Politica 25 Gennaio 2019 17:26

Legge di Bilancio, nodo disabilità. Cristopher Faroni (Dg Ini): «Più attenzione per cure e assistenza a fasce deboli della popolazione»

Cristopher Faroni, Direttore generale del Gruppo INI-Istituto Neurotraumatologico Italiano a Sanità Informazione: «Non è stato dato il giusto peso, mi sarei aspettato una maggiore attenzione per chi è affetto da disabilità»

«Legge di Bilancio e decreto sul Reddito di Cittadinanza lasciano molti nodi da sciogliere per le persone con disabilità, per le famiglie e le organizzazioni che le rappresentano». Quest’ultime, chiedono con decisione la modifica del testo attraverso emendamenti volti a migliorarne i contenuti. Per concordare un approccio comune su questi delicati temi, si è tenuto di recente un incontro tra lo staff tecnico del ministro Fontana, la Fand (Federazione nazionale tra le Associazioni di persone con disabilità) e la Fish (Federazione italiana per il superamento dell’Handicap) che hanno espresso le loro perplessità sul decreto e avanzato anche alcune proposte concrete.

E un’attenzione specifica sulle problematiche delle persone con disabilità che porti ad una maggiore equità sociale è anche l’istanza di Cristopher Faroni, Direttore generale del Gruppo INI-Istituto Neurotraumatologico Italiano: «Riguardo la nuova Legge di Bilancio, io ritengo che non sia stato dato il dovuto peso ai fondi necessari vincolati alle cure e all’assistenza verso le fasce più deboli della popolazione» ha commentato ai nostri microfoni il Direttore.

«Gli approcci terapeutici sono notevolmente cambiati nel corso degli anni – conclude Faroni – quindi una Legge di Bilancio che non tiene conto di quanto si è andati avanti a livello strettamente medico nella gestione e cura delle disabilità, onestamente, mi ha lasciato molto sorpreso, mi sarei aspettato una maggiore attenzione».

Articoli correlati
Estensione Green Pass, depressione, fine vita e commissione d’inchiesta su origine Sars-CoV-2 nella settimana in Parlamento
Attesa per l’esame in commissione Affari costituzionali del Senato del decreto legge che estende il Green Pass ai luoghi di lavoro. A Montecitorio in discussione due mozioni: una per la cura delle cerebrolesioni e una per potenziare gli strumenti per la diagnosi e la cura della depressione
di Francesco Torre
Eutanasia, in commissione comincia voto emendamenti. Doppia laurea e malattie rare, la settimana in Parlamento
Continua a Palazzo Madama l’esame del Decreto che estende il Green pass ai luoghi di lavoro. Alla Camera attesa per l’approvazione del Ddl che abroga il divieto di iscrizione contemporanea a due corsi di laurea
di Francesco Torre
Green pass 2, eutanasia, malattie rare e riforma dell’emergenza urgenza: la settimana in Parlamento
Dopo il tour de force alla Camera, il Decreto Green pass riceverà il via libero definitivo al Senato, impegnato anche su processo penale e civile. Martedì 14 settembre scadono i termini per la presentazione degli emendamenti al testo unificato sull’eutanasia
di Francesco Torre
Educatore professionale a scuola, Riposati (CdAn): «La vera inclusione comincia tra i banchi»
Il presidente della CdA nazionale degli educatori professionali: «Serve una legge ad hoc per chi opera in ambito scolastico. C’è troppa confusione di ruoli e formazione»
di Isabella Faggiano
Dal trucco al volontariato, la politica si unisce nell’intergruppo “la forza e il sorriso” per il benessere psicologico dei malati oncologici
Promotrice dell’iniziativa la deputata della Lega Benedetta Fiorini: «Vogliamo promuovere al più presto misure di incentivazione fiscale in favore delle aziende che sviluppano e sostengono attività nel volontariato e nel sociale». L’idea nasce dal lavoro dell’omonima onlus che organizza laboratori di bellezza per donne in trattamento oncologico
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 ottobre, sono 241.152.349 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.906.104 i decessi. Ad oggi, oltre 6,65 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Lavoro

Esonero contributivo Enpam, c’è tempo fino al 31 ottobre. Come funziona

Chi può accedere all'esonero contributivo per gli iscritti Enpam che arriva fino a 3mila euro?