Covid-19, che fare se...? 10 Settembre 2018 17:57

Carenza medici, Bartolazzi (Sott. Salute): «Serve piattaforma per programmare risorse e formazione»

Il Sottosegretario alla Salute Armando Bartolazzi ha concluso in questi giorni una serie di incontri con le organizzazioni sindacali del mondo della sanità per raccogliere proposte sul tema della carenza dei medici. «Si è concluso – scrive Bartolazzi – il secondo ciclo di confronti con le organizzazioni sindacali utile alla definizione della problematica della carenza […]

Il Sottosegretario alla Salute Armando Bartolazzi ha concluso in questi giorni una serie di incontri con le organizzazioni sindacali del mondo della sanità per raccogliere proposte sul tema della carenza dei medici. «Si è concluso – scrive Bartolazzi – il secondo ciclo di confronti con le organizzazioni sindacali utile alla definizione della problematica della carenza dei medici specialisti. Emerge ed è condivisa la necessità di una piattaforma centralizzata per la gestione, il monitoraggio e la programmazione delle risorse professionali e dei relativi fabbisogni formativi. Dai confronti con le sigle sindacali di queste settimane sono emersi, inoltre, interessanti spunti e dettagli che consentiranno nell’attesa dei dati già richiesti alle Regioni di definire le prime bozze di soluzioni da presentare e condividere con i vari interlocutori istituzionali. Incontrare chi si cura ogni giorno della nostra salute nelle corsie e negli ambulatori di questo Paese è stato decisivo: ci ha permesso di mettere a fuoco criticità specifiche, per le cui soluzioni provvederemo con integrazioni alle idee che già avevamo. È una situazione estremamente complessa, ma che risolveremo entro breve».

Bartolazzi ha poi apprezzato la scelta delle regioni di riaprire i bandi per l’assegnazione delle borse per il test di formazione in medicina generale: «Il ministero è già al lavoro per il corretto svolgimento del nuovo bando. Si coglie l’occasione per ringraziare tutte le parti interessate per l’individuazione di un percorso che darà la possibilità di formazione ad altri 860 giovani medici, portando le borse in tutto a 2.000. Un primo risultato più che incoraggiante».

Articoli correlati
Medicina di famiglia, tra presente e futuro i nodi da sciogliere per una sanità migliore
La pandemia ha evidenziato l’ovvio: la branca meno valorizzata è quella di cui avremo sempre più bisogno. Tra riforme sbandierate e finanziamenti arenati c’è necessità di rinnovare, per i mmg ma soprattutto per il bene della comunità
Piano di Ripresa e Resilienza, via libera definitivo al Senato. La politica dà i voti alle misure sulla sanità
Il rafforzamento della medicina territoriale convince tutti i partiti, ma non mancano i distinguo. Castellone (M5S): «Grande assente la riforma del 118». Binetti (Udc): «Guai a dimenticare le patologie non Covid». Bocciatura da Fratelli d’Italia
Conferenza Regioni, Fedriga: «In arrivo linee guida per riaperture»
Il nuovo presidente della Conferenza delle Regioni Fedriga parla di un documento con linee guida per "tornare alla normalità" con cautela. Interessate ristorazione, palestre, piscine, strutture termali, cinema e spettacoli dal vivo
Questionario assicurativo, come compilarlo in caso di avviso di garanzia dopo denuncia/querela da parte di paziente?
Sono un Cardiochirurgo e mi sto accingendo a compilare un questionario assicurativo per poter richiedere un preventivo. Nel moduli di preventivazione trovo 2 domande alle quali non so rispondere in quanto come Medico ospedaliero (pubblico), nel 2017 ho ricevuto un avviso di garanzia dopo una denuncia/querela da parte di un paziente. La mia azienda non […]
Donne in sanità, sondaggio Fials fotografa condizione femminile nelle Aziende sanitarie
“Quale parità di genere sui luoghi di lavoro in sanità” il sondaggio di Fials
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 maggio, sono 155.216.499 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.242.360 i decessi. Ad oggi, oltre 1,20 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Salute

Vaccini e rischi, Peyvandi (EMA): «No ad eparina o aspirina prima dell’inoculazione»

Le raccomandazioni di Flora Peyvandi del comitato scientifico dell’Agenzia: «Non bisogna neppure sospendere la pillola anticoncezionale»
di Federica Bosco