Voci della Sanità 9 Maggio 2017 11:57

Nasce IDEA, la nuova rete di IRCCS pediatrici

E’ la prima rete italiana che riunisce gli IRCCS (Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) pediatrici. A farvi parte sono Irccs Gianna Gaslini (Genova), Irccs Burlo Garofolo (Trieste), Irccs Eugenio Medea (Lecco), Irccs Fondazione Stella Maris (Pisa), Irccs Oasi Maria Santissima (Troina, Enna) e Irccs ospedale pediatrico Bambino Gesù (Roma). L’obiettivo è unire forze […]

E’ la prima rete italiana che riunisce gli IRCCS (Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) pediatrici. A farvi parte sono Irccs Gianna Gaslini (Genova), Irccs Burlo Garofolo (Trieste), Irccs Eugenio Medea (Lecco), Irccs Fondazione Stella Maris (Pisa), Irccs Oasi Maria Santissima (Troina, Enna) e Irccs ospedale pediatrico Bambino Gesù (Roma). L’obiettivo è unire forze e conoscenze dei medici per potenziare la ricerca scientifica e tecnologica sulle patologie che riguardano i bambini, favorendone il miglioramento della qualità della vita anche grazie all’educazione, alla sensibilizzazione e all’informazione. Inoltre la Rete avvierà un esame comparativo con i maggiori Paesi dell’Unione Europea sulle politiche sanitarie pediatriche e l’organizzazione e la gestione dei servizi ad esse connesse. In quanto rete, IDEA è aperta alla collaborazione con tutti gli ospedali pediatrici nazionali ed internazionali, e con le altre Reti Irccs dedicate ad altre tematiche. Per IDEA sono già stati stanziati 500mila euro che finanzieranno la creazione di un database sull’autismo.

Articoli correlati
Pop It, da tormentone dell’estate a strumento per alleviare ADHD e autismo
La neuropsicomotricista dell’età evolutiva: «I Pop It, come altri giocattoli sensoriali, ha degli interessanti risvolti terapeutici»
PizzAut raddoppia e punta sull’accademia per dare un futuro ai ragazzi autistici
Ideato da Nico Acampora, il progetto di inclusione sociale, unico in Europa, prevede l’impiego di nove giovani tra i 20 e i 30 anni con autismo in cucina e come camerieri di sala. In programma una seconda apertura a Monza e un’Accademy per inserire giovani autistici nel mondo del lavoro
di Federica Bosco
Bambini che non vogliono svegliarsi più. La sindrome della rassegnazione è tornata con la pandemia
La sindrome della rassegnazione (o della Bella addormentata) colpisce bambini e ragazzi dopo una situazione traumatica. Si diventa apatici, distratti, si smette di parlare e mangiare, si dorme per tante ore. Ne parliamo con Maria Pontillo (psicoterapeuta Bambino Gesù) che ha visto molti ragazzi che ne soffrono, anche con la pandemia
Autismo e adolescenza. Il punto di vista della Sima
Il 2 aprile, come ogni anno dalla risoluzione 62/139 del 18 dicembre 2007 dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, si è celebrata la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo (World Autism Awareness Day), nata con la finalità di implementare la ricerca, lo studio, la diagnosi precoce, i servizi e il rispetto dei diritti per le persone autistiche. […]
“Dipingiamo il territorio di blu”, l’autismo al centro del webinar dell’Ordine TSRM e PSTRP di Roma
Il 2 aprile, Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo, si svolge a partire dalle 16.30 l’evento dell’Ordine di Roma dedicato alle persone con disturbi dello spettro autistico
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 22 settembre, sono 229.563.544 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.709.292 i decessi. Ad oggi, oltre 5,96 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Aumentano i contagi tra i sanitari: 600% in più in un mese, l’84% sono infermieri

La presidente FNOPI Mangiacavalli interpreta i dati dell'ISS. Anche nel Regno Unito gli studi confermano che la protezione dall'infezione si riduce dopo 5 mesi dalla seconda dose per Pfizer e AstraZen...
Salute

Pericarditi e miocarditi dopo il vaccino, Perrone Filardi (SIC): «Casi rari e mai gravi»

Dopo i casi della pallavolista Marcon e del calciatore Obiang colpiti da pericardite e miocardite, la parola al professor Pasquale Perrone Filardi, presidente eletto della Società Italiana di C...
di Federica Bosco