Awake surgery

Salute 24 Aprile 2019

Operata di tumore al cervello mentre suona il violino, è il primo intervento per il Sud Italia

L’intervento, durato oltre 5 ore, è stato effettuato dall’equipe dell’ospedale ‘Santissima Annunziata di Taranto. Si tratta del primo intervento del genere concepito nel meridione

Meteo 9 Ottobre 2018

Roma, primo intervento di awake surgery al San Giovanni

Un intervento al cervello, con il paziente sveglio. Si chiama awake surgery: è questa la delicatissima tecnica con cui all’ospedale San Giovanni di Roma è stata operata una giovane donna a cui era stato diagnosticato un tumore temporale a sinistra in seguito ad una crisi epilettica. Come riporta Repubblica, questa tecnica è impiegata per riconoscere e preservare […]

Meteo 21 Novembre 2017

Ferrara, intervento alla testa mentre la paziente suona il clarinetto

Awake surgery: la nuova frontiera della neurochirurgia che consente di operare il paziente da sveglio. Per la prima volta in Italia questo intervento delicato e complesso è stato eseguito di recente all’ospedale Sant’Anna di Ferrara su una paziente, musicista professionista, proveniente da un’altra regione: i medici sono riusciti ad asportare la forma tumorale cerebrale mentre era sveglia […]

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 27 novembre, sono 60.997.052 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.432.299 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 27 novembre: Ad oggi in...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli