Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Nutrizione 9 Agosto 2017

Come purificarsi ogni mattina? Con la “doccia interna”

Purificanti, energizzanti, anti-invecchiamento e rilassanti, tisane e infusi per tutti i gusti e per risolvere piccoli malesseri. Le ricette di questi drink del benessere, fatti di frutta, verdura, semi ed erbe, nel nuovo libro “Bellezza da bere” firmato Vira Carbone, autrice e conduttrice di ‘Buongiorno Benessere’ su Rai 1. Nel libro l’autrice parla della “doccia interna”. Le abbiamo chiesto in cosa consiste.  «Ogni […]

Purificanti, energizzanti, anti-invecchiamento e rilassanti, tisane e infusi per tutti i gusti e per risolvere piccoli malesseri. Le ricette di questi drink del benessere, fatti di frutta, verdura, semi ed erbe, nel nuovo libro “Bellezza da bere” firmato Vira Carbone, autrice e conduttrice di ‘Buongiorno Benessere’ su Rai 1.

Nel libro l’autrice parla della “doccia interna”. Le abbiamo chiesto in cosa consiste. 

«Ogni mattina inizio la giornata con una tazza grande di acqua calda e in cui spremo un limone. In questo modo mi ripulisco molto dalle tossine e anche, se vogliamo, dallo stress accumulato il giorno prima. Dico sempre che così come il mattino ci mettiamo sotto la doccia e ci laviamo per lavarci esternamente, sarebbe una buona abitudine lavarci anche internamente con acqua e limone che, insieme, ci aiutano a disintossicarci, a star meglio e ci ripuliscono. Nel giro di 10-15 giorni già vedrete come cambierà la vostra pelle, sarà più luminosa. Acqua calda e limone, e fare colazione dopo mezz’ora. Fatelo tutti i giorni e poi mi dite».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...
Salute

In Italia l’obesità uccide 4 volte in più degli incidenti d’auto

Nel nostro paese l'obesità è in aumento esponenziale e sempre più "killer", con un numero di morti all'anno 4 volte superiore a quello degli incidenti d'auto, e una previsione, en...