Gli Esperti Rispondono 15 Marzo 2021 15:45

È vero che ad aprile scadrà il diritto a richiedere il risarcimento per tutti i medici che non sono stati pagati durante il corso di specializzazione?

In effetti alcune accreditate e autorevoli interpretazioni ritengono che il diritto a richiedere il risarcimento per i medici specialisti ’78-‘91 che non hanno ricevuto alcuna remunerazione durante i corsi si prescriverà a maggio del 2021, quindi entro il mese di aprile sarà essenziale avviare un’azione legale. Peraltro, ricordiamo che tutte le proposte di legge presentate […]

In effetti alcune accreditate e autorevoli interpretazioni ritengono che il diritto a richiedere il risarcimento per i medici specialisti ’78-‘91 che non hanno ricevuto alcuna remunerazione durante i corsi si prescriverà a maggio del 2021, quindi entro il mese di aprile sarà essenziale avviare un’azione legale. Peraltro, ricordiamo che tutte le proposte di legge presentate in questi anni hanno indicato la sussistenza di una causa pendente come parametro per accedere alle somme di una possibile transazione.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 luglio, sono 551.283.678 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.342.322 i decessi. Ad oggi, oltre 11,77 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Negativo con i sintomi, quando posso ripetere il test?

Capita sempre più spesso che una persona con i sintomi del Covid-19 risulti negativa al primo test. Con Omicron sono stati segnalati più casi di positività ritardata. Meglio ripet...