OMCeO, Enti e Territori 25 Luglio 2017

Al via il progetto #StaiBeneConSapienza

Quando Università fa rima con salute: grazie al progetto #StaiBeneConSapienza ai suoi 112.000 studenti iscritti l’Ateneo offre, direttamente o tramite le aziende sanitarie di riferimento, servizi gratuiti di orientamento e accessibilità alle cure mediche per prevenire, assistere e curare problematiche e disturbi legati al fisico e alla psiche. “Abbiamo deciso di dar vita a un’iniziativa […]

Quando Università fa rima con salute: grazie al progetto #StaiBeneConSapienza ai suoi 112.000 studenti iscritti l’Ateneo offre, direttamente o tramite le aziende sanitarie di riferimento, servizi gratuiti di orientamento e accessibilità alle cure mediche per prevenire, assistere e curare problematiche e disturbi legati al fisico e alla psiche.

“Abbiamo deciso di dar vita a un’iniziativa rivolta a tutti voi – spiega il Rettore Eugenio Gaudio – per offrire gratuitamente una serie di servizi in grado di preservare la salute, evitare comportamenti a rischio, aiutare nel percorso di cura.
Si tratta di un progetto ambizioso che inizia con alcuni strumenti immediati di prevenzione avvalendoci delle competenze specialistiche dei professionisti della Sapienza e delle strutture all’avanguardia delle Aziende sanitarie di riferimento delle Facoltà mediche dell’Ateneo”:
Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I
Azienda Ospedaliera Sant’Andrea
ASL di Latina

Non solo didattica e lezioni nel più grande ateneo italiano dunque, ma anche assistenza e sostegno agli studenti in difficoltà per problemi di salute fisici o psicologici.

Si è pensato di offrire ai giovani una guida pratica per affrontare le problematiche profonde più diffuse, legate alla nutrizione, alla sessualità e alle dipendenze.

Sul sito della Sapienza, http://www.uniroma1.it/staibene, c’è un sezione relativa alla prevenzione, pensata per informare su le di malattie più comuni nella fascia di età degli studenti universitari:

Nutriti con Sapienza – Gong: acronimo di Gruppo orientamento nutrizione giovani, è il servizio che la Sapienza offre a tutti gli studenti per insegnare loro a nutrirsi correttamente senza sacrificare il gusto. Gong è un punto di ascolto, informazione e indirizzo che prevede incontri individuali e collettivi, seminari e convegni organizzati su temi specifici.
Proteggi il tuo amore: il link indirizza  a pagine contenenti informazioni sulla sessualità, sulla contraccezione e le infezioni trasmesse sessualmente, sulla gravidanza e un’eventuale paternità e maternità consapevole.
L’obiettivo è far conoscere  sia i fattori di rischio, sia i corretti comportamenti da adottare durante i rapporti sessuali. Cruciale è poi la tempestività della cura; ci sono anche informazioni su come e dove effettuare i test.

Fai sport nelle strutture del Cus

Vengono descritte le attività sportive previste dall’Ateneo: impianti e attività sportive all’avanguardia per dimensioni e qualità, tali da qualificare l’Ateneo tra i più prestigiosi campus universitari per l’offerta sportiva a livello Internazionale.

Gli impianti sportivi del Cus Roma sono dislocati in tre differenti sedi:

Sede Cus Roma di Tor di Quinto (via delle Fornaci di Tor di Quinto 64)

Sede Cus Roma di San Lorenzo (piazzale del Verano 27)

Sede Cus Roma Baldo degli Ubaldi (via Baldo degli Ubaldi 365)

Sezione di Latina
A disposizioni campi sportivi e strutture convenzionate

Imparare a riconoscere uno stato di disagio o di dipendenza è un passaggio ulteriore e più complesso rispetto all’attività di prevenzione.

Per questo Sapienza ha individuato le strutture in grado di fornire questo genere di supporto. Il Counseling psicologico è un servizio di assistenza a cui gli studenti possono rivolgersi per far fronte alle difficoltà connesse alla propria sfera relazionale ed emotiva, nonché per prendere coscienza di eventuali dipendenze più o meno gravi.

