Voci della Sanità 20 Ottobre 2017 15:35

Terza edizione di Sanit Cardio Race: corri per il cuore a Roma

Domenica 22 ottobre corri per la salute del cuore. Questo lo slogan di Sanit Cardio Race, giunta quest’anno alla terza edizione: la maratona competitiva – e non – dedicata alla lotta alle malattie cardiovascolari che si svolgerà a Roma presso il Guido Reni District a partire dalle ore 8:00. Come si legge sul sito di […]

Domenica 22 ottobre corri per la salute del cuore. Questo lo slogan di Sanit Cardio Race, giunta quest’anno alla terza edizione: la maratona competitiva – e non – dedicata alla lotta alle malattie cardiovascolari che si svolgerà a Roma presso il Guido Reni District a partire dalle ore 8:00.

Come si legge sul sito di riferimento, l’evento si svolge nell’ambito del villaggio del benessere Sanit, aperto da venerdì 20 a domenica 22 al Guido Reni District: tre giorni di sport, eventi e checkup per la salute e il benessere di tutto il corpo.

Sanit è una manifestazione completa ad ingresso gratuito e rivolta a tutti, dedicata alla prevenzione e alla promozione della salute, dell’attività fisica, degli stili di vita salutari, della sana alimentazione e dello sport.

Nell’ambito del Sanit, si svolge Cardiorace, corsa e camminata per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione cardiovascolare e per contrastare la morte cardiaca improvvisa che colpisce circa mille persone ogni anno. L’edizione 2017 si snoda attraverso un percorso che tocca Ponte Milvio, Foro Italico e l’Auditorium Parco della Musica. La partecipazione alla corsa richiede una donazione minima di 12 euro, mentre per i bambini e ragazzi fino a 14 anni l’iscrizione è gratuita. Il pacco gara contiene la maglia tecnica e gli omaggi degli sponsor e si potrà ritirare sabato 21 ottobre dalle ore 9 alle 18 presso il SANIT al Guido Reni Distric. La quota d’iscrizione sostiene le attività del Dipartimento di Cardiologia dell’Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I di Roma con il patrocinio della FIC, Federazione Italiana di Cardiologia. In occasione della gara, verrà svolto gratuitamente anche l’esame di ecoscopia a tutti i giovani sportivi: un esame ulteriore rispetto all’ECG che aiuta a individuare e prevenire rischi nella pratica sportiva.

La Race è l’occasione per visitare l’area espositiva: non solo stand di vendita e servizi del benessere ma anche show cooking salutistici, convegni sanitari, corsi di formazione ed incontri con gli esperti. Aziende, enti, società scientifiche e associazioni offriranno checkup di prevenzione con personale medico, per verificare lo stato di salute del cuore, il rischio cardiovascolare e molti altri controlli di prevenzione: pap test, controllo nei, glicemia. Inoltre, tutti i giorni, i visitatori potranno partecipare ai corsi di primo soccorso, rianimazione cardiopolmonare e disostruzione delle vie aeree con rilascio dell’attestato di partecipazione. Chef noti, affiancati da nutrizionisti esperti, effettueranno show cooking salutistici con ricette dedicate al potenziamento energetico ed alle intolleranze.
Sanit è, da sempre, impegnata nell’attuare ogni azione utile per promuovere il benessere psico-fisico in campo istituzionale, politico, sociale, e professionale, e ridurre il rischio di compromettere la Salute di ciascun individuo. Questo obiettivo viene perseguito con iniziative ed eventi di vario tipo quali: corsi di formazione ECM per il personale socio-sanitario, convegni,  iniziative di screening sulla popolazione, manifestazioni a carattere nazionali ed iniziative nelle scuole.

QUI IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

Articoli correlati
Medicina estetica, con i fili di trazione lifting non chirurgico e risultati garantiti? Cosa dice l’esperto
Domenico Centofanti, vicepresidente SIME, analizza l’ultima moda in ambito estetico: costi, benefici ed effetti collaterali: «Terapia efficace e poco invasiva, con ridotti rischi di complicanze. Indicata per pazienti con un grado di lassità cutanea lieve e anche per chi ha già fatto botox e filler»
di Federica Bosco
Amenorrea e calo della libido, ecco i campanelli d’allarme dell’iperprolattinemia secondo AME
Renato Cozzi, presidente eletto AME: «La pandemia ha reso più difficile l’accesso agli ambulatori di endocrinologia e questo può avere ritardato anche le diagnosi»
Il 21 novembre è la giornata dell’assistente sanitario
Una data scelta in onore dell’anniversario della Carta di Ottawa, sottoscritta da tutti gli Stati appartenenti alla Organizzazione mondiale della Sanità nel 1986
“Sviluppo tecnologico nelle malattie cardiovascolari”, il 26 e 27 novembre torna Ciociaria Cuore
A Ferentino due giorni dedicata agli sviluppi nel campo delle malattie cardiovascolari: tra gli ospiti il genetista Giuseppe Novelli e il professore emerito di cardiologia Francesco Fedele. Tra i focus quello sulla chirurgia robotica e sull’ospedale virtuale
di Francesco Torre
Recuperare le liste di attesa: le risorse ci sono, ma sono utilizzate? E in che modo? L’indagine CIMO-LAB
Quici: «Non vorremmo, a questo punto, che a qualche decisore politico “illuminato” venga nuovamente l’idea di fronteggiare il problema delle liste d’attesa bloccando l’attività libero professionale del medico»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 29 novembre, sono 261.519.267 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.200.271 i decessi. Ad oggi, oltre 7,6 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...
Salute

Covid-19, tre categorie per 10 potenziali terapie contro il virus

La Commissione Europea sta definendo una rosa di 10 potenziali terapie per il Covid-19. Come agiscono questi farmaci? Quando è possibile somministrali? A chi? Risponde, a Sanità Informaz...
di Isabella Faggiano