Mondo 23 marzo 2018

Tre lauree e una clinica a cinque stelle: chi è la ginecologa di Chiara Ferragni

Tra i suoi pazienti star e famiglie reali. Si chiama Thais Aliabadi e ha fatto nascere il piccolo Leone, figlio della famosa influencer e del rapper Fedez | GUARDA LA GALLERY

Definito da tanti “il Royal Baby” italiano, Leone, figlio della fashion blogger e influencer Chiara Ferragni e del rapper Fedez, è già una star. Milioni i like ed i commenti che le sue prime foto, a poche ore dalla nascita, hanno ricevuto. E se i fan della coppia hanno seguito passo passo gran parte della gravidanza grazie a innumerevoli foto, video e storie postate sui social dai neogenitori, adesso abbiamo più dettagli anche sulla squadra che ha fatto nascere il piccolo Leone.

  • Deluxe maternity suite presso il Cedars-Sinai Medical Center

È la stessa Chiara Ferragni a ringraziare pubblicamente il team che l’ha accompagnata nel momento più importante della sua vita. Con una tenera foto con il bebè in braccio postata su Instagram, la mamma di Leoncino ringrazia la ginecologa che ha seguito la sua gravidanza, la dottoressa Thais Aliabadi, l’ostetrica e le infermiere che l’hanno assistita durante il travaglio.

LEGGI ANCHE: CHIARA FERRAGNI SOSTIENE IL REPARTO PEDIATRIA DEL POLICLINICO SAN MATTEO DI PAVIA

Impossibile, allora, resistere alla tentazione di curiosare nelle vite di chi lavora nel rinomato ospedale di Beverly Hills Cedars-Sinai, dove ha partorito, tra gli altri, Beyoncé. Tutti i membri del team sembrano appena usciti da un film hollywoodiano e proprio in questa clinica lussuosa e fiore all’occhiello della California si è formata e tuttora lavora la dottoressa Thais Aliabadi, che vanta una laurea con lode in medicina ed una in fisiologia alla Georgetown University, oltre che una laurea in biologia a Berkeley. Fa nascere bambini e opera in tutto il mondo ed è la ginecologa cui si rivolgono le donne delle più importanti famiglie reali. 

La “private practice” (o studio privato, per utilizzare il termine nostrano) della dottoressa Aliabadi sembra un salottino in stile Luigi XIV: monitor, lettini e altri macchinari necessari per le visite sono inseriti in un contesto di design e sofisticato arredamento degno di un hotel a 5 stelle. Se questo è il trattamento, viene quasi voglia di partorire…

Articoli correlati
«Ecco perché Chiara Ferragni mi ha scelto». Thais Aliabadi, medico delle star, si racconta a Sanità Informazione
Scelta da molte celebrità e famiglie reali di tutto il mondo per far nascere i loro bambini, la ginecologa Aliabadi ricorda la sua esperienza universitaria, parla della sua «spa medica» e del rapporto che si instaura tra un medico ed un paziente famoso
Chiara Ferragni sostiene il reparto pediatria del Policlinico San Matteo di Pavia
La fashion influencer Chiara Ferragni ha annunciato sul proprio profilo Instagram che sosterrà la Fondazione SOLETERRE, devolvendo il ricavato degli accessori presenti sul suo account Depop per tutto il mese di dicembre alla pediatria del POLICLINICO SAN MATTEO di PAVIA.
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

Formazione ECM, tutte le novità 2019: dall’aggiornamento all’estero alla certificazione

Un dovere sentito sempre più come opportunità professionale. Ecco, in una rapida carrellata, i principali cambiamenti che hanno investito negli ultimi anni il sistema dell’Educazione Continua in M...
Politica

Deroga iscrizione Ordini, Beux (TSRM e PSTRP): «Condividiamo obiettivi ma così si rischia sanatoria. In decreti attuativi si ponga rimedio o faremo da soli»

Il provvedimento inserito in legge di Bilancio prevede che chi ha lavorato 36 mesi negli ultimi 10 anni possa continuare ad esercitare anche senza i titoli per iscriversi al maxi Ordine delle professi...
Politica

Deroga iscrizione Ordini, la bocciatura dei fisioterapisti. Tavarnelli (Aifi): «Si riaprano i percorsi di equivalenza già previsti dalla legge 42 del ’99»

Il presidente Aifi: «Senza un passo indietro si rischia una sanatoria globale, una grande confusione per il cittadino ed una scarsissima tutela della sua salute»
di Isabella Faggiano