Formazione 13 Luglio 2021 16:12

Professioni sanitarie, oltre 30mila posti disponibili da decreto. Test slitta al 14 settembre

Il test per Professioni Sanitarie è stato spostato dal 7 al 14 settembre 2021, pubblicato il decreto con i posti provvisori: 13% in più dello scorso anno. Ecco come sono ripartiti

Professioni sanitarie, oltre 30mila posti disponibili da decreto. Test slitta al 14 settembre

Pubblicato dal Ministero dell’Università il decreto provvisorio per i posti disponibili 2021-22 per Professioni sanitarie: sono 30.180. Un +13% rispetto ai 26.602 dello scorso anno. Spostata anche la data del test d’ingresso, non più il 7 ma il 14 settembre 2021 avverte l’avviso del Mur.

La decisione era stata preannunciata, in quanto il limite di tempo di uscita per il decreto era stato superato (9 luglio) e di conseguenza 14 su 37 università italiane non avevano pubblicato il bando relativo a Professioni sanitarie, che deve essere pubblicato 60 giorni prima del test secondo l’art. 4 della legge 264 del 1999.

Infermieristica è la facoltà con il maggior aumento rilevato: 17.133, oltre mille più dello scorso anno. Crescono anche Tecniche di laboratorio e Tecniche di radiologia, fisioterapia e radioterapia.

Ecco come sono stati distribuiti i posti provvisori nel decreto:

  • Infermieri 17.133 (+ 1.120)
  • Fisioterapia 2.597 (+489)
  • Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia 1.297 (+492)
  • Tecniche di laboratorio biomedico 1.212 (+400)
  • Ostetricia 1.034 (+179)
  • Logopedia 856 (+82)
  • Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro 837 (+147)
  • Igiene dentale 748 (+105)
  • Educazione professionale 698 (-42)
  • Assistenza sanitaria 530 (+178)
  • Dietistica 473 (+113)
  • Tecnica della riabilitazione psichiatrica 440 (+57)
  • Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva 417 (+77)
  • Tecniche audioprotesiche 340 (+40)
  • Ortottica ed assistenza oftalmologica 292 (+63)
  • Infermieri pediatrici 264 (+53)
  • Terapia occupazionale 251 (-15)
  • Tecniche ortopediche 207 (+25)
  • Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare 202 (+11)
  • Tecniche di neurofisiopatologia 151 (+3)
  • Podologi 116 (-4)
  • Tecniche audiometriche 85 (+5)

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
FNO TSRM PSTRP, avviata interlocuzione con Ministero del Lavoro per una Cassa previdenziale
In previsione del prossimo incontro con il Ministero la FNO TSRM PSTRP lavorerà per predisporre un piano di sostenibilità economica attuariale e per definire l’iter tecnico, come previsto dalla norma
Specializzazioni, Orlandi (FNCF): «Giovani chimici e fisici penalizzati dall’assenza di borse. Con PNRR finanziare scuole di area non medica»
La Presidente della Federazione Nazionale dei Chimi e Fisici Nausicaa Orlandi si batte da tempo per garantire parità di condizione con i giovani medici: «Oggi i giovani chimici e fisici preferiscono il dottorato e spesso vanno all’estero». Poi chiede di «garantire lo standard di 3 chimici e 2 fisici ogni 100mila abitanti» anche utilizzando i fondi del PNRR
Mafia, a Limbadi patto anti clan firmato dagli Ordini Tsrm e Pstrp della Calabria
È stato sottoscritto un protocollo di intesa con l'associazione San Benedetto Abate e la Società cooperativa impresa sociale Upendo, che gestiscono UniRiMI affinché gli Ordini contribuiscano, con attività istituzionali e formative, a presidiare la legalità, alla diffusione dell’etica e della cultura dell’antimafia
Le ostetriche non vanno in vacanza. Vaccari (FNOPO): «Anche nei luoghi di villeggiatura restiamo accanto a donne e neonati»
La presidente della FNOPO: «Nelle zone in cui, in estate, la popolazione quadruplica per l’enorme affluenza di turisti, il numero di ostetriche sul territorio viene aumentato in modo proporzionale. Operative in consultori, case della salute e nei pronto soccorso ostetrici»
di Isabella Faggiano
La FNO TSRM PSTRP presenta la Costituzione Etica. Speranza: «Contributo alla creazione di un orizzonte comune»
I 48 articoli del testo creano una base valoriale comune per le 19 professioni sanitarie afferenti alla FNO TSRM PSTRP. Il Ministro della Salute annuncia: «La Consulta delle professioni sanitarie avrà un ruolo nella definizione della sanità del futuro». Da Persona a Privacy, ecco il decalogo
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 2 agosto, sono 198.335.925 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 4.224.492 i decessi. Ad oggi, oltre 4.11 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Covid-19, che fare se...?

Posso bere alcolici prima o dopo il vaccino anti-Covid?

Sbronzarsi nei giorni a cavallo della vaccinazione può compromettere la risposta immunitaria e, dunque, depotenziare gli effetti del vaccino?
Salute

Guida al Green pass, può essere revocato? Serve anche ai ragazzi? Le risposte di Cittadinanzattiva

Chi ne è esentato? E cosa deve fare chi è guarito? Intervista a Isabella Mori, Responsabile del servizio tutela di Cittadinanzattiva