Lavoro 19 Maggio 2020

Elezioni Enpam, i risultati di tutte le liste e l’elenco degli eletti

Affluenza triplicata rispetto a cinque anni fa. Le liste “Franco Picchi per cambiare l’Enpam”, “Previdenza giovanile” e “Sigm Giovani medici previdenti” escluse per irregolarità nella presentazione; per le prime due la Procura valuterà sussistenza di ipotesi di reato

Domenica 17 maggio si sono svolte le elezioni telematiche per il rinnovo dell’assemblea nazionale ed i comitati consultivi della Fondazione ENPAM, l’ente previdenziale di medici e odontoiatri. Successo di affluenza con circa 50mila votanti, numero quasi triplicato rispetto a cinque anni fa. Ma ecco i risultati per quanto riguarda l’assemblea nazionale:

Categoria medici di medicina generale:

“Fimmg in Enpam con Marcello Natali” (10.926 voti);
Schede bianche 1.935.

Categoria pediatri di libera scelta:

“Lista Fimp” (1.973 voti);
Schede bianche 119.

Categoria specialisti ambulatoriali:

“Sumai per l’Enpam” (3.030 voti);
Schede bianche 323.

Categoria Liberi professionisti – Quota B:

“Lista per il welfare dei liberi professionisti” (8.307 voti);
“Franco Picchi per cambiare l’Enpam” (4.817 voti);
“Libera professione sostenibile oggi e domani” (4.063 voti);
Schede bianche 932.

Categoria Dipendenti:

“Lavoro, tutele, previdenza” (4.821 voti);
Schede bianche 791.

Categoria Contribuenti solo Quota A:

“Sigm Giovani medici previdenti” (3.557 voti);
“Previdenza giovanile” (3.373 voti);
Schede bianche (638).

LEGGI ANCHE: ELEZIONI ENPAM, CHI SONO I CANDIDATI E PERCHÉ ALCUNE ASSOCIAZIONI CHIEDONO LA SOSPENSIONE DELLE PROCEDURE ELETTORALI

PROCLAMATI GLI ELETTI
Sulla base dei risultati delle votazioni, sono stati proclamati eletti i seguenti candidati:

Medici di medicina generale (25 rappresentanti): Adele Bartolucci, Simonetta Centurione, Concetta D’ambrosio, Anna Mirene Luciani, Tommasa Maio, Anna Maria Oliva, Paola Pedrini, Caterina Pizzutelli, Celeste Russo, Sarah Silipo, Bruna Stocchiero, Giulio Avarello, Nazzareno Salvatore Brissa, Corrado Calamaro, Antonio Nicola Desole, Egidio Giordano, Khalid Kussini, Stefano Leonardi, Daniele Ponti, Mario Rebagliati, Enea Spinozzi, Alessandro Squillace, Andrea Stimamiglio, Roberto Venesia, Fabio Maria Vespa, appartenenti alla lista “Fimmg in Enpam con Marcello Natali”.

Pediatri di libera scelta (5 rappresentanti): Antonio D’avino, Nunzio Guglielmi, Teresa Rongai, Giovanni Giuliano Semprini, Giuseppe Vella, appartenenti alla “Lista Fimp”.

Specialisti ambulatoriali (7 rappresentanti): Maurizio Capuano, Antonino Cardile, Giovanni Lombardi, Renato Obrizzo, Antonello Sarra, Silvia Soreca, Alessandra Elvira Maria Stillo, appartenenti alla lista “Sumai per l’Enpam”.

Liberi professionisti – Quota B (15 rappresentanti): Donato Andrisani, Bianca Carpinteri, Arcangelo Causo, Michele D’Angelo, Pasquale Di Maggio, Angelo Di Mola, Evangelista Giovanni Mancini, Gian Paolo Marcone, Giuliano Nicolin, Chiara Pirani, Marcello Ridi, Alessandro Serena, Luigi Stamegna, Claudia Valentini, Federico Zanetti, appartenenti alla “Lista per il welfare dei liberi professionisti”.

Dipendenti (6 rappresentanti): Anna Tomezzoli, Andrea Piccinini, Maddalena Giugliano, Antonio Amendola, Ilan Rosenberg, Alberto Zaccaroni, appartenenti alla lista “Lavoro, tutele, previdenza”.

Rimane vacante un posto relativo alla categoria dei Contribuenti solo Quota A, poiché nessuna lista è risultata ammessa.

 

SCIOLTE LE RISERVE
Quattro liste liste (“Libera Professione sostenibile oggi per domani”, “Franco Picchi per cambiare l’Enpam”, “Previdenza giovanile” e “Sigm Giovani medici previdenti”) erano state ammesse alle elezioni mentre erano ancora in corso le verifiche sulla loro ammissibilità; l’Ufficio elettorale, sciogliendo le riserve, ha disposto l’ammissione della prima e ha disposto l’esclusione per irregolarità nella presentazione per le rimanenti. Gli esclusi avranno 2 giorni per fare ricorso.

In due casi l’Ufficio elettorale ha anche disposto l’invio di una denuncia alla Procura della Repubblica per valutare la sussistenza di ipotesi di reato collegate alla presentazione delle liste “Franco Picchi per cambiare l’Enpam” e “Previdenza giovanile”.

 

CONSULTE, I RAPPRESENTANTI NAZIONALI

Sono Gianfranco Prada, Lorenzo Adami, Luciano Antonio Basile e Luigi Tramonte i nuovi rappresentanti nazionali all’interno dei Comitati consultivi Enpam. Gianfranco Prada, che ha ottenuto 9.137 preferenze, sarà il rappresentante degli odontoiatri nel Comitato consultivo della Libera professione – Quota B. Per la stessa carica si erano candidati anche Gianvito Chiarello (che ha raccolto 3.064 preferenze) e Salvatore Rampulla (che si è fermato a 2.938). Le schede bianche sono state 797.

