Voci della Sanità 21 Novembre 2019

Formazione medica, a gennaio laboratorio di idee del Pd a Firenze

Ad organizzarlo il responsabile responsabile formazione medico-sanitaria nazionale del Partito democratico Stefano Manai

Un evento dedicato alla formazione dei medici targato Partito Democratico. Si svolgerà a Firenze l’anno prossimo e la data è l’11 gennaio 2020. Il titolo è Uniti per una formazione migliore“.

L’evento (la sede è ancora da decidere) ospiterà politici ed esperti della Formazione Medica, interverranno componenti del Governo, Parlamentari e altre Istituzioni e associazioni che si occupano da anni della tematica in prima linea.

Nell’arco della giornata si discuterà in plenaria ed in otto differenti tavoli di lavoro, di orientamento, test di ingresso a Medicina e struttura del corso, imbuto formativo e borse di studio di specializzazione, struttura del corso di specializzazione e dottorati di ricerca, dando vita ad un vero e proprio workshop di 18 ore. Alla fine della giornata sono previste le relazioni conclusive dei tavoli.

«Abbiamo deciso di organizzare questa giornata perché la formazione medica è diventato un tema di cruciale importanza che incide sul nostro SSN e sulla qualità dei nostri Medici riflettendosi inevitabilmente sulla vita di tutti i cittadini, e proprio per questo deve essere la punta di diamante nell’agenda del Governo e del Parlamento. L’obbiettivo dell’evento è quello di confrontarci, arrivando a delle conclusioni e porre delle basi solide su cui lavorare insieme. Naturalmente avremo modo di organizzare momenti di confronto simili anche per la formazione di tutte le altre professioni sanitarie, grazie alle quali il nostro SSN sicuramente non riuscirebbe a reggersi in piedi» si legge sulla pagina Facebook dell’evento promosso da Stefano Manai, responsabile formazione medico-sanitaria nazionale PD.

Tra gli ospiti in programma il Rettore della Sapienza Eugenio Gaudio, la Viceministro all’Istruzione Anna Ascani, gli onorevoli Paolo Siani, Simona Malpezzi, Elena Carnevali, Beatrice Lorenzin, il sottosegretario alla Salute Sandra Zampa.

Articoli correlati
«Specializzandi al terzo anno in corsia? Servono tutele». Manai e Romualdi lanciano il laboratorio Pd sulla formazione
L’evento l’11 gennaio a Firenze. Tra gli ospiti Ascani, Gaudio, Zampa, Carnevali, Gnecchi. Sul test di Medicina aprono a una revisione in senso meritocratico ma salvaguardando il numero programmato. E sulle borse di specializzazione: «L'obiettivo è arrivare a 11500»
Stefano Manai (Pd): «Buon compleanno al SSN per i suoi 41 anni. Nel 2020 tante sfide a partire dalle specializzazioni»
Il Responsabile Nazionale Formazione medico-sanitaria del PD approva i risultati del Conte bis in tema di sanità: «Si è dimostrato molto sensibile al tema, in pochi mesi con un ottimo gioco di squadra tra forze di maggioranza sono state date risposte concrete ai cittadini e finalmente possiamo annunciare conclusa la stagione dei tagli»
A gennaio il primo laboratorio di idee sulla formazione medica promosso dal PD
Il laboratorio ospiterà politici ed esperti della Formazione Medica, interverranno componenti del Governo, Parlamentari e altre Istituzioni e associazioni che si occupano da anni della tematica in prima linea
Il premier Conte lancia la sfida: «10 miliardi per la sanità entro fine legislatura»
L’annuncio durante la conferenza stampa di presentazione dei primi 100 giorni del Ministero della Salute a guida Roberto Speranza. Soddisfatto il presidente FNOMCeO presente all’iniziativa. Affidate le deleghe a Sileri e Zampa
Medicina e chirurgia, all’Università Campus Bio-medico di Roma il 25 febbraio 2020 il primo test d’ammissione in Italia
L’ateneo investe sul merito: i migliori 5 studieranno gratis. Il 25 febbraio alla Nuova fiera di Roma sarà possibile concorrere per il corso in lingua italiana, il 10 marzo per quello in lingua inglese
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Ecm

Ecm, Commissione nazionale proroga triennio 2017-2019. Un anno per recuperare i crediti mancanti

FNOMCeO: «Fino al 31 dicembre 2020 si possono acquisire crediti anche per il triennio 2014-2016». Confermato l’obbligo di 150 crediti per il periodo formativo 2020-2022. Roberto Stella: «Dopo pro...
Lavoro

Spese sanitarie in contanti e sgravi fiscali, cosa cambia per i professionisti della sanità

I pareri del fiscalista esperto in materia sanitaria Francesco Paolo Cirillo e del Tesoriere Sumai Napoli Luigi Sodano
Lavoro

«Il contratto sia applicato subito con incrementi e arretrati da gennaio 2020». I sindacati della dirigenza sollecitano le aziende

I sindacati che lo scorso 19 dicembre hanno firmato il nuovo contratto hanno sottoscritto una lettera aperta indirizzata agli enti del Servizio sanitario nazionale per chiedere l’immediata applicazi...