Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Nutrizione 5 gennaio 2018

Perchè le arance fanno bene

Tutti sanno che le arance fanno bene alla salute essendo ricche di vitamina C. Ma non è solo questo il motivo per cui è consigliabile mangiarne molte. La Dottoressa Stefania Ruggeri, nutrizionista del C.R.E.A. Ricerca, spiega tutti i benefici del frutto principe dell’inverno

Immagine articolo

Tutti sanno che le arance fanno bene alla salute essendo ricche di vitamina C. Ma non è solo questo il motivo per cui è consigliabile mangiarne molte. La Dottoressa Stefania Ruggeri, nutrizionista del C.R.E.A. Ricerca, spiega tutti i benefici del frutto principe dell’inverno.

Dottoressa, qual è il valore nutrizionale dell’arancio?

«L’arancio è ricco soprattutto di vitamina C, ma anche di folati e acido folico, importante sopratutto per gli uomini perché un’alimentazione ricca in acido folico riduce il rischio cardiovascolare. Consigliamo quindi agli uomini, specialmente dopo i 50 anni, di aumentare l’assunzione di questi frutti. Inoltre, come tutta la frutta e la verdura, le arance hanno una grande potenzialità: essendo molto ricche di acqua, sono degli alimenti a volume abbastanza grande; sono poveri di calorie ma riempiono, quindi danno un senso di sazietà. Questo ci porta a mangiare meno e a mantenere il peso corporeo».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Liste d’attesa, Aceti (Cittadinanzattiva): «Prima voce di segnalazione per malcontento cittadini. Ecco cosa cambia con Piano Nazionale»

«50 milioni per abbattimento e interventi regionali. Ridiamo le gambe al SSN per tornare in piedi» Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva
di Giovanni Cedrone e Serena Santi
Formazione

Rivalidazione, controlli, autoformazione e crediti FAD: tutte le novità ECM in arrivo entro la fine dell’anno

Si avvicina infatti la scadenza del secondo segmento del triennio formativo 2017-2019: la verifica dei crediti ECM raccolti dai medici per il triennio 2014-2016 comincerà con l’inizio del 2019. Ane...