14 Novembre 2019

Gli esami non finiscono mai… Numero Chiuso e Specializzazioni nel nuovo Magazine di Sanità Informazione

Nella prima puntata del Tg Magazine approfondimento sui problemi dei ‘giovani medici’ e sul difficile inserimento nel mondo del lavoro. In studio uno di loro, Stefano Guicciardi, che ha appena concluso la sua esperienza alla guida di FederSpecializzandi. Nel corso della puntata approfondimenti sul ‘numero chiuso’ e sul test di ingresso a Medicina: sempre di […]

Nella prima puntata del Tg Magazine approfondimento sui problemi dei ‘giovani medici’ e sul difficile inserimento nel mondo del lavoro. In studio uno di loro, Stefano Guicciardi, che ha appena concluso la sua esperienza alla guida di FederSpecializzandi. Nel corso della puntata approfondimenti sul ‘numero chiuso’ e sul test di ingresso a Medicina: sempre di più i ragazzi che non superano il test ma che riescono comunque ad entrare a medicina vincendo il ricorso. Sanità Informazione ha raccolto alcune delle loro storie. Un servizio è dedicato invece alle richieste dei camici bianchi che stanno frequentando il corso di formazione in medicina generale e le scuole di specializzazione. Infine, il video degli studenti di Medicina dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, che ogni giovedì vanno in onda sulla web-radio 5.9 con il programma Radio-Grafia.

 

Tags

guicciardi,numero chiuso,tg magazine
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 3 luglio, sono 10.874.146 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 521.355 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 3 luglio: nell’ambito del ...
Diritto

Pensioni, la Cassazione: «Necessaria richiesta per lavorare fino a 67 anni». Altrimenti due anni di attesa per il primo assegno

Il rischio per il lavoratore è di essere sollevato dall’incarico al compimento dei 65 anni, senza ricevere la pensione. Possibile eccessiva riduzione degli organici in sanità
Salute

Rebus idrossiclorochina: arma anti-Covid o farmaco pericoloso? L’inchiesta di Sanità Informazione

Dopo lo studio ritirato da Lancet, l’OMS ha riavviato i test clinici. In Italia aumentano i medici che sperano nel farmaco e chi l’ha usata ‘sul campo’ la promuove. Cauda (Gemelli): «Può ave...