Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Nutrizione 15 Ottobre 2018

Pediatria, i 9 consigli utili ai genitori per prevenire il rischio di soffocamento da cibo

Immagine articolo

Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, ogni anno in Italia mille bambini finiscono in ospedale per soffocamento.

I dati confermano che in Europa circa 500 bambini, ogni anno, perdono la vita per soffocamento dovuto all’ostruzione delle vie aeree a causa di un corpo estraneo inghiottito accidentalmente o un boccone andato per traverso. Il cibo resta la causa principale nel 60-80% dei casi: carne e wurstel, in generale, sono tra gli alimenti più pericolosi.

Nel corso di avvenimenti così pericolosi, gli adulti non sanno cosa fare. Ed è per questo che la SIMEUP (Società Italiana di Medicina di Emergenza e Urgenza Pediatrica) ha elaborato nove raccomandazioni per le mamme e i papà finalizzate a prevenire il rischio di soffocamento da cibo:

  • Il bambino deve mangiare a tavola, seduto con la schiena dritta;
  • Il bambino non deve mangiare mentre gioca, è distratto dalla tv o da videogiochi, corre o si trova in un veicolo in movimento (es.automobile;
  • Creare un ambiente rilassato e tranquillo;
  • Evitare distrazioni e non dare alimenti al bambino mentre sta piangendo o ridendo;
  • Provvedere alla sorveglianza/supervisione del bambino mentre mangia. Mai lasciare il bambino da solo mentre sta mangiando;
  • Incoraggiare il bambino a mangiare lentamente, a fare bocconi piccoli e a masticare bene prima di deglutire;
  • Non forzare il bambino a mangiare;
  • Dare al bambino alimenti appropriati al suo livello di sviluppo;
  • Non dare alimenti difficili da masticare o inappropriati al grado di maturazione.
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 2 dicembre, sono 63.894.184 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.480.709 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 1 dicembre: ...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli