Voci della Sanità 16 Luglio 2021 09:50

Green pass, Tuzi-Olgiati (M5S): «Ok per stadi e palazzetti dello sport»

«Presto ripartirà la stagione sportiva, calcistica e non solo, ed è urgente mettere a punto tutte le misure di sicurezza affinchè il numero più alto possibile di tifosi possa tornare negli stadi e nei palazzetti, alleviando così anche le perdite economiche che continuano a subire le società sportive». Lo dichiarano in una nota Manuel Tuzi […]

«Presto ripartirà la stagione sportiva, calcistica e non solo, ed è urgente mettere a punto tutte le misure di sicurezza affinchè il numero più alto possibile di tifosi possa tornare negli stadi e nei palazzetti, alleviando così anche le perdite economiche che continuano a subire le società sportive». Lo dichiarano in una nota Manuel Tuzi e Riccardo Olgiati, deputati del MoVimento 5 Stelle.

«Prevedere il Green pass per l’ingresso negli impianti sportivi appare la soluzione migliore – proseguono – dal momento che, con il protocollo per i grandi eventi messo a punto dalle Regioni e validato dal Cts sono già stati mossi passi importanti in questa direzione. Con l’applicazione in questa ottica del Green pass possiamo pensare di ampliare la capienza per questo tipo di strutture e, di conseguenza, favorire un maggior afflusso di appassionati. Siamo convinti che la richiesta del Green pass sarà fondamentale per incentivare le persone sia a vaccinarsi, contribuendo così all’immunizzazione di massa, sia a farle tornare serenamente ad assistere a eventi sportivi, potendo contare su una maggiore sicurezza», concludono Tuzi e Olgiati.

Articoli correlati
Vaccinati e guariti negli Stati Terzi, arriva la circolare su equipollenza con Green pass
Per i guariti e vaccinati in Paesi Terzi con uno dei prodotti autorizzati in Italia (Pfizer, AstraZeneca, J&J o Moderna) arriva la circolare del Ministero che equipara la validità delle certificazioni con Green pass. Ecco i requisiti necessari
Ogni anno i medici regalano all’azienda 10 milioni di ore di straordinario e 5 di ferie arretrate. Il report Anaao
Complice la pandemia e la cronica carenza di personale, i diritti dei medici e dirigenti sanitari vengono sempre meno rispettati e nel 64,2% dei casi le ore in eccedenza non vengono neppure pagate
«Green pass obbligatorio anche negli hotel e sulle spiagge»
Celano, presidente APMARR: «Chiediamo maggiori tutele per noi pazienti fragili, non vogliamo contagiarci durante le nostre vacanze»
Sardegna, aumentano i contagi, Solinas intensifica i controlli nei porti e aeroporti in attesa del Green pass
Raddoppia l’indice Rt, ma i ricoveri restano contenuti. Vaccinati a quota un milione. L’appello dell’assessore Nieddu agli indecisi: «Con il vaccino possibile l’immunità di gregge e ripresa dell’economia»
di Federica Bosco
Vaccinati all’estero con Sputnik, con Reithera o eterologa, quando arriva il Green pass?
Il sottosegretario alla Salute Sileri assicura che sono in arrivo soluzioni certe per i "casi particolari" rimasti senza Green pass. Vaccinati con Sputnik, con la sperimentazione Reithera, oppure in due Regioni diverse o con una sola dose perché guariti
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 2 agosto, sono 198.335.925 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 4.224.492 i decessi. Ad oggi, oltre 4.11 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Covid-19, che fare se...?

Posso bere alcolici prima o dopo il vaccino anti-Covid?

Sbronzarsi nei giorni a cavallo della vaccinazione può compromettere la risposta immunitaria e, dunque, depotenziare gli effetti del vaccino?
Salute

Guida al Green pass, può essere revocato? Serve anche ai ragazzi? Le risposte di Cittadinanzattiva

Chi ne è esentato? E cosa deve fare chi è guarito? Intervista a Isabella Mori, Responsabile del servizio tutela di Cittadinanzattiva