L’assistenza psicologica agli studenti fa capo a tre servizi specifici: Centro di Counseling psicologico che si trova presso il dipartimento di Psicologia clinica e dinamica in via de Lollis 24/b, quartiere San Lorenzo. Il Centro mette a disposizione dello studente un consulente esperto con cui poter parlare delle proprie difficoltà, offrendo quattro incontri gratuiti di consulenza psicologica a cui segue, a distanza di tre mesi, un incontro di follow up. Presso il Centro di Counseling è attivo un servizio di segreteria di accoglienza e di consulenza psicologica aperto dal lunedì al giovedì (0649707662 counselling.psicologico@lazioadisu.it); Sapienza Servizio di Counseling Psicologico-SSCP che si trova presso la sede della facoltà di Medicina e psicologia in via di Grottarossa 1035-1039, Azienda Ospedaliera Sant’Andrea (0633774781 unicounseling@gmail.com) attivo anche su facebook dove ha una pagina dedicata;  FATTI VIVO! Il servizio è erogato dal dipartimento di Neurologia e psichiatria presso la UOD Psicoterapia, Villa Tiburtina – via Casal dei Pazzi 16 (fattivivo@uniroma1.it)

Inoltre, sempre sul portale c’è la possibilità di fare test da dipendenze di vario genere:

Cibo, Fumo, Droghe, Gioco d’azzardo; una sezione per i servizi per la disabilità e tutti i numeri da comporre per le emergenze.

Articoli correlati
Oncologia, INSIDE: il macchinario che monitora in tempo reale la radioterapia
CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, insieme all’INFN, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, all’Università di Pisa, alla Sapienza Università di Roma e al Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche “Enrico Fermi”, ha avviato la sperimentazione di un sistema di imaging in grado di ‘fotografare’ i fasci di protoni e ioni carbonio utilizzati […]
“Sicurezza delle cure e tutela dei diritti”, appuntamento alla Sapienza. Fineschi (Medicina legale): «Focus su novità legge Gelli»
«Vogliamo dimostrare, dati alla mano, che le strutture che si organizzano con il rischio clinico sono le più virtuose» spiega Vittorio Fineschi, Professore Ordinario di Medicina Legale alla Sapienza di Roma e Responsabile scientifico del convegno insieme alla professoressa Paola Frati
UniVax Day, i più giovani non cascano nelle fake news sui vaccini. Duse (Siica): «Messaggi di speranza per il futuro»
Migliaia di studenti delle scuole superiori si sono riuniti in 21 università italiane per la giornata di formazione e sensibilizzazione sui vaccini. La presidente della Società italiana di immunologia clinica e allergologia: «Gli operatori sanitari devono vaccinarsi e dare il buon esempio»
Ricerca, il premio Young Pro Award va all’italiano Piero Papi
Il premio Young Pro Award come miglior ricercatore mondiale under 35 nel campo dei biomateriali in implantologia è stato consegnato al dottor Piero Papi. È la prima volta che un italiano vince il prestigioso premio. Coordinatore didattico del Master di II Livello in “Implantologia orale osseo-integrata: tecniche chirurgiche e protesiche” del Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-Facciali dell’Università […]
Prima donna preside di Medicina della Sapienza, Magi (OMCeO Roma): «Importante segnale di cambiamento culturale»
«Come rappresentante degli oltre quarantunomila medici e odontoiatri di Roma e provincia e a nome del nostro Ordine professionale, esprimo grande soddisfazione per la nomina della professoressa Antonella Polimeni a Preside della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Università Sapienza di Roma». Così Antonio Magi, presidente dell’Ordine provinciale di Roma dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri (OMCeO), commenta la […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il medico di famiglia che paga di tasca propria lo psicologo per i suoi pazienti: la storia di Antonio Antonaci

A Galatina i “precursori” del decreto Calabria. La psicologa: «La compresenza di queste due figure professionali all’interno dello studio di medicina generale limita l’assunzione di farmaci e...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Riposo dopo la reperibilità, Spedicato (Fems): «In altri Paesi europei sempre garantito recupero di 24-48 ore»

La delegata della Federazione europea dei medici salariati illustra il funzionamento dell’istituto della reperibilità nel resto d’Europa: in Slovenia c’è una soglia limite oltre la quale diven...
di Giovanni Cedrone e Giulia Cavalcanti
Lavoro

Pronta reperibilità, ecco perché il nuovo contratto dei medici potrebbe violare la direttiva europea sulle 11 ore di riposo

L’ipotesi di CCNL dei medici, all’articolo 27, sembra derogare dalla direttiva Ue 88 del 2003 che sancisce le 11 ore di riposo consecutive. Sindacati sul piede di guerra. I casi di Francia, Spagna...
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone