OMCeO, Enti e Territori 2 Maggio 2018

Nasce a Roma l’Uls, nuovo sindacato di base lavoratori della Sanità

L‘Unione Lavoratori Sanità, un nuovo sindacato nazionale di base ed autonomo, è stato fondato a Roma nella data simbolica del primo maggio. L’organizzazione intende rappresentare la classe lavoratrice del sistema sanitario italiano; lavorerà per il superamento delle differenze tra i lavoratori e per garantire il diritto universale alla salute. Altro obiettivo del nuovo sindacato è soddisfare […]

L‘Unione Lavoratori Sanità, un nuovo sindacato nazionale di base ed autonomo, è stato fondato a Roma nella data simbolica del primo maggio. L’organizzazione intende rappresentare la classe lavoratrice del sistema sanitario italiano; lavorerà per il superamento delle differenze tra i lavoratori e per garantire il diritto universale alla salute.

Altro obiettivo del nuovo sindacato è soddisfare gli interessi degli operatori della sanità, rivendicando più diritti e salario. «Siamo convinti che il sindacalismo autonomo libero e di base possa superare i fenomeni locali e ristretti per unirsi a livello nazionale – scrive l’Uls in una nota – scegliendo il conflitto e la lotta come strumento per avere un ruolo incisivo nei cambiamenti politico e sociali che si stanno verificando. Non crediamo al frazionamento sindacale delle varie categorie degli operatori sanitari – si legge – perché reputiamo che unendo le forze si possano porre le basi per fronteggiare i tagli di spesa, i comportamenti datoriali, le violazioni e l’attacco continuo ai diritti dei lavoratori».

L’Uls sottolinea, inoltre, che «l’unico sostegno è il contributo degli iscritti e alcune forme di autofinanziamento per rimanere slegati e liberi da logiche di potere». 

Articoli correlati
Giornata donazione organi, Grillo: «Fieri dell’Italia che dice sì». Parte lo spot televisivo con il comico Lillo
Nello spot per la campagna di comunicazione su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule il comico Lillo e l'attrice Rossella Schiuma, ricordano che si può esprimere la propria dichiarazione di volontà anche in Comune, al momento del rilascio o rinnovo della carta d'identità. Nel 2019 le dichiarazioni hanno superato i 5 milioni
Pordenone, arriva l’ecografo ad alta definizione per il Centro di Medicina
Il Centro di Medicina Pordenone di via della Ferriera si è dotato, per primo in città, di un’apparecchiatura all’avanguardia per lo screening prenatale, fondamentale per la diagnosi precoce nello studio dei tumori ginecologici. Si tratta del nuovo ecografo Voluson E10, un’apparecchiatura di ultima generazione che sarà a disposizione di una equipe di ginecologi di grande professionalità ed esperienza. “Tra […]
Giornata nazionale lotta trombosi. Al Gemelli il punto sulle neoplasie mieloproliferative croniche ad alto rischio trombotico
Oggi, mercoledì 17 aprile, si celebra l’Ottava Giornata Nazionale per la Lotta alla trombosi. In Italia oltre 1 milione di persone convive con le gravi disabilità causate da malattie ad elevato rischio trombotico che non toccano solo direttamente chi è stato colpito ma anche i famigliari e chi se ne fa carico, tra le patologie […]
Umbria, inchiesta scuote la regione: arrestati segretario Pd e assessore Sanità Barberini per irregolarità nei concorsi
Nell'indagine sarebbero coinvolti anche 6 dirigenti dell'azienda ospedaliera, tra i quali il direttore generale e il direttore amministrativo dell'Azienda ospedaliera Emilio Duca. Perquisita l’abitazione e gli uffici del presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini
Autismo, nuove prospettive per l’inserimento nel mondo del lavoro
Tavola Quadrata di FIMP a Napoli per promuovere relazioni sociali e employability. In programma un progetto di job guidance in collaborazione con Unione Industriali di Napoli
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Riscatto agevolato della laurea, ecco perché ai medici conviene. Cavallero (Cosmed): «È l’unico modo per programmare un’uscita dal lavoro prima dei 70 anni»

La norma voluta dal governo permetterà a chi ha iniziato a lavorare dal 1996 di poter guadagnare anni di contribuzione pagando 5240 euro per ogni anno di studio. «Dobbiamo capire perché universitar...
Lavoro

Equivalenza titoli, TAR Lazio accoglie ricorso ANEP. L’avvocato Croce (Consulcesi & Partners): «Risultato apre strada anche alle altre figure»

Questo provvedimento impone l’avvio di iniziative dirette a far sì che si proceda all’individuazione dei criteri e delle modalità per il riconoscimento dell’equivalenza dei titoli conseguiti c...
Lavoro

Massofisioterapisti e fisioterapisti: uguali o diversi? La posizione di Beux (TSRM e PSTRP)

Alessandro Beux (TSRM e PSTRP): «Iscrizione solo per quelli che hanno conseguito titolo prima 1999»