Politica 6 ottobre 2016

Congresso Fimmg: il 20 novembre il nuovo segretario

Milillo, Zingoni, Scotti, Anelli, Bartoletti, Giustetto. Ecco in esclusiva per Sanità Informazione le voci dei protagonisti del 72esimo Congresso dei medici di famiglia del FIMMG…

Immagine articolo

Milillo, Zingoni, Scotti, Anelli, Bartoletti, Giustetto. Ecco in esclusiva per Sanità Informazione le voci dei protagonisti del 72esimo Congresso nazionale dei medici di famiglia del FIMMG in Sardegna. Il futuro dei camici bianchi alle prese con i grandi cambiamenti della professione, un ACN (Accordo Collettivo Nazionale) da rinnovare, un mestiere da ritrovare, schiacciato da Irap e troppa burocrazia, un rapporto da consolidare con i pazienti e da ricalibrare con il governo e i decisori pubblici. Tutto questo visto nell’ottica del “caso Milillo”, l’ormai ex segretario che, con le sue dimissioni, ha proiettato il sindacato verso il nuovo congresso straordinario che si terrà dal 18 al 20 novembre e che designerà il suo successore. La parola ai protagonisti con le nostre video interviste…

 

Stefano Zingoni (Presidente Nazionale Fimmg): “Non c’è da aspettare. Fimmg ha i suoi compiti da portare avanti”

 

Giacomo Milillo (Segretario Generale Nazionale Fimmg dimissionario): “La potenza Fimmg dava fastidio e sono stato colpito”

 

Filippo Anelli (Presidente OMCeO Bari, Segretario Regionale FIMMG Puglia): “Dopo 10 anni è il momento di cambiare politica”

 

Silvestro Scotti (Presidente OMCeO Napoli, Vicesegretario Nazionale Vicario Fimmg): “Si è atteso troppo per Acn. Ora bisogna chiudere”

 

Pier Luigi Bartoletti (Vicesegretario Nazionale Fimmg, Segretario Provinciale FIMMG Roma): “La forza della Fimmg va oltre i singoli”

 

Guido Giustetto (Presidente OMCeO Torino): “Fondamentale il ruolo dei medici di famiglia, ma dobbiamo migliorare la comunicazione medico-paziente”

Articoli correlati
Caso ‘INPS’, Fnomceo: «Chiediamo al Ministro Grillo un tavolo sui medici fiscali e convenzionati»
«Chiediamo che il Ministro della Salute Giulia Grillo intervenga per lo stralcio, da parte dell’Inps, di quelle parti del Piano della Performance incompatibili con il Codice di Deontologia Medica, e istituisca un Tavolo sulle problematiche della Medicina fiscale». Torna a parlare del “caso Inps” il Presidente della Fnomceo Filippo Anelli, a una settimana di distanza […]
Formazione MMG, Menga (M5S): «Discussione positiva, ma proposta Fimmg va ripensata». E arriva il piano del Ministro
Dal Ministero viene ribadito che non ci sarà nessuna sanatoria. La deputata Cinque Stelle, studentessa in Medicina generale, commenta la proposta di riforma del sindacato dei medici di famiglia: «Così si rischia di allontanare nuovamente i medici dall’ingresso nel mondo del lavoro»
MMG, Scotti a Grillo: «No a sanatorie, non svendere futuro giovani medici». La replica del Ministro: «Valorizzeremo merito»
Botta e risposta tra il Segretario della Fimmg e la titolare della Salute sul tema dei medici precari e della formazione dei medici di famiglia: «I provvedimenti annunciati dal ministero – spiega Scotti - altro non farebbero che gettare alle ortiche il grande lavoro fatto per ottenere l’incremento delle borse»
Ponte Morandi, il racconto del medico: «Noi camici bianchi genovesi in prima linea. Ora la città ha voglia di ripartire»
Stefano Alice era in servizio quel fatidico 14 agosto: dal suo studio si vede il viadotto crollato. «Nelle prime ore libere che ho avuto – racconta - mi sono unito alle squadre dei soccorsi per organizzare l’assistenza agli sfollati». Al Congresso Fimmg omaggio alle vittime con un flash mob
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone
Fimmg, Scotti rieletto segretario. Studio CGIA Mestre: «Più anziani al lavoro ma più malati. Investire in prevenzione»
Nell'Esecutivo Nazionale Pier Luigi Bartoletti, Nicola Calabrese, Fiorenzo Massimo Corti, Domenico Crisarà, Renzo Le Pera, Malek Mediati. L'Italia ha tra i più elevati tassi di lavoratori anziani in Europa. Ma aspettativa di vita degli italiani dopo i 50 anni è rappresentata da anni non in salute. Il Segretario Fimmg: « I medici di famiglia si candidano a essere i nuovi economisti di questo Paese»
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila