Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Benessere 20 Novembre 2017

Paziente informato? Ecco come diventarlo

Il medico parla, il paziente ascolta. Non fa domande e firma un consenso informato quando, di fatto, informato non è. Capita molto spesso negli studi medici di assistere a scene di questo genere. Come diventare pazienti veramente informati, allora? Due oncologi, Mikkael Sekeres e Timothy Gilligan, hanno pubblicato sul New York Times sette consigli per risolvere eventuali […]

Immagine articolo

Il medico parla, il paziente ascolta. Non fa domande e firma un consenso informato quando, di fatto, informato non è. Capita molto spesso negli studi medici di assistere a scene di questo genere. Come diventare pazienti veramente informati, allora? Due oncologi, Mikkael Sekeres e Timothy Gilligan, hanno pubblicato sul New York Times sette consigli per risolvere eventuali problemi di comunicazione tra medici e pazienti.

  • Chiedere di usare parole semplici e di spiegare i termini più tecnici.
  • Riassumere quello che il medico ha appena spiegato. In questo modo il medico saprà se il paziente ha effettivamente capito o se sono necessarie ulteriori spiegazioni.
  • Richiedere materiali informativi scritti, o anche immagini o video.
  • Chiedere il ‘migliore scenario’ e il ‘peggiore scenario’ e la percentuale di possibilità di entrambi.
  • Chiedere di parlare con qualcuno che ha già superato quell’intervento o trattamento.
  • Informarsi sulla possibilità di trattamenti alternativi, senza dimenticare i vantaggi e gli svantaggi di ognuno.
  • Prendere appunti e andare all’appuntamento con qualcuno che ti aiuti a capire le informazioni ricevute e a fare le domande che non si vogliono rivolgere al medico.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste d’attesa: nel decreto per abbatterle c’è anche la Carta dei diritti dei cittadini

Il Cup dovrà attivare un sistema di “Recall”. Il paziente che non si presenterà alla visita senza disdirla dovrà pagare la prestazione. Cambiano le tariffe orarie per ...
Politica

Liste di attesa addio? La risposta del Consiglio dei Ministri in due provvedimenti

Ieri il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Giorgia Meloni, e del Ministro della salute, Orazio Schillaci, ha approvato due provvedimenti, un decreto-legge e un disegno di legge, che i...
Salute

Tumori: boom di casi nei paesi occidentali. Cinieri (Aiom): “Prevenzione attiva per ridurre carico della malattia”

Nel 2024 negli USA, per la prima volta nella storia, si supera la soglia di 2 milioni di casi di tumore. Una crescita importante, comune a tutti i Paesi occidentali. Per Saverio Cinieri, presidente di...