Voci della Sanità 25 Luglio 2017

Al via il progetto #StaiBeneConSapienza

Quando Università fa rima con salute: grazie al progetto #StaiBeneConSapienza ai suoi 112.000 studenti iscritti l’Ateneo offre, direttamente o tramite le aziende sanitarie di riferimento, servizi gratuiti di orientamento e accessibilità alle cure mediche per prevenire, assistere e curare problematiche e disturbi legati al fisico e alla psiche. “Abbiamo deciso di dar vita a un’iniziativa […]

Quando Università fa rima con salute: grazie al progetto #StaiBeneConSapienza ai suoi 112.000 studenti iscritti l’Ateneo offre, direttamente o tramite le aziende sanitarie di riferimento, servizi gratuiti di orientamento e accessibilità alle cure mediche per prevenire, assistere e curare problematiche e disturbi legati al fisico e alla psiche.

“Abbiamo deciso di dar vita a un’iniziativa rivolta a tutti voi – spiega il Rettore Eugenio Gaudio – per offrire gratuitamente una serie di servizi in grado di preservare la salute, evitare comportamenti a rischio, aiutare nel percorso di cura.
Si tratta di un progetto ambizioso che inizia con alcuni strumenti immediati di prevenzione avvalendoci delle competenze specialistiche dei professionisti della Sapienza e delle strutture all’avanguardia delle Aziende sanitarie di riferimento delle Facoltà mediche dell’Ateneo”:
Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I
Azienda Ospedaliera Sant’Andrea
ASL di Latina

Non solo didattica e lezioni nel più grande ateneo italiano dunque, ma anche assistenza e sostegno agli studenti in difficoltà per problemi di salute fisici o psicologici.

Si è pensato di offrire ai giovani una guida pratica per affrontare le problematiche profonde più diffuse, legate alla nutrizione, alla sessualità e alle dipendenze.

Sul sito della Sapienza, http://www.uniroma1.it/staibene, c’è un sezione relativa alla prevenzione, pensata per informare su le di malattie più comuni nella fascia di età degli studenti universitari:

Nutriti con Sapienza – Gong: acronimo di Gruppo orientamento nutrizione giovani, è il servizio che la Sapienza offre a tutti gli studenti per insegnare loro a nutrirsi correttamente senza sacrificare il gusto. Gong è un punto di ascolto, informazione e indirizzo che prevede incontri individuali e collettivi, seminari e convegni organizzati su temi specifici.
Proteggi il tuo amore: il link indirizza  a pagine contenenti informazioni sulla sessualità, sulla contraccezione e le infezioni trasmesse sessualmente, sulla gravidanza e un’eventuale paternità e maternità consapevole.
L’obiettivo è far conoscere  sia i fattori di rischio, sia i corretti comportamenti da adottare durante i rapporti sessuali. Cruciale è poi la tempestività della cura; ci sono anche informazioni su come e dove effettuare i test.

Fai sport nelle strutture del Cus

Vengono descritte le attività sportive previste dall’Ateneo: impianti e attività sportive all’avanguardia per dimensioni e qualità, tali da qualificare l’Ateneo tra i più prestigiosi campus universitari per l’offerta sportiva a livello Internazionale.

Gli impianti sportivi del Cus Roma sono dislocati in tre differenti sedi:

Sede Cus Roma di Tor di Quinto (via delle Fornaci di Tor di Quinto 64)

Sede Cus Roma di San Lorenzo (piazzale del Verano 27)

Sede Cus Roma Baldo degli Ubaldi (via Baldo degli Ubaldi 365)

Sezione di Latina
A disposizioni campi sportivi e strutture convenzionate

Imparare a riconoscere uno stato di disagio o di dipendenza è un passaggio ulteriore e più complesso rispetto all’attività di prevenzione.

Per questo Sapienza ha individuato le strutture in grado di fornire questo genere di supporto. Il Counseling psicologico è un servizio di assistenza a cui gli studenti possono rivolgersi per far fronte alle difficoltà connesse alla propria sfera relazionale ed emotiva, nonché per prendere coscienza di eventuali dipendenze più o meno gravi.

