Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Prevenzione 11 Settembre 2017

Quando andare dal dermatologo?

La maggior parte dei pazienti si sottopone ad una visita dal dermatologo per il controllo dei nei. Ma quando è proprio necessario farsi visitare perchè un neo sembra particolarmente pericoloso? Risponde l’Associazione Italiana di Oncologia Medica: «La visita dermatologica e il controllo dei nei sono fondamentali per prevenire un melanoma. L’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia […]

La maggior parte dei pazienti si sottopone ad una visita dal dermatologo per il controllo dei nei. Ma quando è proprio necessario farsi visitare perchè un neo sembra particolarmente pericoloso? Risponde l’Associazione Italiana di Oncologia Medica:

«La visita dermatologica e il controllo dei nei sono fondamentali per prevenire un melanoma. L’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) suggerisce di sottoporsi alla visita dermatologica una volta l’anno. E’ scientificamente provato infatti che se il melanoma viene asportato in fase precoce con un semplice intervento chirurgico, le possibilità di guarigione superano il 95%. Controllando autonomamente i nei bisogna stare inoltre particolarmente attenti ad alcune caratteristiche che potrebbero indicare la presenza di un melanoma in stato iniziale: in particolare, prestare attenzione e rivolgersi a uno specialista se una metà del neo è diversa dall’altra, se i bordi sono irregolari, se il colore è variabile e ci sono sfumature di nero, rosso scuro o grigio; se aumenta la dimensione e se cambia in forma, dimensione o spessore».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

ECM, finisce a Striscia la Notizia il caso dei medici non in regola. FNOMCeO: «Dal 2020 sanzioni per chi non sarà in regola»

Anche la popolare trasmissione di Canale 5 punta i riflettori sul caso dei tanti medici che non rispettano l’obbligo di legge sull’aggiornamento continuo in medicina. Gerry Scotti: “Pazienti pre...
Formazione

Obbligo ECM, Rosset (OMCeO Aosta): «La formazione tutela la salute pubblica. Con sentenza si esce dall’ambiguità»

«Il rispetto della formazione, la tutela della salute e l’obbligo di rispondere a quanto viene dettato dal legislatore, quindi a osservare la legge, sono cose assolutamente imprescindibili e che re...
di Giovanni Cedrone e Diana Romersi
Salute

Guarire dalla balbuzie si può: Chiara Comastri, psicologa ed ex balbuziente, ci spiega come agisce il metodo Psicodizione

Da balbuziente ad esperta di linguaggio: la psicologa Chiara Comastri si racconta a Sanità Informazione e rivela: «Con un approccio di tipo cognitivo comportamentale e un percorso preciso si possono...