Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Benessere 5 Marzo 2018

Quali sono i sintomi dell’appendicite?

Cos’è l’appendicite? L’appendicite è un’infiammazione acuta dell’appendice (o appendice vermiforme), una piccola struttura simile ad un lombrico, collegata alla parte infero-mediale del cieco (la prima parte dell’intestino crasso), nella parte inferiore destra dell’addome. Come ricorda il Ministero della Salute, la sintomatologia tipica consiste in un dolore al centro della pancia (addome), la cui intensità tende […]

Immagine articolo

Cos’è l’appendicite?

L’appendicite è un’infiammazione acuta dell’appendice (o appendice vermiforme), una piccola struttura simile ad un lombrico, collegata alla parte infero-mediale del cieco (la prima parte dell’intestino crasso), nella parte inferiore destra dell’addome.

Come ricorda il Ministero della Salute, la sintomatologia tipica consiste in un dolore al centro della pancia (addome), la cui intensità tende ad aumentare nel tempo. Il dolore in seguito tende a spostarsi e a localizzarsi sul lato destro, diventando fisso e di forte intensità. La palpazione di quest’area, fare un colpo di tosse o tentare di camminare esacerba il dolore.
Possono comparire:

  • Diarrea (ma anche stipsi)
  • Nausea e vomito
  • La febbre può superare i 38°.

Quali sono i sintomi?

I sintomi dell’appendicite possono spesso essere confusi con quelli della cistite, di una malattia infiammatoria intestinale (morbo di Crohn), con problemi a livello delle ovaie o con una gastrite.
Questo accade soprattutto quando il quadro clinico non si presenta con i sintomi tipici dell’appendicite, cosa che succede in circa metà delle persone.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 25 maggio, sono 526.711.975 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.280.500 i decessi. Ad oggi, oltre 11,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Salute

Vaiolo delle scimmie, la “profezia” di Bill Gates e il bioterrorismo

Bill Gates aveva parlato pubblicamente del rischio di future pandemia e di bioterrorismo, facendo riferimento a possibili attacchi con il vaiolo. Spazio per nuove teorie del complotto