Lorenzo Adami (7.887 voti) sarà invece il rappresentante nazionale dei medici di famiglia nel Comitato consultivo della medicina generale; ha ricevuto voti anche Franco Fontana (1.715); le schede bianche sono state 926. Dello stesso Comitato consultivo farà parte anche Luciano Antonio Basile in qualità di rappresentante nazionale dei pediatri di libera scelta (1.911 preferenze; 118 schede bianche). Sempre nella Consulta della medicina generale entra Luigi Tramonte, eletto in rappresentanza dei medici di continuità assistenziale e dell’emergenza territoriale (1.847 voti, 618 schede bianche).

I risultati dell’elezione dei rappresentanti regionali nei Comitati consultivi verranno resi noti una volta pervenuti tutti i dati.

 

LE REAZIONI

«Auguro buon lavoro ai nuovi eletti all’Enpam», dichiara il segretario nazionale della FIMMG Silvestro Scotti, che esprime soddisfazione per i risultati raggiunti da FIMMG ed evidenzia «la solidità mostrata dall’Ente previdenziale per i meccanismi elettorali, di semplice e immediata fruibilità da parte dei votanti e per l’efficienza mostrata nei confronti dei singoli aventi diritto e degli ordini professionali da parte di tutto il personale ENPAM che ha supportato costantemente e efficacemente tutti. Il boom di votanti dimostra un grande coinvolgimento di tutta la categoria dei medici, ma in particolare vorrei ringraziare i quasi 11.000 medici di medicina generale che ci hanno appoggiato nel voto che ci permette di rappresentare in ENPAM un collega a cui avevamo intitolato la lista “Fimmg in ENPAM con Marcello Natali” e con lui tutti i colleghi che purtroppo non sono più con noi per l’impegno assistenziale avuto durante le fasi iniziali dell’emergenza Covid-19».

«Il successo di partecipazione ha visto, tra i protagonisti, anche i medici della dipendenza del pubblico e del privato, che hanno quadruplicato i voti ottenuti nel 2015 grazie a una lista unitaria promossa dalle organizzazioni sindacali autonome ed alla mobilitazione da queste promossa», commentano in una nota ANAAO ASSOMED, CIMO-FESMED, AAROI-EMAC, FASSID ed FVM, che ringraziano i candidati della lista “Lavoro, tutele e previdenza”, «con la certezza che i colleghi sapranno svolgere il proprio ruolo di sostegno ai principi di tutela dei medici e odontoiatri italiani attraverso lo sviluppo di un welfare professionale che coinvolge a pieno titolo la propria categoria di rappresentanza».

 

 

Articoli correlati
Scadenze fiscali, tutti i termini dei versamenti estivi per i medici di Medicina Generale
Ecco le scadenze fiscali che i medici di continuità assistenziale e di assistenza primaria dovranno affrontare nei prossimi mesi. La prima il 20 agosto per Irpef e Iva
Intervista ad Alberto Oliveti, rieletto presidente dell’Enpam: «Ecco i 5 obiettivi dei prossimi 5 anni»
Il presidente della cassa previdenziale dei medici fa un bilancio del mandato appena concluso, elenca quanto fatto per aiutare i camici bianchi danneggiati dal Covid e traccia il percorso del prossimo quinquennio
Elezioni ENPAM, chi sono i candidati e perché alcune associazioni chiedono la sospensione delle procedure elettorali
Acceso dibattito nel mondo medico. Ecco la lettera con cui AIM, AIO, FP CGIL MEDICI, CIPe, SIGM, SMI, SiSPe, SUSO e UGL Medici chiedono il rinvio delle elezioni, la replica di Silvestro Scotti (Fimmg) e la posizione di Guido Quici (CIMO)
Enpam, ampliato il bonus di 1000 euro anche a giovani e pensionati
Giovani, iscritti in difficoltà e pensionati che ancora lavorano. Anche per loro è previsto il bonus da mille euro dell'Enpam. «È un altro tassello che si aggiunge, a conferma che Enpam non lascia nessuno indietro – dice il presidente Alberto Oliveti –. Speriamo solo che i tempi siano brevi»
Rinvio contributi previdenziali e aiuti a chi è stato coinvolto dall’epidemia: ecco cosa sta facendo l’Enpam
Il decreto “Cura Italia” esclude dal bonus di 600 euro chi è iscritto a Ordini e collegi, come medici, odontoiatri e sanitari liberi professionisti e convenzionati. Il presidente dell'ente previdenziale Alberto Oliveti: «Uno schiaffo a chi sta mettendo a rischio la propria vita per arginare la pandemia»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 5 agosto, sono 18.543.662 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 700.714 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 5 agosto: nell’ambito del ...
Contributi e Opinioni

«Contro il Covid non fate come noi. Non sta funzionando». La lettera di 25 scienziati e medici svedesi

Un gruppo di 25 scienziati e medici dalla Svezia scrive una lettera su Usa Today al resto del mondo: «La strategia "soft" non funziona, abbiamo perso troppe vite»
di 25 dottori e scienziati svedesi
Lavoro

SIMG, appello ai Ministri Azzolina e Speranza: «Utilizziamo i medici in pensione nelle scuole»

«Una eccezionale risorsa professionale totalmente inutilizzata, professionisti esperti e perfettamente formati con esperienza ultratrentennale, ben aggiornati e spesso in prima linea su Covid-19», s...