Politica 5 Marzo 2019 13:09

Professioni sanitarie, Vito De Filippo (Partito Democratico): «Legge Lorenzin svolta decisiva: non c’è bisogno di sanatoria, strumenti ci sono»

«Una storia bella ma troppo lunga: il tema dell’integrazione delle professioni sanitarie è un pilastro importante della nostra sanità che necessita sinergie e coordinamento». Così l’ex sottosegretario alla Salute Vito De Filippo per le celebrazioni del 20° anniversario delle professioni sanitarie

di Viviana Franzellitti e Giovanni Cedrone

Dalla Legge 42/99 alla Legge 3/2018: vent’anni di riforme e cambiamenti per le professioni sanitarie. La cosiddetta “Legge Lorenzin” infatti, ha segnato l’inizio di una nuova era e la fine di una storia «bella ma fin troppo lunga» secondo Vito l’Onorevole Vito De Filippo (Capogruppo Pd in Commissione Affari Sociali alla Camera dei Deputati). Intervistato a margine dell’evento organizzato dall’Ordine Tsrm Pstrp, a cui hanno partecipato personalità appartenenti a tutte le forze politiche (tra cui le due ex ministre della Salute Maria Pia Garavaglia e Beatrice Lorenzin) l’Onorevole De Filippo ha ricordato l’excursus legislativo delle professioni sanitarie tra passato, presente e futuro individuando le criticità da risolvere per rispondere in modo dinamico ed efficiente ai bisogni sanitari della popolazione.

Onorevole, sono passati 20 anni dalla promulgazione della Legge 42/99: le professioni sanitarie hanno fatto un percorso incredibile fino alla costituzione dell’Ordine con la Legge Lorenzin. Cosa manca ancora, secondo lei, per completare questa trasformazione delle professioni sanitarie?

«È stata una storia bella, anche se troppo lunga, perché il tema dell’integrazione delle professioni sanitarie è un pilastro importante del nostro Paese che necessita sinergie e coordinamento. Nei prossimi anni bisogna costruire management ed anche azioni concrete, non solo da un punto di vista contrattuale, ma nell’organizzazione della nostra sanità. Azioni che prevedano in maniera perentoria il tema dell’integrazione tra professioni sanitarie, mediche e di più alto livello di specializzazione. Come ho detto, si è trattato di una storia fin troppo lunga, abbiamo effettuato una svolta decisiva nel 2018 con la Legge che ha previsto gli ordini per queste professioni; ora dobbiamo procedere su questa strada in maniera più efficace e veloce».

LEGGI ANCHE: PROFESSIONI SANITARIE, MARIA TERESA BELLUCCI ( FRATELLI D’ITALIA): «VIGILEREMO SU DECRETI ATTUATIVI MAXIEMENDAMENTO, RICONOSCIMENTO SIA IN BASE A MERITO E FORMAZIONE»

Lei ha contribuito alla creazione dell’Ordine: è stato difficile mettere insieme tutte queste professioni?

«Il dibattito in Parlamento nella scorsa legislatura sulla legge Lorenzin è stato sicuramente molto complesso. C’erano difficoltà, dubbi, sospetti, anche pregiudizi nella discussione tra forze politiche e professionali. Alla fine, abbiamo creato anche con il plurialbo, un ordine sostanzialmente equilibrato, abbiamo arato bene il terreno così da consentire, nei prossimi anni, che questa attività si sviluppi in modo corrispondente ai bisogni sanitari del paese».

Nell’ultima finanziaria si è parlato di una sanatoria, poi è stata smentita ma ora si attendono i decreti attuativi. Voi avete vigilato su questo. Pensa che sia un passo indietro rispetto a come era stato pensato l’ordine?

«Assolutamente sì, abbiamo spiegato che alcune questioni che venivano poste potevano essere risolte a legislazione vigente senza intervenire con provvedimenti a sanatoria. È stata scongiurata questa ipotesi, io penso che il ministero, nell’incontro con sindacati e regioni, abbia tutti gli strumenti per risolvere i problemi applicativi della Legge 3/2018».

Articoli correlati
Giornata malattie rare, l’approccio multiprofessionale della FNO TSRM PSTRP a sostegno dei pazienti
Tra le varie iniziative in cantiere sul tema delle malattie rare la FNO TSRM PSTRP ha in programma per il prossimo 29 giugno un evento formativo in occasione della Giornata mondiale della Sclerodermia
Professioni Sanitarie, Ordine TSRM PSTRP di Milano lancia corso per costruire la dirigenza del futuro
L'Ordine di Milano ha inaugurato un corso sul management delle professioni sanitarie. «Capacità di osservazione, curiosità e spirito di iniziativa sono le fondamenta su cui costruire la Dirigenza del futuro» ha spiegato il presidente Diego Catania
Ordine TSRM PSTRP Roma, gli obiettivi della Lista “Sinergia”
Al centro del progetto «una rappresentanza politica delle professioni sul territorio, tale da costituire una presenza attiva e costante in tutti i contesti comunali». Le elezioni si svolgeranno il 16, 17, 18 e 19 dicembre
Simulazione in formazione, ecco come la realtà virtuale prepara i farmacisti ad affrontare le sfide reali
Dalla “clean room” alla ricerca clinica, fino a capitolati di gara e interazione con il paziente, Zanon (SIFO): «La figura del farmacista è poliedrica e, per questo, anche la sua formazione, compresa quella post laurea, deve essere altrettanto variegata. L’utilizzo della simulazione ha segnato un punto di svolta importante nei processi formativi»
UNID, Luperini nuovo presidente. Dai Quaderni dell’Igienista dentale al Progetto Grazia, le iniziative in corso
Maurizio Luperini sostituisce Domenico Tomassi, alla guida per tre anni. «Vogliamo dedicarci alla formazione, avremo una sessione ad hoc dedicata a ricerca e sviluppo»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

In arrivo il nuovo Piano Nazionale Cronicità. Previsto maggior coinvolgimento dei pazienti e dei caregiver

Il documento redatto dal Ministero della Salute sbarca in Stato-Regioni. Nelle fasi e negli obiettivi che lo compongono, l'erogazione di interventi personalizzati attraverso il coinvolgimento di pazie...
di G.R.
Salute

Gioco patologico, in uno studio la strategia di “autoesclusione fisica”

Il Dipartimento di Scienze cliniche e Medicina traslazionale dell'Università Tor Vergata ha presentato una misura preventiva mirata a proteggere i giocatori a rischio di sviluppare problemi leg...
Salute

Cervello, le emozioni lo ‘accendono’ come il tatto o il movimento. Lo studio

Dagli scienziati dell'università Bicocca di Milano la prima dimostrazione della 'natura corporea' dei sentimenti, i ricercatori: "Le emozioni attivano regioni corticali che tipicamente rispondo...
Advocacy e Associazioni

Porpora trombotica trombocitopenica. ANPTT Onlus celebra la III Giornata nazionale

Evento “WeHealth” promosso in partnership con Sanofi e in collaborazione con Sics Editore per alzare l’attenzione sulla porpora trombotica trombocitopenica (TTP) e i bisogni ancora i...