Voci della Sanità 7 Luglio 2017

Premiate le eccellenze dell’informazione scientifica e per la centralità del paziente

Takeda, Janssen, Sigma Tau sono stati premiati per l’informazione scientifica digitale. Il premio “Le Eccellenze dell’Informazione Scientifica e per la Centralità del Paziente”, consegnato presso il Ministero della Salute, intende valorizzare i progetti che hanno offerto reali benefici alla salute dei cittadini e posto al centro dell’attenzione il paziente. L’informazione scientifica è infatti un tassello fondamentale del rapporto […]

Takeda, Janssen, Sigma Tau sono stati premiati per l’informazione scientifica digitale. Il premio “Le Eccellenze dell’Informazione Scientifica e per la Centralità del Paziente”, consegnato presso il Ministero della Salute, intende valorizzare i progetti che hanno offerto reali benefici alla salute dei cittadini e posto al centro dell’attenzione il paziente. L’informazione scientifica è infatti un tassello fondamentale del rapporto medico-paziente.  Tra i premiati, scelti direttamente dai medici, anche: Bayer, Pfizer e Medico e bambino per l’informazione scientifica frontale; Bioproject Italia, Novartis, Alfa Wassermann/Simfer per l’informazione scientifica multicanale; Leo Pharma, Roche, Omega Chefaro Pharma per l’informazione scientifica telefonica; massimo riconoscimento all’Irccs di Aviano, Allergan e Abbvie per il progetto Patient support program; a Doc generici il premio speciale integratori alimentari e nutraceutici; il premio speciale malattie rare è stato consegnato a Sanofi; infine, la Fnomceo si è aggiudicata il premio speciale vaccini/prevenzione. L’evento è stato organizzato da Medipragma e Merqurio, con il patrocinio del Ministero della Salute e della Fnomceo.

Articoli correlati
Premio Innovazione Digitale nella Sclerosi Multipla: in palio 2 premi da 40.000 € ciascuno
Anche quest’anno l’iniziativa è patrocinata dalla SIN (Società Italiana di Neurologia) per favorire l’adattamento e la convivenza con la Sclerosi Multipla attraverso la Digital Technology
Il premio scientifico “Open Innovation Award” a due realtà italiane nelle categorie “Ricerca” e “Community”
Ricerca italiana promettente per i tumori gastrointestinali: «Supportare la ricerca fa parte della mission della nostra Azienda e vogliamo continuare su questa strada», sottolinea Rita Cataldo, Amministratore Delegato di Takeda Italia
“Donne e Covid-19”: Onda premia le professioniste impegnate in prima linea nell’emergenza
Il riconoscimento speciale è per le donne che si sono particolarmente distinte nello svolgimento del loro prezioso lavoro durante l’emergenza sanitaria. Gli ospedali, con i Bollini Rosa e non, potranno proporre la candidatura delle figure sanitarie prescelte entro il 31 luglio 2020 tramite il sito www.bollinirosa.it.
Tecnologia in medicina: l’American Society for Gastrointestinal Endoscopy premia Giovanni Di Napoli
Giovanni Di Napoli, vicepresidente e General Manager di Medtronic – multinazionale che opera nel settore della tecnologia medica con 360 sedi in 160 paesi – ha ricevuto dall’American Society for Gastrointestinal Endoscopy (ASGE) il prestigioso Crystal Awards Honoree nella categoria dei servizi industrali. A questo proposito, Di Napoli ha dichiarato che per lui lo spirito […]
Premio 100 eccellenze italiane al chirurgo che salvò Noemi dai proiettili della camorra
Tra i giurati il segretario FIMMG, Silvestro Scotti: «Napoli non è solo terra di aggressioni ai medici». Il premio ha individuato 100 protagonisti della migliore Italia, in virtù del prezioso contributo per la crescita del Paese
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 22 settembre, sono 31.328.238 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 964.839 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 21 settembre: Ad oggi in...
Formazione

Test di Medicina 2020, ecco come è andata: la cronaca dalle università di Roma, Firenze, Milano, Napoli e Bari

Oltre 66 mila candidati per 13.072 posti disponibili. Tra speranze, sogni, proteste e irregolarità, anche quest’anno il Test di medicina ha fatto parlare di sé. Pubblicate le risposte corrette al ...
Salute

Covid-19, studio italiano scopre meccanismo responsabile della morte dei pazienti in terapia intensiva

Lo studio, che vede come capofila il S. Orsola di Bologna, è stato pubblicato su “Lancet Respiratory Medicine” lo scorso 27 agosto