Covid-19, che fare se...? 2 Marzo 2021 11:56

Quanto è efficace il vaccino AstraZeneca? Funziona con le nuove varianti?

Le risposte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), il vaccino AstraZeneca contro il Covid-19 ha un’efficacia del 63,09% contro l’infezione sintomatica da SARS-CoV-2. Intervalli di dosaggi più lunghi nell’intervallo da 8 a 12 settimane sono associati a una maggiore efficacia del vaccino.

AstraZeneca funziona con le nuove varianti?

Il gruppo SAGE (Strategic Advisory Group of Experts on Immunization) dell’Organizzazione ha riesaminato tutti i dati disponibili sulle prestazioni del vaccino nei contesti di eventuali varianti. SAGE attualmente raccomanda l’uso del vaccino secondo la tabella di marcia delle priorità stilata dall’OMS anche se in un Paese sono presenti varianti di virus. I paesi dovrebbero valutare i rischi e i benefici tenendo in considerazione la loro situazione epidemiologica. I risultati preliminari evidenziano l’urgente necessità di un approccio coordinato per la sorveglianza e la valutazione delle varianti e il loro potenziale impatto sull’efficacia del vaccino. Non appena saranno disponibili nuovi dati, l’OMS aggiornerà le raccomandazioni di conseguenza.

AstraZeneca previene l’infezione e la trasmissione?

Non sono attualmente disponibili dati sostanziali relativi all’impatto del vaccino AstraZeneca sulla trasmissione o sulla diffusione virale. Nel frattempo, l’OMS raccomanda il mantenimento e il rafforzamento delle misure di salute pubblica che funzionano: mascherine, distanziamento, frequente lavaggio delle mani e buona ventilazione degli spazi chiusi.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Dopo il Covid-19, la pneumologia guarda al futuro
Parte la “Next generation. Pneumologi di domani a confronto” nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza a Roma. Fino a domenica 5 dicembre i lavori in presenza e online del convegno SIP/IRS a cura di Francesco Lombardi e Carlo Vancheri
Dati ISS: Rt a 1,20 e incidenza in salita. Forte aumento casi non associati a catene già note
Ancora in salita Rt e incidenza sul territorio nazionale. Diminuiscono i casi rilevati tramite tracciamento contatti e anche l'Rt ospedaliero, che arriva a 1,09
Omicron, Cavaleri (Ema): «Servono due settimane per capire se evade l’immunità dei vaccini. Presto nuove autorizzazioni»
Il direttore della strategia vaccinale dell’Agenzia europea del farmaco elenca le prossime scadenze e i progetti in cantiere
Vaccino Covid 5-11 anni: il sì di AIFA e tutte le informazioni utili
Dopo il via libera di AIFA al vaccino Covid per i bambini l'Italia si prepara alle prime somministrazioni per metà mese. Subito attivata la rete dei pediatri per fornire supporto, in attesa di ricevere le dosi. C'è un rischio miocarditi?
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 dicembre, sono 265.871.477 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.256.038 i decessi. Ad oggi, oltre 8,17 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...