Meteo 16 Ottobre 2018 11:11

Roma, al via la presentazione di Expo Salus e Nutrition

Lunedì 22 ottobre all’Auditorium del Ministero della Salute (Lungotevere Ripa 1) alle ore 12, si terrà la conferenza stampa per la presentazione di ExpoSalus, la prima Fiera a Roma su salute, benessere e qualità di vita. Un luogo di confronto e condivisione tra professionisti, istituzioni, aziende, associazioni di pazienti e cittadini per essere protagonisti attivi del […]

Lunedì 22 ottobre all’Auditorium del Ministero della Salute (Lungotevere Ripa 1) alle ore 12, si terrà la conferenza stampa per la presentazione di ExpoSalus, la prima Fiera a Roma su salute, benessere e qualità di vita. Un luogo di confronto e condivisione tra professionisti, istituzioni, aziende, associazioni di pazienti e cittadini per essere protagonisti attivi del proprio benessere.

Interverranno:

Alessio D’Amato, Assessore Sanità e integrazione Socio-Sanitaria Regione Lazio

Gian Paolo Manzella, Assessore Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Start-Up, “Lazio Creativo” e Innovazione –  Regione Lazio

Andrea Lenzi,  Presidente di Roma Expo Salus and Nutrition, Professore Ordinario di Endocrinologia- Sapienza Università di Roma

Giovanni Scapagnini,  Direttore Comitato Promotore di Roma Expo Salus and Nutrition; Professore Associato di Biochimica Clinica – Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi del Molise

Giovanni Spera,  Coordinatore Scientifico di Roma ExpoSalus and Nutrition, Clinico Endocrinologo; Presidente Comitato Etico Azienda Policlinico Umberto I e Ospedale S. Andrea – Sapienza Università di Roma

Pietro Piccinetti,  Amministratore Unico e Direttore Generale di Fiera Roma

Susanna Priore, Ceo di Formedica

Rosario Gagliardi, Docente Master MIAS Sapienza Università di Roma

La salute può essere contagiosa? E che fine ha fatto la dieta mediterranea? La nutrizione è la variabile che influisce sulla nostra qualità di vita e sull’invecchiamento? Per la prima volta a Roma dall’8 all’11 novembre, Roma Expo Salus and Nutrition sarà il punto di riferimento della salute partendo dal paziente, protagonista attivo del proprio benessere. Confronto e condivisione saranno i principi di base di Roma – Expo Salus and Nutrition. Un viaggio attraverso la salute secondo quattro prospettive: scienza, buone pratiche, età, futuro, dove la nutrizione è l’elemento portante, è alla base del processo di prevenzione e cura dell’individuo.

Expo Salus and Nutrition, ideata e organizzata da Fiera Roma e Formedica, sarà una manifestazione internazionale con una “doppia anima”. Da una parte (Centro convegni padiglione 10)  si alterneranno medici, nutrizionisti, scienziati ed esperti di scienza dell’alimentazione con convegni, tavole rotonde e formazione ECM e molte altre iniziative per addetti ai lavori. Dall’altra parte (padiglione 9) il pubblico, sarà coinvolto in programmi di prevenzione (visite gratuite), di informazione (caffè letterari) e, con dimostrazioni culinarie (show cooking), un viaggio tra “sapori” e “saperi” per una sana alimentazione (tutto a ingresso gratuito).

La Regione Lazio, che supporta la manifestazione, metterà a disposizione uno stand dove sarà possibile attivare la propria tessera sanitaria, prenotare esami di screening, ottenere informazioni sui corretti stili di vita e sulla nutrizione.

Articoli correlati
Cittadinanzattiva, un piano per il futuro dell’oncologia. Da recupero ritardi a innovazione
È stato presentato questa mattina il documento "Insieme per l'oncologia del futuro" realizzato da Cittadinanzattiva. Nel documento vengono definite sia azioni e iniziative incentrate sulla persona da intraprendere nell'immediato, sia strategie che mirano a modificare entro il 2030 l’approccio all'oncologia su quattro macroaree: prevenzione, innovazione, equità e qualità di vita.
Carenza di infermieri, Costa promette: «Allineeremo offerta formativa a fabbisogno»
Il sottosegretario alla Salute: «L'infermiere di famiglia e comunità sarà una delle figure professionali di riferimento che assicurerà l'assistenza infermieristica ai diversi livelli di complessità in collaborazione con tutti i professionisti presenti nella comunità»
Ministero: «I sanitari non vaccinati non possono esercitare in alcun modo la professione»
La circolare del Ministero della Salute alle Federazioni degli Ordini: «La sospensione é tout court, e non limitata alle attività a contatto con le persone. Eventuali ricorsi alla Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie non hanno effetti impeditivi»
Sicurezza alimentare, al via la campagna #EUChooseSafeFood: «Consumatori europei tra i più protetti al mondo»
Il parere del Comitato nazionale sicurezza alimentare più cliccato dai cittadini? La possibilità di contrarre il Covid-19 attraverso il cibo
di Isabella Faggiano
Rt in discesa, ma l’incidenza aumenta ancora. Variante Delta predominante in Italia
L'Rt italiano scende rispetto alla settimana precedente e si staglia a 1.27, incidenza a 73 su 100mila. Ancora in aumento anche i nuovi casi non legati a catene di trasmissione note
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale
Covid-19, che fare se...?

Per quanto tempo si rimane contagiosi?

È la domanda da un milione di dollari, la cui risposta può determinare le scelte sulla futura gestione della pandemia. Tuttavia, non c'è una riposta univoca...