloperituoiocchi. Al Congresso della Società Europea del Glaucoma di maggio, due comunicazioni presentate da Goal: un’indagine conoscitiva sulla terapia con l’impiego della neuroprotezione e una app per il calcolo dei fattori di rischio

La società scientifica Goal (Gruppo Oculisti Ambulatoriali Liberi) plaude la campagna social #Soloperituoiocchi per la prevenzione del glaucoma. «Gli oculisti ambulatoriali quotidianamente informano e sensibilizzano i pazienti sul glaucoma e su tutte le patologie oculistiche – afferma il segretario Danilo Mazzacane -, cercando di realizzare con gli assistiti la migliore alleanza diagnositco-terapeutica per la gestione delle patologie croniche, e migliorando la comunicazione con i colleghi ospedalieri ed universitari dediti al trattamento delle forme patologiche acute».

«Gli oculisti ambulatoriali – prosegue – da tempo costituiscono la prima linea dell’oculistica italiana territoriale, rispondendo alle  richieste di salute visiva della popolazione ed effettuando annualmente più di 20 milioni di visite oculistiche». Fondamentale quindi il ruolo che svolgono per la prevenzione e l’informazione di tutte le patologie oculistiche che assumono il carattere di malattia sociale come il glaucoma, includendo la diffusione della conoscenza delle malattie oftalmologiche rare e di quelle che interessano l’età pediatrica e lavorativa.

Ma il percorso di Goal ha anche un impegno scientifico mediante la realizzazione di eventi scientifici italiani e la partecipazione ad eventi scientifici europei e mondiali con la presentazione di studi clinici osservazionali e la proposta di modalità di diagnosi precoce low tech. Proprio per quanto attiene il glaucoma, Goal ha presentato la proposta di due comunicazioni al prossimo Congresso della Società Europea del Glaucoma (EGS) che si terrà a Firenze a maggio 2018. «Si tratta di una indagine conoscitiva – spiega Mazzacane – sull’implementazione della terapia del glaucoma con l’impiego della neuroprotezione e della realizzazione digitale di una app dedicata per il calcolo dei fattori di rischio per il glaucoma».

LEGGI ANCHE: IL GLAUCOMA COLPISCE UN MILIONE DI ITALIANI, MA LA META’ NON LO SA. LE CONSEGUENZE FISICHE E PSICOLOGICHE

Articoli correlati
Lombardia, sospeso lo stato di agitazione dei sindacati medici. Incontro in Regione fissato per il 24 maggio
«È dal mese di marzo che attendiamo una risposta da Fontana e Gallera, - spiega Danilo Mazzacane CISL Medici - fino ad allora non parteciperemo ad altri incontri. Abbiamo l’esigenza di capire l’indirizzo di Regione Lombardia e far passare ai medici il messaggio su quanto contano per le Istituzioni»
di Federica Bosco
Carenza medici, in Lombardia sindacati proclamano agitazione. Mazzacane (Cisl medici): «Aspettiamo convocazione dal 25 marzo»
«Il problema fondamentale è che i medici sono abbandonati e non esiste un sistema di relazione sindacale», spiega Danilo Mazzacane, segretario Cisl medici Lombardia che aggiunge: «La riforma regionale così come è stata pensata presenta delle evidenti criticità, regione investa nella sanità pubblica»
di Federica Bosco
Glaucoma, Osvi: il 45% dei pazienti non segue la terapia
Circa il 45% dei pazienti con glaucoma non segue correttamente la terapia ipotonizzante perché assume meno del 75% della dose prevista. A dimostrarlo è un recente studio pubblicato sulla rivista American Journal of Ophthalmology . E altri studi fanno emergere come a 4 anni dall’inizio della terapia ipotonizzante il 48% dei pazienti assuma soltanto un […]
Oculisti, concluso il congresso Goal. Il segretario Mazzacane: «Un successo, ora ci aspetta l’Europa»
Oltre 400 oculisti si sono dati appuntamento a Roma per discutere di novità terapeutiche, responsabilità professionale e diagnosi delle più comuni patologie oculari
Dal 29 al 30 marzo il 2° Congresso Goal. Mazzacane (Segretario): «Noi in prima linea nell’oculistica: oltre alla cura guardiamo al benessere psicofisico del paziente»
Danilo Mazzacane a Sanità Informazione: «Clinica, prevenzione, diagnosi precoce e aggiornamento professionale sono fondamentali; il nostro compito non è sempre riuscire a guarire ma è anche quello di alleviare la sofferenza del paziente in tutte le sue manifestazioni»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Sanità internazionale

«La sanità si basa sullo sfruttamento infinito e gratuito di medici e professionisti sanitari»

Riuscite a immaginare un idraulico o un avvocato che lavorano il 30% in più senza chiedere ulteriori compensi? In sanità viene dato per scontato
Lavoro

Ex specializzandi, a Roma l’Appello dà ragione ai camici bianchi. L’avvocato Marco Tortorella: «300mila medici abbandonati dallo Stato, ora giustizia»

L’ultima sentenza della Corte di Appello di Roma ha portato all’assegnazione di rimborsi per 12 milioni di euro per i camici bianchi tutelati dal network legale Consulcesi. «Lo Stato è obbligato...
Salute

Anatomia Patologica, viaggio nel laboratorio dove si scoprono i tumori. Virgili (Campus Bio-Medico): «Sanità digitale e I.A. il futuro»

Sanità Informazione è entrata nel laboratorio del Policlinico Campus Bio-Medico di Roma dove vengono analizzati i tessuti: la tecnologia consente precisione e velocità. Il coordinatore Roberto Virg...