Mondo 15 settembre 2017

LONDRA TESTIMONIANZA ESCLUSIVA ǀ Le immagini e i video dei soccorsi dopo l’esplosione nella metro a Parsons Green

Londra, esplosione in metropolitana, 22 feriti. Ecco uno dei primi video inviato dal Presidente di Consulcesi Massimo Tortorella presente sul posto al momento dell’esplosione: «È una zona tranquilla piena di famiglie, lontana e meno presidiata rispetto al centro di Londra».

Immagine articolo

Esplosione in un vagone della metropolitana di Londra, alla fermata di Parsons Green: secondo il tabloid Sun, c’è stata “una palla di fuoco” e diversi passeggeri hanno riportato “ustioni facciali e capelli in fiamme”.

Sul posto al momento dell’esplosione l’imprenditore italiano, il Presidente di Consulcesi, Massimo Tortorella: «Io abito qui, a Parsons Green e ho assistito all’esplosione che purtroppo è stata rivendicata come atto terroristico. La preoccupazione più grande è che questa zona della città è una parte residenziale dove abitano prevalentemente famiglie. Il quartiere è lontano dal centro, dal Tamigi e da tutti quei luoghi ritenuti ‘sensibili’. Questo preoccupa tutta la comunità, noi come famiglie, me come genitore».

LA VIDEO TESTIMONIANZA – LE IMMAGINI DEL SOCCORSO RIPRESE

DAL PRESIDENTE DI CONSULCESI MASSIMO TORTORELLA PRESENTE SUL POSTO

Sono intervenuti sul posto anche i medici super-specializzati di London Ambulance Hart alla stazione di Parsons Green, per soccorrere i passeggeri rimasti feriti dall’esplosione in un vagone della metro. I medici appartengono a un’unita’ specializzata nei soccorsi più complicati, come incidenti multipli e le situazioni di salvataggio complesse. Lo riporta il profilo ufficiale di London Ambulance Service su Twitter.

 

Articoli correlati
Aggressioni, choc al Santobono di Napoli: «Visitate mio figlio o sparo». «Operativo un telefono rosso per assistere i medici»
«Prendo la pistola e ti ammazzo», così i genitori di un paziente ricoverato in Pronto soccorso. «Anche stavolta, si tratta di un’aggressione che poteva e doveva essere evitata», lo dichiara Massimo Tortorella, Presidente del Gruppo Consulcesi che lancia una azione a supporto dei camici bianchi
Violenza in corsia, nasce il “Telefono Rosso” per i medici aggrediti
Massimo Tortorella, Presidente Consulcesi: «Il caso della dottoressa di Crotone è solo l’ultimo di una lunga serie di violenze fisiche, verbali e anche sui social network. Con il nuovo servizio supporto umano e legale alle vittime: prossimo passo il Tribunale del Medico da affiancare a quello del Malato»
Donazione organi, certificati medici, formazione ECM. Davide Casaleggio: «Ecco come la blockchain sta già cambiando la sanità»
Il presidente della Casaleggio Associati si confronta con il presidente di Consulcesi Tech, Massimo Tortorella: «Entro il 2027 la ‘catena dei blocchi’ impatterà per il 10% del Pil mondiale. Necessario investire in formazione e innovazione»
Consulcesi Tech: «Blockchain motore dell’innovazione healthcare, stop ai farmaci contraffatti»
I massimi esperti della tecnologia Blockchain a confronto a Dubai su un nuovo paradigma digitale destinato a cambiare radicalmente molti aspetti delle nostre vite, compreso l’approccio medico-sanitario. Massimo Tortorella, Presidente Consulcesi Tech: «Emirati Arabi pronti a cogliere la sfida della Blockchain per migliorare i servizi ai cittadini, soprattutto la sanità. Sia da monito a Ue affinché non resti ferma mentre il resto del mondo corre»
Numero Chiuso in Medicina, Consulcesi: «Affidato a ‘dottori in legge’ compito di curare l’Italia che invecchia senza assistenza sanitaria»
Il network legale leader nella tutela dei medici e di chi aspira a diventarlo: «Finalmente la politica ha ammesso che il test non è uno strumento idoneo alla selezione dei futuri medici. Solo quest’anno ci sono arrivate oltre tremila segnalazioni da parte degli studenti che si sono rivolti a noi per intraprendere ricorso»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Endometriosi, arriva nuovo Ddl: 25 milioni per la ricerca e bonus malattia. Sileri (Comm. Sanità): «Prevenzione e tutela contro patologia subdola»

Per contrastare il ritardo nella diagnosi il disegno di legge presentato al Senato prevede corsi di formazione per ginecologi e medici di famiglia e una Giornata nazionale per parlare della malattia. ...
Politica

Sunshine Act, ecco cosa prevede Ddl trasparenza. Il relatore Baroni (M5S): «Così si previene corruzione. Per i medici no oneri burocratici»

Il provvedimento, in discussione in Commissione Affari Sociali, è sul modello di una analoga legge francese. Soglia minima per la dichiarazione è 10 euro: l’obbligo sarà in capo alle industrie sa...
Formazione

Formazione ECM, c’è tempo fino al 2019 per mettersi in regola. La proposta di Lenzi (Area medica): «Rafforzare obbligo crediti in alcune discipline»

Delibera Agenas stabilisce che per il triennio 2014/2016 si potranno utilizzare i crediti maturati nel periodo 2017/2019. Il presidente del Comitato di Biosicurezza e Biotecnologie e membro della Comm...