Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Prevenzione 27 Luglio 2017

Lenti a contatto: tutte le accortezze per usarle nel migliore dei modi

Le lenti a contatto sono una comodità per chi soffre di problemi alla vista e vuole liberarsi degli occhiali. In genere le lenti non presentano particolari rischi, ma se vengono utilizzate nel modo sbagliato, possono provocare danni: lacrimazione, intolleranza e in alcuni casi addirittura ulcere corneali. Dunque, è fondamentale farne un corretto uso. A questo […]

Immagine articolo

Le lenti a contatto sono una comodità per chi soffre di problemi alla vista e vuole liberarsi degli occhiali. In genere le lenti non presentano particolari rischi, ma se vengono utilizzate nel modo sbagliato, possono provocare danni: lacrimazione, intolleranza e in alcuni casi addirittura ulcere corneali. Dunque, è fondamentale farne un corretto uso.

A questo proposito, l’Associazione Italiana Medici Oculisti (AIMO) fornisce un utile vademecum per utilizzare nel modo giusto le lenti a contatto ed evitare errori che possono compromettere la vista:

SEGUIRE LE ISTRUZIONE PER L’USO – Per utilizzare le lenti a contatto in sicurezza è necessario seguire attentamente le istruzioni d’uso per una corretta applicazione, rimozione, pulizia e manutenzione

FARE CONTROLLI PERIODICI – Al fine di evitare danni agli occhi è importante verificare l’assenza di controindicazioni dal medico oculista e sottoporsi a controlli periodici. Utilizzare lenti a contatto sterili e non oltre il periodo raccomandato. Al termine del periodo di utilizzo raccomandato nella confezione (giornaliero, bisettimanale, mensile, ecc.) le lenti dovranno essere sostituite con un nuovo paio

QUANDO RIMUOVERE LE LENTI – È necessario rimuovere le lenti e consultare il medico in caso di arrossamenti, bruciori, sensazione di corpo estraneo o eccessiva lacrimazione, vista offuscata o altri disturbi della vista. I farmaci diuretici, antistaminici, decongestionanti, tranquillanti possono provocare secchezza dell’occhio, in tal caso e’ necessario consultare il medico oculista. Se una sostanza chimica viene a contatto con gli occhi sciacquare immediatamente e recarsi subito dal medico (lacche, profumi, deodoranti)

MANUTENZIONE E CONSERVAZIONE – Non mettere mai le lenti in bocca per umidificarle. Consultare l medico per le modalità di utilizzo durante le attività sportive. Evitare l’uso di lenti a contatto in occasione di bagni al mare, in piscina e di docce nei luoghi pubblici. Evitare l’uso di saponi contenenti creme, lozioni od oli cosmetici prima di utilizzare le lenti

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 23 settembre 2022, sono 614.093.002 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.533.948 i decessi. Ad oggi, oltre 12.25 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi