Formazione 6 Aprile 2021 10:00

Video Chirurgia a distanza al centro del webinar di Emergenza Sorrisi

Giovedì 15 aprile al Policlinico Gemelli il webinar online di Emergenza Sorrisi dedicato a medici chirurghi in tutte le discipline e anestesisti

Emergenza Sorrisi, con il contributo di Fondazione Terzo Pilastro Internazionale, organizza giovedì 15 aprile a partire dalle ore 8.30 presso il Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS un webinar online dedicato a medici chirurghi in tutte le discipline e anestesisti.

«L’evento – si legge in una nota – approfondirà gli aspetti della Video Chirurgia a distanza attraverso la presentazione di uno speciale caschetto dotato di videocamera frontale protagonista di un grande progresso nel settore del training e dell’insegnamento a distanza negli ambiti chirurgici. Con soli 300 grammi di peso l’innovativo caschetto possiede una videocamera chirurgica ad altissima definizione che consente tutti gli ingrandimenti necessari per la microchirurgia. Il caschetto – posto sulla testa dell’operatore – rappresenta una sorta di terzo occhio che consente di visualizzare i movimenti del chirurgo e di tracciare l’evoluzione dell’operazione in tempo reale. Durante il workshop sarà attivato un collegamento in videochirurgia con la sala operatoria del Dott. Aws Adel Al Hussona, Direttore dell’Habobbi Hospital di Nassirya in Iraq che eseguirà in diretta un intervento chirurgico per il trattamento delle malformazioni facciali utilizzando la videocamera chirurgica. Il chirurgo sarà seguito e consigliato in tempo reale dai colleghi italiani che condivideranno con lui esperienze e tecniche riuscendo ad offrire al paziente il miglior trattamento possibile».

«A portare i saluti istituzionali saranno S.E Safia Taleb al Souhail, Ambasciatore delle Repubblica dell’Iraq a Roma, il Presidente del Congresso Prof. Sandro Pelo, Professore Ordinario di Odontoiatria e Chirurgia maxillo-facciale all’Università Cattolica campus di Roma e il Prof. Achille Lucio Gasperi, Direttore U.O.C. Chirurgia Generale Policlinico Tor Vergata e consigliere di Emergenza Sorrisi. Il Dr Fabio Massimo Abenavoli, Specialista in chirurgia plastica e chirurgia maxillo-facciale e Presidente di Emergenza Sorrisi introdurrà i lavori e presenterà il Prof. Andrea Ortensi, Direttore della U.O.C di Microchirurgia Generale presso la Casa di Cura Fabia Mater di Roma e leader del gruppo di lavoro che ha ideato, realizzato e messo a punto l’utilizzo clinico della Videocamera Frontale in Italia. A commentare l’intervento chirurgico del Dott. Aws saranno il Prof. Alessandro Moro, Direttore U.O.C. Chirurgia maxillo-facciale Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, il Prof. Roberto Cortelazzi, Direttore del Reparto di U.O.C. Clinicizzata di Chirurgia Maxillo-facciale dell’Ospedale Ecclesiastico “Miulli” in Acquaviva delle Fonti di Bari, il Prof. Gianpaolo Tartaro, Direttore U.O.C. di chirurgia maxillo-facciale, Università degli studi di Napoli “Luigi Vanvitelli” e il Prof. Foad Aodi, Presidente di Amsi (associazione medici di origine straniera in Italia) e UMEM (Unione medica euro mediterranea), Direttore Sanitario GPI. In chiusura lavori il punto di vista degli operatori della formazione. Interverranno l’Avv. Alessandra Zucchiatti, Amministratore di Sanità e informazione e la Prof.ssa Laura Mazza, AD The Hub e Segretario generale del Parlamento del Mediterraneo, Vice-Presidente di Federformazione».

«L’evento – prosegue – è patrocinato da: Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale, Ordine Provinciale di Roma dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, l’Unione Medica Euro Mediterranea e A.M.S.I. Associazione medici di origine straniera in Italia. La significativa esperienza di pratica chirurgica proposta attraverso il webinar, sarà alla base delle riflessioni che proseguiranno nel pomeriggio attraverso il coinvolgimento di giuristi, accademici e professionisti nel webinar Digital Health la nuova frontiera della professione medica: implicazioni giuridiche e medico-legali organizzato sempre da Emergenza Sorrisi».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Università Bicocca di Milano: nasce la scuola di alta formazione professionale per manager della sanità
Sono 26 gli atenei coinvolti nella SPES, Alta Scuola di Sanità Pubblica a vocazione internazionale. Destinata a studenti con curriculum di eccellenza e in regola con gli esami, la scuola ha due obiettivi innovare e fare rete. Si comincia a settembre con il corso sull’emergenza sanitaria
 A chi compete la certificazione dei crediti formativi erogati dal Provider?
La certificazione compete esclusivamente all’Ordine, Collegio o Associazione professionale di appartenenza del partecipante all’evento. Spetta al Provider, oppure nel caso della sperimentazione, all’ente accreditante, inviare i dati al COGEAPS che li rende disponibili alle suddette istituzioni per la certificazione (cfr.: Accordo Stato-Regioni 5 novembre 2009).
Formazione, al vaglio un percorso universitario per transfrontalieri di Italia e Francia
Il coordinatore Ceruti: «Con il progetto Prosanté possibili percorsi con professionisti bilingue per integrare ospedale e territorio»
di Federica Bosco
Covid: terapia domiciliare fondamentale, no a cortisone e antibiotici
Nel corso di formazione professionale ECM di Consulcesi “La gestione del paziente Covid-19 nel contesto domiciliare” tutte le informazioni più aggiornate con la consulenza di Emanuele Nicastri, direttore malattie infettive Istituto Spallanzani di Roma
Cure domiciliari, Nicastri (Spallanzani): «Antivirali, cortisone ed eparina solo in ospedale»
Il corso Fad realizzato dal provider di Consulcesi Club affronta gli aspetti relativi all’assistenza domiciliare dei positivi al Sars-Cov-2, dalla diagnosi alla negativizzazione. Rossi (Uscar Lazio): «Terapie inappropriate possono causare un peggioramento della patologia»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 giugno, sono 177.438.001 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.842.377 i decessi. Ad oggi, oltre 2,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM