7 giorni in Parlamento 2 Agosto 2021 11:31

Dl Green Pass, riforma del 118 e malattie rare. La settimana in Parlamento

Si lavora al Green Pass in commissione Affari Sociali. In commissione Sanità spazio all’affare sul potenziamento e riqualificazione della medicina territoriale nell’epoca post Covid con audizione di un rappresentante di Agenas. Sulla riforma del 118 in audizione, tra gli altri, Balzanelli (SIS 118), Pregliasco (ANPAS) e Filippi (Cgil medici)

Dl Green Pass, riforma del 118 e malattie rare. La settimana in Parlamento

La settimana prima della chiusura estiva vedrà la Camera dei deputati impegnata sulla riforma del processo penale che ha fatto fibrillare la maggioranza per le perplessità del Movimento Cinque Stelle sul meccanismo dell’improcedibilità.

Pochi i temi di sanità affrontati in Aula. Montecitorio sarà inoltre impegnata nell’esame delle Misure urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all’attuazione del PNRR.

A Palazzo Madama, tra le altre cose, si esaminerà il Decreto sulla Cybersicurezza, già approvato alla Camera e la Delega al Governo in materia di spettacolo.

Commissione Affari Sociali

Sbarca nella commissione presieduta da Marialucia Lorefice il Dl Green Pass (Dl 105/2021): è fissato per martedì 3 agosto alle 12 il termine per la presentazione degli emendamenti. L’esame del testo prenderà tutta la settimana: la Lega ha già annunciato che chiederà modifiche all’impianto del decreto anche se il testo dovrebbe essere blindato.

Commissione Igiene e Sanità

Fitta di impegni l’agenda della Commissione presieduta da Annamaria Parente. Martedì 3 agosto previste numerose audizioni. Le prime sul disegno di legge relativo alla riforma del sistema di emergenza-urgenza sanitaria e disciplina dell’autista soccorritore: saranno auditi il professor Francesco Pugliese, direttore Dipartimento Emergenza e Accettazione aree critiche e trauma del Policlinico Umberto I, Marco Cossu, infermiere professionale centrale operativa 118 di Sassari, nonché membro del Consiglio Direttivo Nazionale del S.I.S 118, Mario Balzanelli, direttore 118 ASL Taranto, nonché presidente nazionale del S.I.S. 118, Fabrizio Pregliasco, presidente ANPAS, Andrea Filippi, segretario nazionale F.P.-Cgil medici e dirigenti Ssn.

Sul ddl malattie rare sarà audito un rappresentante di AIFA.

Mercoledì 4 agosto sul potenziamento e riqualificazione della medicina territoriale nell’epoca post Covid audizione di un rappresentante di AGENAS.

Due le interrogazioni: una della senatrice Laura Garavini (Italia Viva), sulla garanzia di adeguati livelli occupazionali nel settore medico e una delle senatrici Maria Rizzotti e Maria Alessandra Gallone, ai Ministri della Salute e dell’Università e della Ricerca, sul profilo dell’educatore professionale sociopedagogico.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Dal Dl Semplificazione al Ddl Concorrenza, le ultime misure all’esame del Parlamento
Anche dopo lo scioglimento delle Camere, come chiesto dal presidente della Repubblica, Camera e Senato lavorano per convertire gli ultimi provvedimenti. Anche Delega fiscale e Dl Trasporti in calendario
di Francesco Torre
Senato, la sanità perde la sua Commissione ad hoc. La protesta di CIMO-FESMED
A partire dalla prossima legislatura le competenze dell'attuale dodicesima Commissione Igiene e Sanità del Senato confluiranno nella nuova decima Commissione “Affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato, previdenza sociale”. Una scelta che non convince la Federazione CIMO-FESMED
Legislatura al capolinea ma Parlamento ancora al lavoro su Dl Semplificazione e Ddl Concorrenza
Alcune misure già incardinate nelle settimane scorse dovranno comunque vedere la luce nonostante lo scioglimento delle Camere, anche per ottenere i fondi del PNRR. Nel Dl Semplificazione anche lo sconto IVA per la sanità privata non accreditata e l’estensione del credito di imposta alle aziende farmaceutiche nelle attività di ricerca
di Francesco Torre
La crisi ferma l’attività parlamentare: tutto bloccato in attesa del voto di fiducia al governo Draghi
Dopo le dimissioni del premier Mario Draghi il proseguo della legislatura resta appeso a un filo: senza il MoVimento 5 stelle verrebbe meno la formula del governo di unità nazionale e dunque difficilmente il premier resterebbe. Tra le ipotesi voto a ottobre e Draghi bis
di Francesco Torre
Sul Decreto Aiuti la maggioranza rischia. RSA, responsabilità sanitaria, infermiere di famiglia nella settimana parlamentare
Al Senato momento della verità sul DL Aiuti: il M5S potrebbe non votare la fiducia al governo. Budget di Salute e attività funerarie e cimiteriali in calendario in commissione Affari sociali. In commissione Sanità audizioni in merito alle problematiche economico-finanziarie dei servizi sanitari regionali
di Francesco Torre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale
Covid-19, che fare se...?

Per quanto tempo si rimane contagiosi?

È la domanda da un milione di dollari, la cui risposta può determinare le scelte sulla futura gestione della pandemia. Tuttavia, non c'è una riposta univoca...