Mondo 3 Giugno 2020 08:27

Crisi Covid-19, Consulcesi Tech: «Per ripartire puntare su Blockchain e Finanza decentralizzata»

Pacini Battaglia, Consulcesi Tech: «Più trasparenza, decentralizzazione e rapidità di esecuzione per attraversare il momento attuale»

Creare un ecosistema finanziario e dematerializzato, che incoraggi il lancio di nuovi business via blockchain e tuteli giuridicamente gli investitori. È l’intento del Fintoken Act, il provvedimento attuato da pochi giorni in Albania, che segue il solco normativo già tracciato dai framework di Francia e Malta. Il sì alla legge arriva in un momento in cui anche l’Italia diventa più consapevole dell’importanza del fintech per uscire dalla crisi.

«La Blockchain Economy e la Finanza decentralizzata possono diventare grandi protagoniste della ripresa economica, in questo momento di crisi post pandemia. – afferma Gianluigi Pacini Battaglia, CEO di Consulcesi Tech – La trasparenza, la decentralizzazione e la rapidità di esecuzione sono ricercate dalle imprese per attraversare il momento attuale. Un altro esempio è Malta, paese che nel 2018 ha approvato il Virtual Financial Assets Act – per cui il Fondo Monetario Internazionale prevede una decrescita del Pil inferiore tra tutti gli Stati europei».

LEGGI ANCHE: CONSULCESI CONTRO CHI SPECULA SULLE MORTI DA COVID-19: «NON TRASFORMIAMO I MEDICI DA EROI A CAPRI ESPIATORI»

La misura è tra le prime normative europee a disciplinare, in maniera armonica, il settore delle applicazioni della tecnologia blockchain e favorisce gli operatori e la finanza decentralizzata (DeFi) nei mercati tradizionali. A beneficiarne, sono tutti i soggetti che stabiliscono la propria sede operativa nei Paesi aderenti.

Gli interventi del Fintoken Act garantiscono, infatti, regole chiare per gli imprenditori, con tempi di approvazione più brevi da parte delle autorità, massimo 60 giorni nel caso dell’Albania.

La soluzione proposta di un ecosistema integrato e regolato sembra offrire anche una risposta alle critiche sollevate spesso contro le critpovalute sul tema di contrasto al riciclaggio. Sarà introdotta una categorizzazione certa delle tipologie di Token (digital utility token, digital payment token, digital security token e digital asset token), risolvendo soprattutto la dibattuta questione degli hybrid token.

È un cambiamento annunciato da tempo. Secondo un white paper di CDP (Cassa Depositi e Prestiti), sempre più realtà adottano e sviluppano DLT (Distributed Ledger Technology) con grandi benefici. Si pensi che tra il 2015 e 2017 le società che hanno investito in Blockchain hanno maturato profitti da 1,6 miliardi di dollari a 27,3 miliardi di dollari nel biennio 2017-2018. Nello stesso biennio sono aumentate anche le richieste di brevetti sui progetti, passando da 648 a 1441 nello stesso periodo.

Consulcesi Tech lancia, quindi, un forte appello alle autorità nazionali affinché guardino il modello del Fintoken Act per incentivare lo sviluppo di nuovi business basati su blockchain e digital asset. È un rinascimento tecnologico necessario per l’Italia: la tecnologia Blockchain, grazie a registri sicuri e certificati, offrirebbe anche più garanzie a un Paese che ha bisogno di respirare innovazione e tornare a proporsi con una nuova confidenza sui mercati.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Articoli correlati
Covid, si inverte la curva dei contagi: +11,3% di casi negli ultimi 7 giorni
Continua la discesa di ricoveri e decessi. Il nuovo monitoraggio GIMBE relativo alla settimana 14-20 settembre
Covid, leggero calo dei ricoveri (-3,3%). In ospedale l’83% dei vaccinati non ha la quarta dose
Migliore (Fiaso): «Meno pressione sugli ospedali ma allerta massima. Da sorvegliare il leggero aumento di ricoveri con Covid in età scolare»
Covid, calano ancora i ricoveri (-23,1%). È il dato migliore delle ultime 6 settimane
Migliore (Fiaso): «L’arrivo dei vaccini bivalenti potrà dare ora un ulteriore contributo nella lotta al virus: ripartire con vigore con la campagna vaccinale per immunocompromessi e anziani»
Cina: milioni di persone in lockdown senza cibo e medicine
Decine di milioni di persone sono bloccate in Cina a causa di lockdown estesi. I residenti denunciano carenze di beni di prima necessità
Via alle prenotazioni per i vaccini aggiornati, ora cosa bisogna fare?
I nuovi vaccini si possono prenotare sui siti regionali già utilizzati per le dosi precedenti. Priorità alle persone over 60, fragili e operatori sanitari
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 26 settembre 2022, sono 615.090.972 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.536.966 i decessi. Ad oggi, oltre 12.25 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi