7 giorni in Parlamento 28 Febbraio 2022 15:24

Obbligo vaccinale, peste suina, fine vita nella settimana in Parlamento. Audizione di Speranza sul PNRR

Lavori parlamentari modificati per far spazio alla guerra russo-ucraina: Draghi riferirà in Parlamento. Commissione Sanità elaborerà parere su ddl concorrenza. Alla Camera mozioni su disturbi dello spettro autistico e sulla prevenzione e cure delle malattie reumatiche

di Francesco Torre
Obbligo vaccinale, peste suina, fine vita nella settimana in Parlamento. Audizione di Speranza sul PNRR

La guerra russo-ucraina ha sconvolto anche il calendario dei lavori di Camera e Senato: martedì 1 marzo il presidente del Consiglio Mario Draghi riferirà in Parlamento sul conflitto e sulle sue conseguenze per l’Europa e l’Italia.

Nella settimana dal 28 febbraio al 4 marzo torna in calendario, alla Camera, la legge sul suicidio medicalmente assistito, dopo che due settimane fa sono stati bocciati i primi emendamenti che puntavano ad affossare la legge. In calendario anche la mozione concernente i disturbi dello spettro autistico quella sulla prevenzione e cure delle malattie reumatiche.

A Palazzo Madama approda il decreto che ha introdotto l’obbligo vaccinale, dopo il via libera di Montecitorio della settimana scorsa: c’è tempo fino all’8 marzo per la sua conversione.

Commissione Affari sociali

Nella commissione presieduta da Marialucia Lorefice settimana di audizioni, nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di “distribuzione diretta” dei farmaci per il tramite delle strutture sanitarie pubbliche e di “distribuzione per conto” per il tramite delle farmacie convenzionate con il Servizio sanitario nazionale. Interverranno rappresentanti dell’Agenzia italiana del farmaco (AIFA), della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (FNOMCeO) e di Cittadinanzattiva.

In sede referente arriva la proposta di legge sulle “Disposizioni in materia di statistiche in tema di violenza di genere” (già approvata in Senato) e quella sull’Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sull’uso dell’amianto e sulla bonifica dei siti contaminati (primo firmatario Federico Fornaro di LeU).

Procede l’esame della proposta di legge che promuove interventi per la prevenzione e la lotta contro l’AIDS e le epidemie infettive aventi carattere di emergenza e quella sulla disciplina delle attività funerarie e cimiteriali, della cremazione e della conservazione o dispersione delle ceneri.

Commissione Sanità

Nella commissione presieduta da Annamaria Parente audizioni sul ddl che ha l’obiettivo di disciplinare le misure per il contrasto alla peste suina: in ordine saranno auditi rappresentanti della FNOVI, della direzione generale sanità animale e farmaci veterinari del Ministero della Salute, dell’ANCI, dell’ISPRA, della Regione Liguria, della Regione Piemonte e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dei rappresentanti dell’Assessorato all’agricoltura, alimentazione e sistemi verdi della regione Lombardia, dei rappresentanti dell’Assessorato alla salute, politiche sociali e disabilità della regione Friuli Venezia Giulia, dei rappresentanti del Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari dell’Arma dei Carabinieri e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche “Togo Rosati”.

Mercoledì alle 20 audizione del Ministro della salute, Roberto Speranza, nell’ambito dell’esame dell’affare assegnato n. 1055 (“Prima relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza, riferita all’anno 2021”).

Infine, sarà elaborato il parere sulla Legge annuale mercato e concorrenza 2021 (Relatrice la leghista Sonia Fregolent).

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Budget di salute, cannabis, Riforma IRCCS nella settimana parlamentare. Ma il Covid torna ad allarmare la politica
Poche leggi sanitarie in Parlamento dal 27 giugno al 2 luglio: alla Camera si discute la pdl per depenalizzare la coltivazione domestica di quattro piantine di cannabis. In commissione Affari sociali continua l’esame della proposta per l’introduzione del budget di salute, misura dedicata a garantire un percorso di vita personalizzato e autosufficiente alle persone con disabilità
di Francesco Torre
Fine vita, budget di Salute, Decreto PNRR 2 nella settimana in Parlamento. Attesa per le comunicazioni di Draghi
La settimana parlamentare dal 20 al 25 giugno vedrà il passaggio cruciale delle comunicazioni del presidente Draghi in vista del Consiglio europeo su cui la maggioranza potrebbe dividersi. In commissione Sanità approda la delega al governo per la riforma degli IRCCS
di Francesco Torre
«Serve piano di assunzioni per case e ospedali di comunità». Parla Annamaria Parente, presidente commissione Sanità
«Dall’infermiere di famiglia all’emergenza-urgenza, ecco su cosa lavoreremo in questo scorcio di legislatura»
di Francesco Torre
Malattie oncologiche, amianto e prevenzione dei suicidi: la settimana in Parlamento
Settimana di mozioni alla Camera dopo la pausa per le elezioni amministrative e il referendum
di Francesco Torre
Parlamento fermo, attenzione su elezioni comunali e referendum Giustizia
Nella settimana dal 6 all’11 giugno non ci saranno lavori d’Aula. Attesa per le comunicazioni del premier Draghi il 21 giugno in vista del Consiglio europeo
di Francesco Torre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 1° luglio, sono 547.500.575 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.335.874 i decessi. Ad oggi, oltre 11,74 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali