Voci della Sanità 7 Luglio 2020 13:25

Salute, benessere e stili di vita: nasce Senior News, il Tg di Senior Italia FederAnziani

Senior news sarà pubblicato ogni giorno alle ore 14:30 sul canale YouTube di Senior Italia FederAnziani e sulle pagine Facebook della federazione e sarà distribuito via Whatsapp a tutti gli aderenti

Salute, benessere e stili di vita: nasce Senior News, il Tg di Senior Italia FederAnziani

Come ottenere il bonus babysitter per i nonni? Quali sono le mete ideali per una vacanza senior rilassante e nella massima sicurezza? Quali sono i comportamenti da adottare per garantirsi un invecchiamento attivo e in buona salute? E ancora, come riconoscere i sintomi di una data patologia per poter intraprendere un percorso diagnostico tempestivo?

Queste sono solo alcune delle domande a cui risponderà Senior News, il nuovo Tg di Senior Italia FederAnziani dedicato agli over 65 e ai loro bisogni. In rete da luglio, dal lunedì al venerdì, sul web. «Il nuovo contenitore – spiega FederAnziani – ha come obiettivo informare i senior su stili di vita, salute, benessere, sociale, economia, nuove tecnologie, cultura e tempo libero, con un linguaggio semplice e un format che viaggerà sul social network più frequentato dagli over 65 (Facebook), su Youtube, e via Whatsapp attraverso la rete virtuale dei centri anziani, divenuta, in questi mesi di lockdown, più attiva che mai».

«L’idea è nata proprio in questi mesi di chiusura dei centri anziani e distanziamento sociale. Ci siamo resi conto – dichiara Eleonora Selvi, Portavoce di Senior Italia FederAnziani e Direttrice Responsabile di Senior News – di quanto “tecnologici” siano i nostri senior che hanno riorganizzato rapidamente la loro vita sociale attraverso Youtube, Facebook e Whatsapp per proseguire a casa propria le attività che prima svolgevano nei centri sociali: dai corsi di ginnastica, ballo e musica, ai concorsi di cucina. Questa loro dimestichezza con smartphone e Pc vogliamo usarla per portare loro nuovi contenuti, con una striscia di informazione quotidiana che veicoli importanti consigli su come mantenersi in salute, fare prevenzione, imparare a riconoscere i sintomi delle principali patologie croniche e gestirle al meglio».

«Con Senior News – prosegue la direttrice – inoltre affronteremo temi come pensioni, economia, risparmio, diritti, difesa dei consumatori. Daremo consigli su come difendersi dalle truffe e su come vivere bene anche in periodi difficili come quello che stiamo attraversando, che vede negli anziani la fascia di popolazione più fragile e bisognosa di corretta informazione. Questa la realizzeremo anche con il coinvolgimento delle società scientifiche e delle organizzazioni dei medici e degli operatori sanitari che da sempre lavorano al nostro fianco, in modo da garantire un’informazione scientifica corretta e impeccabile» conclude.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Articoli correlati
La storia di Elena ci suggerisce che le cure palliative ancora devono affermarsi nella pratica clinica quotidiana
Di Bruno Nicora, Medico palliativista
di Bruno Nicora, Medico palliativista
Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?
Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi è che la durata dell'infettività è più breve rispetto a quella dei sintomi
Attenzione alla Curcuma: cancellati gli effetti benefici dalle etichette. Ecco perché
Dopo nuovi episodi di danni al fegato associati al consumo di integratori alimentari alla curcuma, il Ministero della Salute dispone una nuova avvertenza di rischio: «In caso di alterazioni della funzione epatica, biliare o di calcolosi delle vie biliari, l’uso del prodotto è sconsigliato». Sul foglio illustrativo spariscono gli effetti fisiologici finora esplicitamente attribuiti alla sostanza
Il decluttering e i suoi benefici: ecco come riordinare può far “decollare” la nostra vita
La psicologa Paola Medde: «Un atto che scaturisce da una crisi e che implica profonda consapevolezza. Impariamo a declutterare anche relazioni e abitudini tossiche»
Quando e perché il cibo può fare paura fino a diventare fobia. Il parere dell’esperto
Gianluca Castelnuovo, psicologo, dirige il centro specializzato dell’istituto Auxologico di Milano: «La citofobia colpisce in particolare i bambini, l’età media è di 12,9 anni, l’insorgenza della patologia è determinata da un evento traumatico. È bene rivolgersi ad un centro specializzato dove esiste una interdisciplinarità tra professionisti»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale