Formazione 11 Marzo 2019 11:41

Numero chiuso, pubblicate le date dei test: si parte il 3 settembre con Medicina

Nelle prossime settimane verranno comunicati i contenuti delle prove ed il numero di posti disponibili. Ecco il calendario completo dei test

Il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha pubblicato le date in cui si svolgeranno le prove d’accesso per i corsi di laurea a numero programmato dell’anno accademico 2019-2020. Si inizierà il 3 settembre con Medicina, seguita il giorno successivo dal test per Medicina Veterinaria. Dopo qualche giorno di pausa, le prove riprenderanno l’11 settembre per i corsi di laurea delle Professioni Sanitarie e, il 12, per Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria in lingua inglese. Infine, coloro che intendono immatricolarsi al corso di laurea magistrale delle Professioni Sanitarie dovranno attendere il 25 ottobre. Nelle prossime settimane verranno comunicati le modalità e i contenuti delle prove ed il numero di posti disponibili per le immatricolazioni.

Intanto continuano ad essere presentate proposte di legge volte al superamento dell’attuale sistema di selezione. L’ultima in ordine cronologico è del Movimento Cinque Stelle e prevede l’adozione del modello francese: primo anno aperto a tutti, quindi senza test di accesso, e l’ampliamento del 20% dei posti per le facoltà di Medicina e Chirurgia.

LEGGI ANCHE: RIFORMA NUMERO CHIUSO, GUICCIARDI (FEDERSPECIALIZZANDI): «MODELLO FRANCESE DA’ TROPPA DISCREZIONALITA’ AI PROFESSORI»

 

Articoli correlati
Abusivismo, Cerchiaro (TSRM PSTRP Genova): «Segnaliamo ai NAS chi non ha completato domanda di iscrizione»
Per il Presidente dell’Ordine TSRM PSTRP di Genova e membro del Comitato centrale della Federazione è fondamentale la collaborazione dei cittadini: «A Genova circa 150 domande non completate. Cittadini segnalino se hanno dubbi, preziosa loro collaborazione»
di Francesco Torre
Numero chiuso a Medicina, Consulcesi: «Da imbuto a “voragine” formativa, abbiamo bisogno di più laureati»
Tra 5 anni, si avranno 20mila posti in specialità che non troveranno medici disponibili a occuparli
Professioni sanitarie, Riposati: (educatori professionali): «Parola d’ordine, multidisciplinarietà»
Intervista al presidente della commissione d’albo nazionale, intervenuto al secondo congresso nazionale della Federazione Nazionale dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione
«Con il PNRR ci aspettiamo una rivoluzione del sistema dei laboratori». Parla Saverio Stanziale, presidente della CdA dei TSLB
Il presidente della Commissione d’Albo dei Tecnici Sanitari di Laboratorio biomedico promuove l’innovazione del direttore assistenziale in Emilia Romagna e sottolinea: «Può tradurre al meglio le nostre competenze». Poi chiede l’ampliamento della formazione universitaria di base
di Francesco Torre
Congresso FNO TSRM PSTRP, il vicepresidente Diego Catania: «Il futuro è multidisciplinare, stare insieme è la sfida del domani»
Giornata conclusiva del secondo Congresso nazionale del maxiordine delle professioni sanitarie. Il delegato alla Comunicazione Diego Catania spiega: «Dobbiamo far conoscere ai cittadini le competenze delle 19 professioni sanitarie che anche nella pandemia hanno svolto un ruolo importante». Intanto la Federazione cambia logo
di Francesco Torre e Arnaldo Iodice
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 30 novembre, sono 262.221.568 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.208.466 i decessi. Ad oggi, oltre 7,95 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...
Salute

Covid-19, tre categorie per 10 potenziali terapie contro il virus

La Commissione Europea sta definendo una rosa di 10 potenziali terapie per il Covid-19. Come agiscono questi farmaci? Quando è possibile somministrali? A chi? Risponde, a Sanità Informaz...
di Isabella Faggiano