Voci della Sanità 17 Novembre 2020

Covid-19, a Borgosesia (Vercelli) accordo comune-farmacie per tamponi rapidi

Da giovedì 19 novembre i cittadini potranno sottoporsi a tampone rapido per il contagio da Covid-19 semplicemente prenotandosi in farmacia

Nuova iniziativa anti-Covid del sindaco di Borgosesia (Vercelli) e deputato Paolo Tiramani: dopo lo screening sierologico effettuato all’intera popolazione della cittadina piemontese a maggio, ora da giovedì 19 novembre i cittadini potranno sottoporsi a tampone rapido per il contagio da Covid-19 semplicemente prenotandosi in farmacia.

L’iniziativa è frutto di un accordo tra il Comune valsesiano e le rivendite locali di farmaci, che tra due giorni offriranno un servizio alla popolazione attraverso il pit stop di piazzale Milanaccio. «Il tampone rapido sarà prenotabile direttamente nelle quattro farmacie borgosesiane al prezzo calmierato di 45 euro – annuncia il sindaco Paolo Tiramani -. Il risultato sarà caricato sulla piattaforma regionale e quindi permetterà agli eventuali positivi di accedere rapidamente a tutti gli step successivi del trattamento».

L’iniziativa verrà ripetuta ogni giovedì dalle 9 alle 16, e ogni due ore si prevede in media di effettuare 35 tamponi
rapidi. Chi non avesse un’auto da cui fare il test, potrà ugualmente usufruire del servizio in un’apposita postazione
allestita nella stessa area. «Su questo fronte il settore pubblico è ancora molto lento – conclude il sindaco Tiramani – per questo già a maggio abbiamo fatto, primi in Italia, uno screening con il sostegno di Pierluigi Loro Piana e Fondazione Valsesia, e ora una nuova campagna rivolta alla popolazione».

Articoli correlati
Il Covid-19 può essere trasmesso per via sessuale? Come fare per limitare i rischi?
Una risposta arriva dal sito della FNOMCeO “Dottore, ma è vero che…?”. «Evitare rapporti con sconosciuti e curare al meglio la propria igiene personale»
Parla l’ex Ministro Sirchia: «Sul territorio servono strutture sempre aperte, con MMG dipendenti»
L’ematologo, alla guida del dicastero della Salute dal 2001 al 2005, punta il dito contro le regioni: «Non si sono dimostrate all’altezza». E aggiunge: «Errore la chiusura del CCM che avrebbe dovuto elaborare un piano pandemico, sconsiderati i tagli lineari in sanità». Poi attacca: «Sulla comunicazione dell’emergenza in tv tragica baraonda»
Report Gimbe: «Positivi in calo, scendono anche i ricoveri. Ma allentare a Natale sarebbe un errore»
I nuovi casi scendono e c'è una leggera flessione anche nei ricoveri in ospedale, ma le soglie di occupazione sono sopra i limiti in 15 Regioni. Cartabellotta: «Servono scelte coraggiose anche se impopolari, perché i dati e l’allarme dell’Ecdc non lasciano adito a dubbi sui rischi del Natale»
Carenza anestesisti, Canino (ASST Cremona): «Al bando per 6 posti arrivate 5 domande. Così non ce la facciamo»
Il direttore sanitario dell'ospedale di Cremona: «C’è una carenza strutturale, fondamentale aumentare le borse di studio e fare una programmazione corretta»
di Federica Bosco
La proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021 è legge
La Camera ha approvato definitivamente il decreto che proroga lo stato di emergenza sanitaria, 252 voti a favore e 203 contrari
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 27 novembre, sono 60.997.052 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.432.299 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 26 novembre...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli