Voci della Sanità 5 Settembre 2018 10:07

2° Congresso Nazionale Onda: La donna e la coppia dopo l’età fertile

Il 19 settembre, alle ore 12.30, presso l’Hotel Michelangelo di Milano, si svolgerà la seconda edizione del Congresso nazionale Onda (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna) e dedicata quest’anno alla salute della donna e della coppia nel periodo dopo l’età fertile. Un buon sonno gioca un ruolo determinante per un corretto stile di vita e per […]

Il 19 settembre, alle ore 12.30, presso l’Hotel Michelangelo di Milano, si svolgerà la seconda edizione del Congresso nazionale Onda (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna) e dedicata quest’anno alla salute della donna e della coppia nel periodo dopo l’età fertile.

Un buon sonno gioca un ruolo determinante per un corretto stile di vita e per salvaguardare il benessere psicofisico. La fase della vita che va dai 48 ai 65 anni si rivela particolarmente delicata sotto questo profilo perché se si sperimenta una carenza di sonno, cominciano a manifestarsi i principali disturbi che impattano anche a livello relazionale, come dimostrano i dati dell’indagine conoscitiva di Onda “Post-fertilità e disturbi del sonno” sulla percezione e sull’esperienza dei disturbi del sonno in uomini e donne che verranno presentati e discussi durante la conferenza stampa.

Partecipano:

Annamaria Bernardini de Pace, Avvocato matrimonialista
Luigi Ferini Strambi, Primario UO Neurologia-Centro del Sonno, IRCCS San Raffaele Turro e Università Vita-Salute San Raffaele, Milano
Stefano Genovese, Responsabile Unità di Diabetologia, Endocrinologia e Malattie Metaboliche, Centro Cardiologico Monzino IRCCS, Milano
Claudio Mencacci, Direttore Dipartimento di Neuroscienze e Salute Mentale, ASST Fatebenefratelli-Sacco, Milano
Francesca Merzagora, Presidente Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

Modera
Vera Martinella, giornalista

Il programma della conferenza è disponibile qui

Articoli correlati
Dolore cronico, presentato il manifesto di Fondazione Onda: si punta su formazione e informazione
Numeri in crescita per effetto del long Covid: 21% dei malati non sa a chi rivolgersi e il 33% prima di arrivare ad un centro specializzato segue terapie improvvisate. Il documento presentato in Regione Lazio aiuta a riconoscere i sintomi e stabilire una cura per abbassare i costi del servizio sanitario nazionale con la medicina del dolore
di Federica Bosco
Covid: insonnia in aumento del 40%. Ecco i consigli naturali per contrastarla
In crescita +28,8% gli integratori per favorire il sonno. In occasione della Giornata Mondiale del Sonno consigli su comportamenti virtuosi da tenere. Per combattere l'insonnia utili anche gli integratori naturali, 'attivatori delle sirtuine' che favoriscono il rilassamento
Posticipare l’orario di ingresso a scuola: il rendimento degli studenti ci guadagna
Dormire di più aumenta il livello di attenzione e migliora le prestazioni scolastiche. È quanto ha dimostrato lo studio pilota coordinato dal Dipartimento di Psicologia della Sapienza Università di Roma e pubblicato sulla rivista Nature and Science of Sleep
Denatalità record in Italia, Istat: «Causa Covid-19 ulteriore crollo nascite di oltre 10 mila unità»
Il 2019 conferma il trend negativo degli ultimi anni: la popolazione italiana continua a invecchiare e fa sempre meno figli. Aumenta l’età delle donne al parto, mentre il numero di figli medio per donna si attesta a 1,29. Alcuni degli aspetti emersi nel corso della presentazione del Libro bianco realizzato da Fondazione Onda
“SM e gravidanza: Semplicemente Mamma”, la campagna di Onda per le donne con sclerosi
Posso diventare mamma anche con la sclerosi multipla? Posso trasmettere la malattia al mio bambino? La gravidanza può peggiorare il decorso della malattia? Posso allattare? Il periodo successivo al parto è a rischio ricadute? Come posso spiegare la malattia al mio bimbo? Queste sono solo alcune delle domande più frequenti che assillano le donne con […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 22 settembre, sono 229.563.544 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.709.292 i decessi. Ad oggi, oltre 5,96 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Aumentano i contagi tra i sanitari: 600% in più in un mese, l’84% sono infermieri

La presidente FNOPI Mangiacavalli interpreta i dati dell'ISS. Anche nel Regno Unito gli studi confermano che la protezione dall'infezione si riduce dopo 5 mesi dalla seconda dose per Pfizer e AstraZen...
Salute

Pericarditi e miocarditi dopo il vaccino, Perrone Filardi (SIC): «Casi rari e mai gravi»

Dopo i casi della pallavolista Marcon e del calciatore Obiang colpiti da pericardite e miocardite, la parola al professor Pasquale Perrone Filardi, presidente eletto della Società Italiana di C...
di Federica Bosco