Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Prevenzione 30 Novembre 2017

Pressione alta? Ecco quando andare dal medico

Lo screening per l’ipertensione, ovvero la misurazione della pressione arteriosa, è tra i più comuni per le donne che hanno più di 40 anni e per gli uomini che hanno superato i 50. Italia Longeva consiglia di misurare la pressione arteriosa ogni due anni finchè si mantiene su valori 120-139/80-89 mmHg. Superati questi valori, sarebbe […]

Lo screening per l’ipertensione, ovvero la misurazione della pressione arteriosa, è tra i più comuni per le donne che hanno più di 40 anni e per gli uomini che hanno superato i 50. Italia Longeva consiglia di misurare la pressione arteriosa ogni due anni finchè si mantiene su valori 120-139/80-89 mmHg. Superati questi valori, sarebbe meglio intensificare le misurazioni. In particolare, se i livelli di pressione superano 130 mmHg per la sistolica o gli 85 mmHg per la diastolica, è consigliabile contattare il proprio medico di fiducia. Se si soffre di diabete, patologie cardiache o problemi di funzionalità renale, sarebbe necessario controllare la pressione arteriosa più frequentemente.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...
Advocacy e Associazioni

Screening oncologici, da Pazienti e Clinici la richiesta di un’azione più incisiva per ampliare l’offerta e aumentare l’adesione dei cittadini

Tra le proposte degli esperti: introdurre la prevenzione come materia di insegnamento nelle scuole, digitalizzare i processi di invito allo screening, promuovere un’informazione costante e capil...
di I.F.