L’assistenza psicologica agli studenti fa capo a tre servizi specifici: Centro di Counseling psicologico che si trova presso il dipartimento di Psicologia clinica e dinamica in via de Lollis 24/b, quartiere San Lorenzo. Il Centro mette a disposizione dello studente un consulente esperto con cui poter parlare delle proprie difficoltà, offrendo quattro incontri gratuiti di consulenza psicologica a cui segue, a distanza di tre mesi, un incontro di follow up. Presso il Centro di Counseling è attivo un servizio di segreteria di accoglienza e di consulenza psicologica aperto dal lunedì al giovedì (0649707662 counselling.psicologico@lazioadisu.it); Sapienza Servizio di Counseling Psicologico-SSCP che si trova presso la sede della facoltà di Medicina e psicologia in via di Grottarossa 1035-1039, Azienda Ospedaliera Sant’Andrea (0633774781 unicounseling@gmail.com) attivo anche su facebook dove ha una pagina dedicata;  FATTI VIVO! Il servizio è erogato dal dipartimento di Neurologia e psichiatria presso la UOD Psicoterapia, Villa Tiburtina – via Casal dei Pazzi 16 (fattivivo@uniroma1.it)

Inoltre, sempre sul portale c’è la possibilità di fare test da dipendenze di vario genere:

Cibo, Fumo, Droghe, Gioco d’azzardo; una sezione per i servizi per la disabilità e tutti i numeri da comporre per le emergenze.

Articoli correlati
Te lo leggo negli occhi! Come stimoli politici influenzano la decisione di mentire agli altri
Un nuovo studio italiano, coordinato da un team di ricerca del Dipartimento di Psicologia della Sapienza, ha osservato l’influenza che volti e parole della politica possono avere sul comportamento morale degli elettori “indecisi”
Distrofia muscolare di Duchenne: una nuova possibile terapia
Dallo studio della lunga storia clinica di un paziente asintomatico arriva la scoperta di un meccanismo genetico ereditato dalla madre in grado di migliorare le condizioni dei pazienti. Il lavoro, coordinato dalla Sapienza, è stato pubblicato sulla rivista EMBO Molecular Medicine
Umberto I, positivo infermiere. Ha avuto contatti con collega del San Raffaele Pisana
«Un infermiere del Policlinico Umberto I, operante presso il reparto di Malattie Tropicali, dopo aver informato il Medico Competente di aver accusato sintomi febbrili è stato invitato a restare a casa e ad effettuare il tampone naso-faringeo, che ha dato esito positivo». Così l’ospedale romano in un comunicato. LEGGI ANCHE: ‘COVID-19 IL VIRUS DELLA PAURA’, […]
Fine vita, Gaudio (Sapienza): «Serve formazione adeguata, tema non può essere lasciato ai mass media»
Il Rettore del primo ateneo romano si mostra cauto sulla possibilità di un intervento normativo: «Le norme da un lato possono dare maggiori certezze, dall’altro rischiano di irrigidire dei processi che non sono mai uguali l’uno con l’altro»
Fine vita, docenti concordi: «Serve formazione ad hoc o medici resteranno indietro»
Per Macrì (Consulta deontologia FNOMCeO) il medico «deve essere aperto a recepire istanze di tutela della dignità, di riservatezza e soprattutto della libertà di autodeterminazione dei trattamenti sanitari». Familiari (Sant’Andrea): «Profilo formativo biomedico-psicosociale fondamentale. Nel Codice deontologico c’è tutto»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 18 settembre, sono 30.183.223 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 946.158 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 18 settembre: Ad oggi in...
Formazione

Test di Medicina 2020, ecco come è andata: la cronaca dalle università di Roma, Firenze, Milano, Napoli e Bari

Oltre 66 mila candidati per 13.072 posti disponibili. Tra speranze, sogni, proteste e irregolarità, anche quest’anno il Test di medicina ha fatto parlare di sé. Pubblicate le risposte corrette al ...
Salute

Covid-19, studio italiano scopre meccanismo responsabile della morte dei pazienti in terapia intensiva

Lo studio, che vede come capofila il S. Orsola di Bologna, è stato pubblicato su “Lancet Respiratory Medicine” lo scorso 27 agosto