Salute 22 Maggio 2018

Aiop, ospedalità privata e sanità pluralista: l’indagine dell’Associazione presentata all’Assemblea Nazionale

Dal 24 al 26 maggio in programma la 54° Assemblea Nazionale dell’Associazione Ospedalità Privata in cui, insieme alle nomine dei vertici nazionali e del Presidente di Aiop Giovani, si discuterà dei nuovi scenari di domanda e spesa sanitaria in parallelo all’offerta e al finanziamento pubblico e privato della sanità

Un settore, due protagonisti: pubblico e privato. È la logica inscritta nel Dna del Servizio sanitario sin dalla sua istituzione. Di questo si parlerà venerdì 25 maggio in seno alla 54° Assemblea dell’Associazione Italiana Ospedalità Privata in programma dal 24 al 26 maggio e durante la quale si procederà alle elezioni del Presidente nazionale, dei due membri del Consiglio nazionale, del Presidente Aiop giovani oltre ai componenti del Collegio dei Revisori dei conti e del Collegio dei Probiviri.

Nell’incontro del 25 maggio verrà presentato il risultato della ricerca ‘Il valore dell’ospedalità privata nella sanità pluralista’ commissionata dalla Sede nazionale Aiop, e realizzata dal Centro Studi Investimenti Sociali (Censis) che vede al centro dell’analisi il “valore sociale” delle strutture sanitarie private e il “pluralismo” che deve caratterizzare il sistema sanitario nell’erogazione dei servizi.

LEGGI ANCHE: AIOP VERSO IL CONGRESSO, FARONI (LAZIO): «SANITÀ PRIVATA DIALOGHI CON TUTTE LE FORZE POLITICHE»

Partendo da questi spunti, nel corso dell’incontro  che si aprirà con l’introduzione del Presidente nazionale Aiop, Gabriele Pelissero, discuteranno del ruolo della sanità privata, il Direttore generale Censis, Massimiliano Valerii, il Responsabile Area Politiche sociali Censis, Francesco Maietta, ed i giornalisti Stefano Zurlo (Il Giornale) e Margherita Lopes (Adnkronos Salute).

«L’ospedalità – si legge in una nota dell’Associazione – è forse l’ambito in cui è evidente la nuova situazione che rende il privato non più un soggetto di cui limitare l’operatività o su cui far cadere i costi di ogni contenimento finanziario, ma un protagonista a tutto tondo in grado di mettere a disposizione risorse decisive come l’efficienza e la propensione alla qualità».

«L’ospedalità privata nel tempo – prosegue la nota – ha saputo ritagliarsi un ruolo significativo e oggi si presenta come il soggetto più in grado di fare meglio con meno, rispondendo alle più alte aspettative dei cittadini e contribuendo quindi anche ad una migliore per-formance del Servizio sanitario. Il racconto dell’evoluzione dell’ospedalità privata è il racconto di come è cambiato il rapporto de-gli italiani con la salute e la sanità e, più ancora, di come è auspicabile diventerà la sanità del futuro, in linea con le crescenti esigenze degli italiani».

NEL TG DI SANITA’ INFORMAZIONE IN ONDA IL 25 MAGGIO L’INTERVISTA ESCLUSIVA A LORENZO MIRAGLIA, PRESIDENTE AIOP GIOVANI 

 

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK <— CLICCA QUI

 

Articoli correlati
Aiop e Aris al ministro Speranza: «Lavorare insieme per preservare l’impianto universalistico, solidaristico e pluralista del SSN»
«Auguri di buon lavoro e disponibilità immediata a lavorare insieme tenendo conto dell’obiettivo comune: rinnovare il Servizio Sanitario Nazionale mantenendone il carattere universale, pluralista e solidale». Così Barbara Cittadini, Presidente Nazionale AIOP (Associazione Italiana Ospedalità Privata) e Padre Virginio Bebber, Presidente Aris (Associazione Religiosa Istituti Socio-Sanitari) hanno commentato la nomina al vertice della sanità italiana […]
Sanità privata, stallo su rinnovo contratto. Cgil-Cisl-Uil: «Chiederemo incontro a Ministro Grillo. Pronti a iniziative di lotta»
Fumata nera nell’incontro tra le parti alla Conferenza delle regioni. «Riteniamo necessario che lo stato di agitazione sia esteso a livello nazionale con una fitta programmazione di iniziative di lotta con risvolti che potranno riguardare l'ordine pubblico» recita una nota sindacale
Congresso CIMOP, De Rango confermata segretario nazionale: «Contratto è priorità. Chiesto aumento del 50%»
Il sindacato dei medici dell’ospedalità privata rinnova l’esecutivo nazionale. Carmela De Rango: «Necessario colmare gap con le retribuzioni dei medici del pubblico». La presidente AIOP Barbara Cittadini: «Convocazione da parte della Conferenza Stato-Regioni è segnale di interesse. Le Regioni devono svolgere un ruolo importante nelle trattative, altrimenti rischiamo la crisi di aziende e posti di lavoro»
Conferenza per la Salute Mentale, per i pazienti «più psicoterapia e meno farmaci»
L’iniziativa, inaugurata a dicembre 2018, dopo numerose tappe regionali è approdata nella Capitale: il 14 e il15 giugno l’assemblea conclusiva all’università Sapienza. L’assessore D’Amato: «Il nuovo Patto per la Salute è l’occasione per rimettere al centro dell’agenda politica la tutela della salute mentale»
di Isabella Faggiano
Contratto sanità privata, Aiop e Aris: «In Conferenza delle Regioni clima costruttivo ma resta il nodo della deroga ai tetti di spesa»
Il Presidente Aiop Barbara Cittadini e Virginio Bebber dell'Aris auditi questa mattina dal coordinatore Venturi
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Cause

Ex specializzandi, Di Amato: «Scorrette le sentenze contrarie basate su prescrizione»

Dal convegno organizzato dall’università Luiss Guido Carli e Sanità Informazione, le ultime novità in tema di inadempimento del diritto UE da parte dell’Italia in ambito sanitario. Parlano i pr...
Università

Test medicina 2019, l’attesa è finita. La graduatoria è online

Il Miur ha pubblicato la graduatoria ufficiale nominativa nazionale e di merito che stabilisce chi ha superato la prova d’accesso ed è riuscito ad accedere alla Facoltà di Medicina. Per i tanti ch...
Salute

Professioni sanitarie, Beux (maxi Ordine): «Dal 1° ottobre possibile iscriversi agli elenchi speciali»

Il Presidente della Federazione degli Ordini TSRM e PSTRP annuncia l’attivazione sul portale della procedura per iscriversi: «I professionisti, iscrivendosi al relativo elenco speciale a esauriment...