Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Benessere 20 Luglio 2017

Sole, quali i trucchi per avere un’abbronzatura perfetta proteggendo la pelle?

L’estate è arrivata e l’abbronzatura diventa un ‘must’. Quali i consigli utili per coniugare abbronzatura e benessere della pelle?  Lo abbiamo chiesto a Maurizio Bisozzi, farmacista e consigliere Federfarma Roma: «Esporsi al sole è consigliabile per la salute fisica e mentale. Tuttavia il sole, come sappiamo, nasconde non poche insidie, dunque è consigliabile proteggere la pelle […]

Immagine articolo

L’estate è arrivata e l’abbronzatura diventa un ‘must’. Quali i consigli utili per coniugare abbronzatura e benessere della pelle?  Lo abbiamo chiesto a Maurizio Bisozzi, farmacista e consigliere Federfarma Roma:

«Esporsi al sole è consigliabile per la salute fisica e mentale. Tuttavia il sole, come sappiamo, nasconde non poche insidie, dunque è consigliabile proteggere la pelle durante l’esposizione. Esistono varie tipologie di filtri solari: per pelli sensibili, delicate, per pelli più scure e resistenti, l’importante è non prendere il sole senza uno schermo che tuteli la salute della nostra cute. In particolare per i bambini e per gli anziani, io consiglio sempre filtri solari ad alta protezione; infatti in tenera età il bambino ha una pelle molto delicata, allo stesso modo l’anziano, la cui epidermide è invece molto fragile a causa dell’età. Inoltre, altra accortezza da tenere in considerazione: se ci si espone al sole per parecchio tempo, l’applicazione della crema deve essere frequente, perché anche se non ci si bagna, l’effetto protettivo del filtro sull’epidermide tende ad attenuarsi nel corso delle ore».

«Attenzione anche agli occhi: in particolare chi ha le iridi chiare, deve difendersi dai raggi ultravioletti che possono danneggiare la vista. Dunque, tenere gli occhiali da sole sempre a portata di mano».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Equivalenza titoli, TAR Lazio accoglie ricorso ANEP. L’avvocato Croce (Consulcesi & Partners): «Risultato apre strada anche alle altre figure»

Questo provvedimento impone l’avvio di iniziative dirette a far sì che si proceda all’individuazione dei criteri e delle modalità per il riconoscimento dell’equivalenza dei titoli conseguiti c...
Lavoro

Massofisioterapisti e fisioterapisti: uguali o diversi? La posizione di Beux (TSRM e PSTRP)

Alessandro Beux (TSRM e PSTRP): «Iscrizione solo per quelli che hanno conseguito titolo prima 1999»
Formazione

Il presidente del Parlamento Ue Antonio Tajani: «Formazione obbligatoria ECM, l’Europa vigila e premia solo chi si aggiorna»

ESCLUSIVA | Il Presidente dell’Europarlamento, in visita a Roma al Gruppo Consulcesi, si è schierato al fianco dei medici che attendono la remunerazione della specializzazione: «Lo Stato deve semp...