Voci della Sanità 18 Aprile 2018 10:18

Foad Aodi (OMCeO Roma): «Grazie al comune di Ladispoli per averci coinvolto nel convegno Città della Salute»

Continua l’attività a favore del Manifesto: “Comuni Uniti” dell’OMCeO di Roma. Dopo il Comune di Cerveteri, infatti, tocca a Ladispoli, sabato 21 aprile, con il Convegno: “Città della Salute – Screening e prevenzione” una giornata di visite gratuite. Presenti il Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, il Direttore Sanitario Asl Rm4 Giuseppe Quintavalle, il Prof. Foad Aodi – Consigliere dell’Ordine […]

Continua l’attività a favore del Manifesto: “Comuni Uniti” dell’OMCeO di Roma. Dopo il Comune di Cerveteri, infatti, tocca a Ladispoli, sabato 21 aprile, con il Convegno: “Città della Salute – Screening e prevenzione” una giornata di visite gratuite.

Presenti il Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, il Direttore Sanitario Asl Rm4 Giuseppe Quintavalle, il Prof. Foad Aodi – Consigliere dell’Ordine e Referente Area “Rapporti Comuni e Affari Esteri” con delega del presidente e dell’Area  “Riabilitazione” dell’OMCeO di Roma – ed  il delegato alla Sanità ed edilizia sportiva di Ladispoli Roperto Oertel. Ci saranno anche il Presidente Andi Giovanni Migliano ed il Presidente della Cri di Santa Severa Fabio Napolitano.

«Ringraziamo il Comune di Ladispoli per aver aderito al nostro Manifesto: “Comuni Uniti”, tra i primi insieme al Comune di Cerveteri, e per aver voluto coinvolgere l’OMCeO con le sue attività a favore della popolazione. In questo modo l’Ordine sta vicino ai suoi medici e ai pazienti a Roma e provincia» dichiara con soddisfazione il Prof. Foad Aodi.

Articoli correlati
Se il paziente ha dei dubbi, Eric risponde
Costamagna (chirurgo endoscopico digestivo): «Eric è uno strumento di Intelligenza Artificiale conversazionale. Siamo il primo ospedale in Italia ad aver introdotto questa tipologia di tecnologia in ambito endoscopico». Entro il 2025 il mercato globale degli assistenti virtuali potrebbe superare i 3 miliardi di dollari
«Troppi pochi dietisti nel Ssn, ma con la giusta alimentazione migliori esiti e meno spesa sanitaria». Parla Marco Tonelli, presidente Cda Dietisti
In tutto seimila i dietisti in Italia, solo un terzo nel servizio pubblico. Il presidente della Cda nazionale lancia la proposta del dietista di comunità che lavora in équipe con MMG, PLS e gli altri professionisti sanitari. Spiega Tonelli: «Oggi l’assistenza nutrizionale, settore fondamentale per la salute dei cittadini, non è riconducibile a prestazioni assistenziali chiaramente definite»
di Francesco Torre
Al via il Giro d’Italia delle cure palliative pediatriche. Le riceve solo il 5% dei bambini
Dal 15 maggio al 30 giugno, eventi di sensibilizzazione dal nord al sud della Penisola. A Sanità Informazione la storia di Lavinia, i genitori: «Le cure palliative ci hanno regalato gli anni migliori della nostra vita»
Inquinamento: l’UE boccia l’Italia e la Corte la condanna
Miani (SIMA): «La prima causa d’inquinamento atmosferico in Italia è la combustione per il riscaldamento degli edifici, al secondo posto ci sono gli allevamenti intensivi, al terzo il traffico veicolare. Necessario un cambio di rotta immediato: se dovessimo incentivare da domani l’acquisto di auto elettriche ci vorranno almeno 10 anni prima che ogni italiano ne abbia una»
Carenza medici, Foad Aodi (Amsi): «Nei prossimi sei anni saranno chiusi 100 ospedali»
«Salviamo la sanità italiana prima che sia tardi, vanno date risposte immediate e programmarne altre per combattere la fuga dei professionisti della sanità all’estero, dalle strutture pubbliche e in pensione». Così Foad Aodi, Fondatore dell’Amsi, Associazione medici stranieri in Italia, membro della Commissione Salute Globale Fnomceo e già 4 volte consigliere Omceo di Roma. «Nei […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 20 maggio, sono 524.050.910 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.273.518 i decessi. Ad oggi, oltre 11,43 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Cause

Medici specializzandi, apertura della Cassazione su prescrizione, rivalutazione interessi e borse di studio

Due ordinanze della Cassazione riaprono la vertenza, con udienza pubblica. L’avvocato Tortorella: «La giurisprudenza può rivedere le sue posizioni in senso più favorevole ai ...