7 giorni in Parlamento 30 Giugno 2021 10:35

Psicologo cure primarie, medicina territoriale ed eutanasia: la settimana in Parlamento

A Montecitorio in Aula si vota il Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza. Sull’eutanasia previste votazioni sul testo base in Commissione Affari Sociali. Medicina territoriale, anche l’Anaao Assomed in audizione in Commissione Sanità

Psicologo cure primarie, medicina territoriale ed eutanasia: la settimana in Parlamento

La settimana dal 28 giugno al 4 luglio si preannuncia come poco movimentata in Parlamento. Se l’Aula del Senato resterà inoperosa lasciando spazio ai lavori delle Commissioni, a Montecitorio, tra l’altro, sarà il momento di approvare il provvedimento sulle “Misure urgenti relative al Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza” in scadenza il 6 luglio.

Commissione Affari Sociali

Nella Commissione presieduta da Marialucia Lorefice sarà ancora battaglia sul Ddl “Rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell’eutanasia” dove da diverse settimane si registra l’ostruzionismo del centrodestra. Si inizierà a votare il testo base della legge.

Previste votazioni anche per il Ddl “Deleghe al Governo per il sostegno e la valorizzazione della famiglia” (relatore Vito De Filippo, Pd).

Commissione Sanità

La Commissione presieduta da Annamaria Parente si concentrerà sulle audizioni per il Ddl sull’istituzione dello psicologo delle cure primarie: saranno auditi Andrea Fiore, responsabile SerD Maniago – ASFO Pordenone, un rappresentante del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi e Antonio Antonaci, Medico di medicina generale presso Asl Lecce.

Altre audizioni riguarderanno l’Affare assegnato relativo al potenziamento e alla riqualificazione della medicina territoriale nell’epoca post Covid: saranno ascoltati rappresentanti della Società italiana di farmacia ospedaliera e dei servizi farmaceutici delle aziende sanitarie (SIFO), dell’Anaao–Assomed e di Card Italia (Confederazione Associazioni Regionali di Distretto).

Il 30 giugno alle 12 scade il termine per la presentazione di proposte di audizione sul ddl 2255 relativo alle malattie rare.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Non tornare indietro sul tema della sicurezza del lavoro
Il Dr. Maurizio Martinelli, componente dell’Osservatorio sulla qualità della formazione in sanità - Regione Lazio, esprime il proprio dissenso circa il Decalogo sul lavoro sicuro, redatto e pubblicato dall’Associazione professionale AIAS network
di Dr. Maurizio Martinelli, componente dell’Osservatorio sulla qualità della formazione in sanità - Regione Lazio
Elezioni, Gemmato (Fdi): «Le Case di Comunità non bastano, puntare sulla capillarità di MMG e farmacie»
Il responsabile sanità di Fratelli d’Italia Marcello Gemmato rilancia il superamento del test di medicina con l’adozione di una selezione al secondo anno in base ai risultati degli esami. Nel programma di Fdi anche l’istituzione di una commissione d’inchiesta sulla gestione del Covid
di Francesco Torre
Dl Aiuti bis all’ultimo passaggio in Senato. Il Dl Aiuti ter sarà convertito dal prossimo Parlamento
La Camera dei deputati ha già tenuto le sue ultime riunioni, mentre il Senato è convocato per l’ultima volta in settimana. Con il Dl Aiuti ter 400 milioni in più al Fondo sanitario per far fronte all’aumento dei costi dell’energia
di Francesco Torre
Corruzione in Sanità, sottoscritto protocollo di intesa fra AGENAS e ANAC
Il protocollo ha l’obiettivo di rafforzare la cultura della trasparenza e della legalità nel settore sanitario e di garantire la corretta attuazione e applicazione della normativa in materia di contratti pubblici
Elezioni, Ricciardi (Azione): «Rivedere rapporto con le regioni sulla sanità»
Il responsabile sanità di Azione, Walter Ricciardi, chiede nuovi contratti di lavoro e programmi straordinari di assunzione: «Gli operatori sanitari sono l’unica categoria che ha perso potere d’acquisto in maniera così massiccia dal 2004»
di Francesco Torre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 23 settembre 2022, sono 614.093.002 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.533.948 i decessi. Ad oggi, oltre 12.25 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi