Meteo 31 ottobre 2017

Roma, contagiò con l’HIV 32 persone: condannato a 24 anni di carcere

24 anni di carcere perché responsabile di lesioni gravissime nei confronti delle sue ex, che contagiò “volontariamente” sapendo di essere sieropositivo. Questa è la decisione dei giudici della III Corte d’Assise di Roma, dopo oltre 10 ore di camera di consiglio, nei confronti del trentenne romano Valentino Talluto. Caduto il reato di epidemia dolosa. Si […]

24 anni di carcere perché responsabile di lesioni gravissime nei confronti delle sue ex, che contagiò “volontariamente” sapendo di essere sieropositivo. Questa è la decisione dei giudici della III Corte d’Assise di Roma, dopo oltre 10 ore di camera di consiglio, nei confronti del trentenne romano Valentino Talluto. Caduto il reato di epidemia dolosa.

Si tratta della prima sentenza sull’argomento, per il semplice fatto che nessuno ha presentato mai, finora, un modus operandi così lungo e radicato. Secondo l’accusa, infatti, Talluto sapeva di essere sieropositivo ma non ne informava le donne con cui aveva incontri sessuali.

Articoli correlati
Padova, una trentenne colpita da febbre dengue
Un caso di  febbre dengue è stato registrato a Campodoro, in provincia di Padova. A essere colpita dalla malattia una giovane 30enne da poco rientrata da un viaggio in Myanmar, nel sudest asiatico. Il sindaco di Campodoro, Massimo Ramina, ha predisposto un’ordinanza con tutte le azioni da mettere in pratica per scongiurare un eventuale, seppur raro, […]
Digitale, vaccini, Hiv, I.A.: nella relazione del Garante le ‘vulnerabilità’ della privacy in sanità
Soro promuove il GDPR europeo e annuncia che le sanzioni saranno avviate con ‘gradualità’. Sull’obbligo dei dati vaccinali dei minori favorito lo scambio tra scuole e aziende sanitarie
Hiv, Oldrini (Lila): «In Italia troppe diagnosi tardive, l’incidenza maggiore tra 25 e 29 anni. Lasciamo fare anche ai 16enni il test senza consenso dei genitori»
«In Italia, quasi 30 mila persone hanno l’Hiv e non lo sanno. Le cure di ultima generazione migliorano la qualità della vita del paziente e bloccano la trasmissione del virus». L’intervista a Massimo Oldrini, Presidente Lega Italiana contro l'Aids
di Isabella Faggiano
Untore HIV Ancona, lo psichiatra: «Forse meccanismo di negazione della malattia, ma non psichiatrizziamo tutto»
Sieropositivo che ha avuto rapporti non protetti con 200 persone è stato arrestato con l’accusa di lesioni gravissime dolose. Bernardo Carpiniello, Presidente della Società Italiana di Psichiatria: «Non mi stupirei se una valutazione clinica rivelasse l’assenza di un disturbo mentale. C’è una cultura anti-medica che si sta diffondendo sempre di più»
L’OMS compie 70 anni: milioni di vite salvate, dall’Ebola all’Hiv
Il prossimo 7 aprile l’Oms dedicherà la Giornata Mondiale della Salute al tema della “Copertura sanitaria universale: per tutti e dovunque”. Nonostante i progressi compiuti, sottolinea l’Oms, ancora più di metà della popolazione mondiale non riceve i servizi essenziali di cui avrebbe bisogno. Il World Health Day 2018, sarà l’occasione per richiamare le istituzioni di tutto […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Salute

Pensioni, i contributi vanno in prescrizione? Cavallero (Cosmed): «Controllate estratto conto Inps»

Tra i temi affrontati alla Giornata della previdenza anche la contribuzione ridotta della quota B («Si può comunicare anche dopo il 30 settembre»), le prospettive di riforma della Legge Fornero ed ...