Meteo 2 Ottobre 2017 10:11

Difesa personale a Milano: ecco il “wilding” dei City Angels

Il Municipio 2 di Milano promuove un corso di difesa personale gratuito ed aperto a tutti, nel mese di ottobre, per due domeniche consecutive: domenica 8 (dalle 16 alle 18 al Parco Trotter) e domenica 15 (dalle 10 alle 12 alla Cassina de Pomm, presso il Parchetto della Martesana).  Per l’occasione, un docente d’eccellenza: Mario Furlan, noto per essere il fondatore dei City Angels ed il creatore del Wilding – dall’inglese wild, selvaggio l’autodifesa istintiva, quella insegnata proprio ai City Angels nel loro corso di formazione. Come si legge sul suo sito, Mario Furlan è anche docente di difesa personale istintiva e psicofisica presso la Facoltà di Criminologia all’Università di Lugano. «L’autodifesa istintiva è adattissima per le donne, gli anziani, i disabili e le persone prive di preparazione atletica. Basata sulla prevenzione, ancor più che sullo scontro fisico. E in cui la psicologia è fondamentale» precisa Furlan.

Per partecipare scrivere a info@cityangels.it

Articoli correlati
Stagione che vai, umore che trovi: quando la meteoropatia è un disturbo psicologico
Si chiama disturbo affettivo stagionale e i suoi sintomi variano al cambiare delle stagioni. La psicoterapeuta: «In inverno prevalgono tristezza, stanchezza e letargia. D’estate perdita di peso, insonnia e ansia»
di Isabella Faggiano
L’OMS lancia un’indagine in 26 Paesi europei per valutare le conseguenze del Covid sulla psiche
De Girolamo (IRCCS Fatebenefratelli): «Questionario online per 10000 cittadini tra i 18 e i 70 anni per conoscere ripercussione che avrà il virus su sfera economica, percezione della malattia attraverso l’informazione e ruolo del vaccino»
di Federica Bosco
Cosa spinge una persona a tatuarsi? Lo psicoterapeuta: «Comunicare e relazionarsi senza parole»
«Impossibile categorizzare chi si tatua dalla testa ai piedi: c’è chi lo fa per trasformare il proprio corpo in un’opera d’arte, chi per diventare qualcun altro. Il tatuaggio non è più una scelta definitiva: può essere rimosso, ricoperto o modificato»
di Isabella Faggiano
Assistenza psicologica e Legge di Bilancio, Lazzari (CNOP): «Assenti prevenzione e risposta al disagio legato alla pandemia»
Stanziati 500 mila euro per assistere i genitori che perdono i propri figli. Il presidente degli psicologi: «Mi sarei aspettato un provvedimento per i parenti dei deceduti Covid»
di Isabella Faggiano
Scrivere un diario per non perdere di vista la rotta della propria esistenza
Il diario è un mezzo terapeutico e di auto-osservazione. I consigli della psicoterapeuta: «Porsi degli obiettivi, scrivere con costanza, rileggere periodicamente e confrontare la realtà dei fatti con i propri desideri».
di Isabella Faggiano
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 25 gennaio, sono 99.225.963 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.130.179 i decessi. Ad oggi, oltre 64,02 milioni di persone sono state vaccinate nel mondo. Mappa elaborata dalla Johns H...
Voci della Sanità

Covid-19, professori di Yale condividono terapia domiciliare “made in Italy”

«Il nostro Paese ancora oggi non dispone di un adeguato schema terapeutico condiviso con i medici che hanno curato a domicilio e in fase precoce la malattia» spiega l'avvocato Erich Grimaldi, Presid...
Lavoro

Medici di famiglia vaccinatori, Scotti (Fimmg): «Impensabile coinvolgerci a queste condizioni»

Il Segretario Nazionale si scaglia contro la mancanza di programmazione: «Per noi nessun fondo in Finanziaria, ma non esiste vaccinazione di massa senza medicina del territorio»