Politica 6 Ottobre 2016

Congresso Fimmg: il 20 novembre il nuovo segretario

Milillo, Zingoni, Scotti, Anelli, Bartoletti, Giustetto. Ecco in esclusiva per Sanità Informazione le voci dei protagonisti del 72esimo Congresso dei medici di famiglia del FIMMG…

Immagine articolo

Milillo, Zingoni, Scotti, Anelli, Bartoletti, Giustetto. Ecco in esclusiva per Sanità Informazione le voci dei protagonisti del 72esimo Congresso nazionale dei medici di famiglia del FIMMG in Sardegna. Il futuro dei camici bianchi alle prese con i grandi cambiamenti della professione, un ACN (Accordo Collettivo Nazionale) da rinnovare, un mestiere da ritrovare, schiacciato da Irap e troppa burocrazia, un rapporto da consolidare con i pazienti e da ricalibrare con il governo e i decisori pubblici. Tutto questo visto nell’ottica del “caso Milillo”, l’ormai ex segretario che, con le sue dimissioni, ha proiettato il sindacato verso il nuovo congresso straordinario che si terrà dal 18 al 20 novembre e che designerà il suo successore. La parola ai protagonisti con le nostre video interviste…

 

Stefano Zingoni (Presidente Nazionale Fimmg): “Non c’è da aspettare. Fimmg ha i suoi compiti da portare avanti”

 

Giacomo Milillo (Segretario Generale Nazionale Fimmg dimissionario): “La potenza Fimmg dava fastidio e sono stato colpito”

 

Filippo Anelli (Presidente OMCeO Bari, Segretario Regionale FIMMG Puglia): “Dopo 10 anni è il momento di cambiare politica”

 

Silvestro Scotti (Presidente OMCeO Napoli, Vicesegretario Nazionale Vicario Fimmg): “Si è atteso troppo per Acn. Ora bisogna chiudere”

 

Pier Luigi Bartoletti (Vicesegretario Nazionale Fimmg, Segretario Provinciale FIMMG Roma): “La forza della Fimmg va oltre i singoli”

 

Guido Giustetto (Presidente OMCeO Torino): “Fondamentale il ruolo dei medici di famiglia, ma dobbiamo migliorare la comunicazione medico-paziente”

Articoli correlati
Test sierologici, le audizioni in Senato. Parisi (Lincei): «Manca norma che renda dati disponibili a tutta la comunità scientifica»
Il presidente dell'Accademia dei Lincei ha poi sottolineato l’importanza, per l'autunno, di aumentare di dieci volte la capacità di fare tamponi. Per Filippo Anelli (FNOMCeO) è necessario «mettere i risultati dei test, nel rispetto della privacy, a disposizione di medici di famiglia e pediatri». Ascoltati anche Boggetti (Confindustria Dispositivi Medici) e Gualano (Università di Torino)
Scotti (FIMMG): «Migliorare la medicina territoriale con piccole limature senza snaturarne il DNA»
Il contributo di Silvestro Scotti, segretario della Federazione italiana medici di medicina generale
di Silvestro Scotti, Segretario generale FIMMG
Anelli (FNOMCeO): «È il momento di una visione illuminata della sanità»
Come sarà il ‘dopo’? Innanzitutto, dovremo abituarci a convivere con il virus, almeno sino a che non sarà disponibile per tutta la popolazione un vaccino efficace. Questo significa che dovremo abituarci a mantenere le distanze di sicurezza e a mettere in atto le pratiche igieniche e organizzative idonee a limitare il contagio. Sarebbe consigliato poi […]
di Filippo Anelli, Presidente FNOMCeO
Consulcesi dona 6.000 mascherine FFP2 ai MMG. Scotti (FIMMG): «Ringrazio quanti sono al fianco dei medici»
Silvestro Scotti (FIMMG): «Attenzione a non abbassare la guardia, per la fase due servono cautele massime. Ringrazio quanti sono al fianco dei medici»
Elezioni ENPAM, chi sono i candidati e perché alcune associazioni chiedono la sospensione delle procedure elettorali
Acceso dibattito nel mondo medico. Ecco la lettera con cui AIM, AIO, FP CGIL MEDICI, CIPe, SIGM, SMI, SiSPe, SUSO e UGL Medici chiedono il rinvio delle elezioni, la replica di Silvestro Scotti (Fimmg) e la posizione di Guido Quici (CIMO)
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 27 maggio, sono 5.594.175 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 350.531 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA   Bollettino delle ore 18:00 del 27 ma...
Lavoro

Covid-19 e Fase 2, come prevenire il contagio: ecco il vademecum per gli operatori sanitari

Le misure di protezione per gli operatori e i pazienti, l’organizzazione degli spazi di lavoro, la guida al corretto utilizzo dei Dpi, il triage telefonico, la sanificazione e la disinfezione degli ...
Salute

«A Piacenza onda d’urto impressionante, per questo abbiamo il più alto numero di morti». Parla il pioniere della lotta al virus Luigi Cavanna

L’oncologo noto per i suoi interventi ‘casa per casa’ per sconfiggere l’epidemia: «Azione precoce arma vincente, nessun paziente curato a domicilio è morto». E ricorda i primi giorni dell'e...