Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Prevenzione 29 Agosto 2017

Osteoporosi: cos’è e come prevenirla?

L’osteoporosi è una malattia delle ossa causata prevalentemente dall’invecchiamento e dalla fragilità ossea che portano al rischio di fratture anche per traumi minimi

Immagine articolo

L’osteoporosi è una malattia sistematica dell’apparato scheletrico caratterizzata da bassa densità minerale e dal deterioramento della micro-architettura del tessuto osseo, con conseguente aumento, legato prevalentemente all’invecchiamento, dell’a fragilità ossea e conseguentemente del rischio di frattura per traumi anche minimi. In Italia a soffrire di osteoporosi sono 5 milioni di persone, in gran parte donne. Anche a livello mondiale i dati sono preoccupanti, infatti la stima è che ogni 3 secondi si verifichi una frattura di femore, polso o vertebra.

Il Ministero della Salute fornisce attraverso un utile vademecum alcuni consigli per prevenire l’osteoporosi:

Per mantenere in salute le nostre ossa, è necessario mantenere uno stile di vita attivo, seguire una dieta varia ed equilibrata, assumere quantità adeguate di calcio e vitamina D, ridurre il consumo di sale, che porta all’aumento del calcio ed evitare fumo e abuso di alcol.

Dal punto di vista alimentare, è consigliabile seguire una regime alimentare che possa prevenire il problema: ridurre il consumo di sale e favorire alimenti che contengono una maggiore concentrazione di calcio: latte, formaggi a media e lunga stagionatura, formaggi freschi, rucola, cavoli, verze, rape, broccoli, fagioli e spinaci, latte e yogurt intero e frutta secca.

In generale la dieta mediterranea è il regime alimentare su cui basarsi, prevedendo una controllata e minima assunzione di zuccheri semplici e l’utilizzo, come principale condimento, dell’olio extravergine di oliva. In caso di scarsa assunzione con la dieta il medico potrebbe consigliare l’assunzione o di alimenti fortificati con il calcio o di una integrazione farmacologica.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 24 novembre, sono 59.219.229 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.397.176 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 24 novembre...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli