Formazione 7 Ottobre 2021 11:06

Test Medicina: oltre 45mila esclusi dalle graduatorie. Tortorella (Consulcesi): «Boom di ricorsi»

Il network legale: «Solo 60 giorni di tempo per tutelare il proprio diritto allo studio»

Test Medicina: oltre 45mila esclusi dalle graduatorie. Tortorella (Consulcesi): «Boom di ricorsi»

«Quest’anno sono oltre 45mila gli aspiranti medici esclusi dalle graduatorie di accesso alla facoltà di Medicina. Degli oltre 60mila partecipanti al test, infatti, solo un quinto riuscirà ad immatricolarsi. Tra irregolarità e sospetto di concorsi truccati gli studenti sono esausti, ci sarà boom di ricorsi». Così il presidente di Consulcesi, Massimo Tortorella a un giorno dal primo scorrimento della graduatoria nazionale del test di medicina 2021. Sono 14.020 i posti disponibili, una cifra ridicola sia in termini di opportunità, che in termini di utilità socio assistenziale vista la carenza di medici nel nostro Sistema sanitario, continua.

«Il test di medicina, oltre alle irregolarità che hanno riguardato l’utilizzo di cellulari nel corso della prova, la violazione dei tempi di consegna e dell’anonimato degli studenti, oltre al conflitto di interessi tra i rappresentanti degli Ordini dei medici che facevano parte della commissione con il ruolo di definire i posti disponibili, vi sono stati dei gravi errori nella prova stessa che hanno compromesso lo svolgimento del test e l’attribuzione dei punteggi», prosegue Tortorella.

Tuttavia, il Ministero ha annullato soltanto una domanda delle quattro domande errate. Si tratta della domanda 56 per la quale è stato attribuito un punteggio pari a 1,5. Mentre per le risposte 2, 21 e 23 le soluzioni corrette non erano quelle indicate e messe a disposizione da Accesso Programmato.

«La toppa è stata peggio del buco e fa emergere l’inadeguatezza di un sistema che non si basa sulla meritocrazia e che utilizza degli strumenti di selezione del tutto inadeguati. Lo sportello informatico di Consulcesi riguardo al numero chiuso è stato inondato da subito di segnalazioni riguardo svolgimenti impropri della prova. A tal proposito, i nostri esperti stanno già lavorando per predisporre i diversi ricorsi nei tempi previsti dalla legge», Conclude Tortorella.

I tempi per la presentazione del ricorso, infatti, sono abbastanza stretti: 60 giorni per gestire tutte le pratiche e predisporre i documenti in modo corretto per arrivare preparati alla scadenza. Per questo è importante affidarsi a professionisti del settore che possano seguire tutto l’iter. In questo, la lunga storia del network legale Consulcesi/Numero chiuso che da anni gestisce questo tipo di cause con importanti risultati, rappresenta una realtà affidabile per ottenere giustizia.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Green pass, operatori sanitari si preparano per 1 milione di tamponi al giorno con corso FAD e podcast di Consulcesi
Tortorella (Consulcesi): «Nell'ultima settimana abbiamo registrato un vero e proprio boom di iscrizioni al corso ECM "Un test per tutti. Test di screening diagnostici e il loro funzionamento”: influisce l’attualità ma anche la voglia di non farsi trovare impreparati alla scadenza della proroga»
Numero chiuso, il Rettore Gavino Mariotti (Sassari): «Incide negativamente sulla carenza di medici, servono graduatorie locali»
Per il Magnifico Rettore dell’Università sarda «i sistemi sanitari regionali, come quello sardo ma non solo, hanno gravi carenze di professionalità mediche». E rilancia la proposta di andare nelle scuole per preparare i giovani al test d’ingresso
di Francesco Torre
Medicina a numero chiuso, Messa: «Dispiace offrire 14mila posti a 77mila candidati. Sistema può essere rivisto»
A Sanità Informazione, il ministro dell'Università e della Ricerca Maria Cristina Messa parla di ricerca, formazione e facoltà a numero chiuso: «Il modo per far coincidere fabbisogno e offerta può essere rivisto. I test sono neutrali ma soggetti a errori»
Tortorella (Consulcesi): «Professioni sanitarie non sono serie B, inaccettabile ritardo nelle graduatorie»
Sono quasi 73mila gli aspiranti infermieri, fisioterapisti e tecnici che hanno sostenuto il test d’ingresso ai corsi di laurea in professioni sanitarie, l’ultimo dell’area accademica medico-sanitaria
Sanzioni ECM, Tortorella: «Consulcesi Club è la soluzione per evitarle»
Il Presidente commenta l’annuncio del sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri: «Medici e operatori sanitari sapranno cogliere l’opportunità di questo nuovo cambio di passo. Noi saremo al loro fianco con oltre 250 corsi Fad»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 15 ottobre, sono 239.611.288 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.882.126 i decessi. Ad oggi, oltre 6,57 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Lavoro

Esonero contributivo Enpam, c’è tempo fino al 31 ottobre. Come funziona

Chi può accedere all'esonero contributivo per gli iscritti Enpam che arriva fino a 3mila euro?