Politica 21 Ottobre 2019 12:21

Manovra, Garavaglia (Lega): «Taglio superticket è presa in giro. Non c’è nulla su innovazione farmaceutica»        

L’ex Vice Ministro all’Economia contesta le misure varate dal governo M5S-PD: «Oggi siamo al 6,6% di spesa sanitaria rispetto al PIL: è drammaticamente insufficiente sia per la mancanza di personale sia per il costo inevitabilmente crescente dei farmaci»

L’abolizione del superticket non convince la Lega di Matteo Salvini. E non per la misura in sè quanto per l’orizzonte temporale della sua applicazione, piuttosto in là nel tempo, che consegna di fatto alla prossima manovra il compito di trovare le risorse complessive per rendere definitiva la misura.

LEGGI ANCHE: SANITA’, CONSIGLIO DEI MINISTRI VARA MANOVRA: SUPERTICKET ABOLITO DAL PRIMO SETTEMBRE DAL 2020

Ne abbiamo parlato con Massimo Garavaglia, Vice Ministro all’Economia nel primo governo Conte e già Assessore all’Economia della Regione Lombardia.

Garavaglia, dopo aver contestato la misura della finanziaria che ha messo nel mirino la mini flat tax per le partite IVA, ha poi contestato anche la misura sul superticket: «Il taglio del superticket è una presa per in giro», sottolinea il deputato della Lega a Sanità Informazione – Dire ‘lo taglio a settembre’ non ha senso. Costa mezzo miliardo l’anno. Banalmente, mancano i soldi e allora dicono: lo facciamo a settembre».

Garavaglia ha poi messo in guardia dal togliere ulteriormente risorse alla sanità: «Oggi siamo al 6,6% di spesa sanitaria rispetto al PIL: è drammaticamente insufficiente sia per la mancanza di personale sia per il costo inevitabilmente crescente dei farmaci».

Infine, la necessità di investire sull’innovazione farmaceutica: «Basterebbe uno 0,2% del PIL in innovazione. Ma in questa manovra non c’è nulla di tutto questo, è una manovra da ‘survivor’».

Articoli correlati
Covid-19, Regimenti (Lega): «Dati Oms preoccupanti, Europa in ritardo»
«Gli Stati devono fare di più per sostenere la popolazione e tutelare i più deboli, per risollevare l’economia e gettare le basi di una concreta rinascita sociale» spiega l'europarlamentare della Lega in occasione del World Health Day
Covid-19, Regimenti (Lega): «Terapie intensive al collasso, Ue stanzi fondi per servizi domiciliari socio-assistenziali»
L'eurodeputata della Lega in una interrogazione alla Commissione Ue ha chiesto di avviare una sistematica raccolta di dati e la promozione di studi sulle terapie da somministrare ai pazienti
Cure domiciliari Covid, la Lega rilancia: banca dati e fondi per la ricerca
In una conferenza a Palazzo Madama il Carroccio presenta un documento con le indicazioni per potenziare la medicina territoriale e le indicazioni terapeutiche per terapie precoci a casa. Il responsabile sanità Coletto: «Solo così possiamo alleggerire il sistema sanitario nazionale le cui strutture sono purtroppo in affanno»
Salute, Lazzarini (Lega): «Più tutele per trattamento endometriosi, in arrivo Ddl»
«Mi auguro che, in concomitanza con la Giornata mondiale per l’endometriosi, il Parlamento faccia la propria parte calendarizzando nel più breve tempo possibile questa pdl», commenta la deputata della Lega Arianna Lazzarini
Vaccino ReiThera, tra i volontari per sperimentazione anche il leghista Tiramani: «Giusto promuovere la ricerca made in Italy»
Il deputato del Carroccio, selezionato dalla sua Asl di appartenenza, è tra i 900 volontari per la sperimentazione di fase due e tre del vaccino ‘italiano’. Obiettivo: arrivare per l’estate al via libera e produrre 100 milioni di dosi
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 16 aprile, sono 139.109.041 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.986.608 i decessi. Ad oggi, oltre 840,94 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Salute

Vaccini, mai più dosi avanzate: come funzionano le “liste di sostituti” in Lombardia, Lazio e Campania

Le chiamano "panchine", sono le liste straordinarie che le Regioni utilizzano per ottimizzare le dosi dopo l'ordinanza di Figliuolo. Ma chi rientra tra coloro che verranno contattati?
di Federica Bosco e Gloria Frezza
Salute

Terapia domiciliare anti-Covid, guida all’uso dei farmaci

Antivirali, antitrombotici, antibiotici e cortisone: facciamo chiarezza con gli esperti della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) ed il dirigente medico in Medicina Interna presso l&rs...